UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2016: tris alla Turchia, Spagna avanti

Spagna-Turchia 3-0
A Nizza la Furie Rosse battono nettamente la squadra di Terim e con una partita d'anticipo conquistano gli ottavi: decidono la doppietta di Morata e il gol di Nolito.

Highlights EURO 2016: Spagna - Turchia 3-0
Highlights EURO 2016: Spagna - Turchia 3-0
  • La Spagna raggiunge Italia e Francia agli ottavi grazie a una larga vittoria contro la Turchia
  • Nolito serve Álvaro Morata per il gol del vantaggio dopo 34 minuti
  • Nolito poco dopo firma il raddoppio; Morata insacca il tris nella ripresa

La Spagna ottiene la seconda vittoria consecutiva senza subire gol e si qualifica per gli ottavi di UEFA EURO 2016. A Nizza, le Furie Russe - vincitrici delle ultime due edizioni - battono agevolmente la Turchia: la doppietta di Álvaro Morata e il sigillo di Nolito ‘griffano’ il 3-0 finale.

EURO 2016: guida completa

La Spagna si fa subito notare con un destro di Morata, che trova la pronta risposta del portiere avversario Volkan Babacan. Ancora l’attaccante della Juventus è protagonista sul cross di Jordi Alba, un difensore turco l’anticipa e per poco non rischia l’autorete. La squadra di Vicente del Bosque attacca a spron battuto, Gerard Piqué svetta su un corner battuto da David Silva ma non trova lo specchio della porta.

La nazionale guidata da Fatih Terim ha un sussulto con Hakan Çalhanoğlu, ma il suo bel tiro da fuori termina di poco alto. È comunque un fuoco di paglia, perché la Spagna sfiora il vantaggio con un destro a giro dell'indemoniato Morata. Vantaggio che, comunque, arriva al 34’: Nolito serve Alba, sul cross del difensore Morata svetta più alto di tutti e stavolta, di testa, insacca.

Nemmeno quattro minuti dopo, la 'Roja' realizza il raddoppio. Cesc Fàbregas alza il pallone in area, Mehmet Topal serve un involontario assist a Nolito che davanti alla porta realizza il 2-0. Nella ripresa Terim richiama Hakan Çalhanoğlu e getta nella mischia Nuri Şahin, ma dopo tre minuti arriva il tris. La firma è ancora di Morata, servito da Jordi Alba a sua volta innescato da un assist meraviglioso di Andrés Iniesta.

Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016
Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016

L’attaccante della Juventus è in 'tranche' agonistica e sfiora il tris personale ancora sul servizio di «don Andrés», ci prova pure David Silva che però non ha fortuna. La Turchia butta dentro anche Olcay Şahan, al posto di Oğuzhan Özyakup, ma deve ringraziare il suo portiere Babacan che si oppone alla grande a Bruno Soriano, subentrato a David Silva.

La squadra di Terim potrebbe segnare il gol bandiera, ma Yunus Mallı sbaglia a tu per tu con David de Gea. Il fischio finale suggella la grande prestazione e la qualificazione delle Furie Rosse, la Turchia a questo punto può solo sperare di essere ripescata.

Migliore in campo: Andrés Iniesta (Spagna)

EURO 2016: squadra del torneo

Formazioni

La formazione della Turchia
La formazione della TurchiaGetty Images

Spagna: De Gea; Juanfran, Piqué, Ramos (c), Alba (Azpilicueta 81'); Busquets, Fàbregas (Koke 71'), Iniesta, D. Silva (Soriano 64'); Nolito, Morata
A disposizione: Casillas, Rico, Bartra, Vázquez, Pedro, Bellerín, Thiago, San José, Aduriz
Ct: Vicente del Bosque

Turchia: Babacan; Gönül, Topal, Balta, Erkin; Ozan Tufan, İnan (Mallı 70'), Özyakup (Şahan 62'), Hakan Çalhanoğlu (Şahin 46); Turan (c), Yılmaz
A disposizione: Kıvrak, Tekin, Kaya, Çalik, Cenk Tosun, Köybaşi, Şen, Mor, Ozbayrakli
Ct: Fatih Terim

Arbitro: Milorad Mažić (Serbia)