UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Ronaldo a caccia di record: i numeri delle semifinali

L'esordiente Galles sfida il Portogallo, mentre la Germania - regina delle semifinali - affronta la Francia. Vi raccontiamo numeri e statistiche delle passate semifinali EURO anche attraverso i video delle semifinali storiche.

Ronaldo a caccia di record: i numeri delle semifinali
Ronaldo a caccia di record: i numeri delle semifinali ©UEFA.com
  • Statistiche principali

La Germania è alla sua ottava semifinale (record) ed era tra le prime quattro anche nel 1980 quando però non erano previste le semifinali.
Lukas Podolski, Cristiano Ronaldo, Bastian Schweinsteiger potrebbero diventare i primi a disputare una terza semifinale in carriera.
Ronaldo, Schweinsteiger e Mesut Özil potrebbero diventare i primi a segnare in più semifinali dal 1964.
Il Galles è la prima squadra a raggiungere le semifinali all'esordio dopo la Svezia che c'era riuscita nell'ultimo torneo a otto squadre nel 1992.
13 delle 26 precedenti semifinali non si sono decise nei 90 minuti. Per ben sei volte si è andati ai rigori.
La Germania ha sfidato quattro volte le nazionali padroni di casa in semifinale e ha vinto tutte e quattro le volte, perdendo tuttavia in casa nel 1988.
La Francia è alla sua terza semifinale da padrona di casa.

(semifinaliste 2016 in grassetto)

Verso Portogallo - Galles
Verso Germania - Francia

  • Record
Semifinale storica: la Germania supera l'Inghilterra ai rigori (1996)
Semifinale storica: la Germania supera l'Inghilterra ai rigori (1996)

Vittorie più ampie: Spagna 3-0 (2008, Vienna), Unione Sovietica 3-0 Danimarca (1964, Barcellona), Unione Sovietica 3-0 Cecoslovacchia (1960, Marsiglia)
Partita con più gol: Jugoslavia 5-4 Francia (1960, Parigi– prima semifinale giocata)
Partita con più spettatori: Germania - Inghilterra (1996, Wembley) 75.826
Più vittorie: Germania dell'Ovest/Germania 5
Più sconfitte: Olanda 4
Più presenti: Lukas Podolski (Germania), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Bastian Schweinsteiger (Germania) sono tre dei 61 ad aver giocato due semifinali
Più gol: Valentin Ivanov (Unione Sovietica), Dieter Müller (Germania dell'Ovest) 3
Gol in due semifinali: Valentin Ivanov, Viktor Ponedelnik (entrambi in Unione Sovietica 3-0 Cecoslovacchia, 1960 e Unione Sovietica 3-0 Danimarca, 1964)
• Cristiano Ronaldo (Portogallo 2-1 Olanda, 2004), Bastian Schweinsteiger (Germania 3-2 Turchia, 2008), Mesut Özil (Germania 1-2 Italia, 2012) potrebbero raggiungere Ivanov e Pondelnik.

  • Presenze in semifinale (compreso 2016)
Semifinale storica: Germania - Turchia 3-2 (2008)
Semifinale storica: Germania - Turchia 3-2 (2008)

Germania/Germania Ovest 8 (V5 S2, 1 da giocare)*
Russia/Unione Sovietica 6 (V4 S2)
Francia 5 (V2 S2, 1 da giocare)
Portogallo 5 (V1 S3, 1 da giocare)
Olanda 5 (V1 S4)
Spagna 4 (V4)
Italia 4 (V3 S1)*
Repubblica Ceca/Cecoslovacchia 4 (V2 S2)*
Jugoslavia 3 (V2 S1)
Danimarca 3 (V1 S2)
Inghilterra 2 (S2)
Ungheria 2 (S2)

Galles 1 (1 da giocare)
Grecia 1 (V1)
Belgio 1 (S1)*
Svezia 1 (S1)
Turchia 1 (S1)

*Nel 1980 non ci sono state semifinali. Le vincenti dei gironi, Germania dell'Ovest e Belgio, si sono affrontate nella finale per il primo posto, mentre le seconde Cecoslovacchia e Italia hanno disputato la finale per il terzo posto. Queste non sono conteggiate nelle presenze

Semifinale storica: Francia - Portogallo 3-2 dts (1984)
Semifinale storica: Francia - Portogallo 3-2 dts (1984)

• Il Galles è la 16esima nazione diversa ad arrivare tra le prime quattro dei Campionati Europei UEFA. In totale 33 nazionali diverse hanno giocato le fasi finali.

• Dall'allargamento a 16 squadre nel 1996, solo una ha raggiunto la semifinale da campione in carica (la Spagna nel 2012). Prima di quella data, quattro detentori si erano qualificati alle semifinali in nove tentativi anche se, a differenza della Spagna, nessuna di loro era riuscita a vincere la competizione.

  • Semifinaliste all'esordio in una fase finale (senza considerare il 1960)
Semifinale storica: la Spagna supera il Portogallo ai rigori (2012)
Semifinale storica: la Spagna supera il Portogallo ai rigori (2012)

2016: Galles (contro il Portogallo)
1992: Svezia (S 2-3 - Germania)
1984: Portogallo (S 2-3dts - Francia)
1976: Olanda (S 1-3dts - Cecoslovacchia, arrivata al terzo posto)
1972: Germania Ovest (V 2-1 - Belgio, campioni), Belgio (S 1-2 - Germania dell'Ovest, terzo posto)
1968: Italia (P 0-0dts, Vittoria dopo il lancio della monetina - Unione Sovietica, campioni), Inghilterra (S 0-1 - Jugoslavia, terzo posto)
1964: Spagna (V 2-1dts - Ungheria, campioni), Ungheria (S 1-2dts - Spagna, terzo posto), Danimarca (S 0-3 - Unione Sovietica, quarto posto)

• Il Galles potrebbe diventare la prima esordiente a raggiungere la finale dal 1972, ed è la prima debuttante a raggiungere le semifinali dall'allargamento a otto squadre del 1996.

• La Repubblica Ceca ha raggiunto la finale nel 1996 all'esordio da nazione indipendente, ma il suo bilancio totale comprende le partite della Cecoslovacchia.

  •  Statistiche dei supplementari

• 13 delle 26 precedenti semifinali si sono concluse in pareggio dopo 90 minuti.

Semifinale storica: Germania Ovest - Jugoslavia 4-2 dts (1976)
Semifinale storica: Germania Ovest - Jugoslavia 4-2 dts (1976)

Decise ai supplementari (classiche): 4 (Francia 3-2 Portogallo, 1984; Repubblica Ceca 3-1 Olanda, 1976; Germania Ovest 4-2 Jugoslavia, 1976; Spagna 2-1 Ungheria, 1964)

Decise dal Silver Gol: 1 (Grecia 1-0 Repubblica Ceca, 2004)

Decisa dal Golden Gol: 1 (Francia 2-1 Portogallo, 2000)

Decisa dal lancio della moneta: 1 (vittoria Italia sull'Unione Sovietica, 1968)

Decise ai rigori: 6 (Portogallo 2-4 Spagna, 2012; Italia 3-1 Olanda, 2000; Germania 6-5 Inghilterra, 1996; Repubblica Ceca 6-5 Francia, 1996; Danimarca 5-4 Olanda, 1992; Spagna 5-4 Danimarca, 1984)

  • Bilancio padroni di casa in semifinale
Semifinale storica: Germania - Italia 1-2 (2012)
Semifinale storica: Germania - Italia 1-2 (2012)

2004: Portogallo V2-1 - Olanda, sconfitta in finale
2000: Olanda (co-organizzatori) P0-0, S1-3rig - Italia
1996: Inghilterra P1-1, S5-6rig - Germania
1992: Svezia S2-3 - Germania
1988: Germania Ovest S1-2 - Olanda
1984: Francia V3-2dts - Portogallo, campioni
1980: Italia arrivata quarta dopo aver terminato il girone al secondo posto
1976: Jugoslavia S2-4dts - Germania Ovest, quarto posto
1972: Belgio S1-2 - Germania Ovest, terzo posto
1968: Italia P0-0, V lancio monetina - Unione Sovietica, campioni
1964: Spagna V2-1dts - Ungheria, campioni
1960: Francia S4-5 - Jugoslavia, quarto posto

• Le uniche nazioni di casa ad aver perso in semifinale sono state squadre co-organizzatrici (Belgio 2000, Austria e Svizzera 2008, Polonia e Ucraina 2012).