UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2016: Ronaldo impreciso, Portogallo a secco contro l'Austria

Portogallo-Austria 0-0
CR7 fallisce un rigore nella serata in cui diventa il recordman di presenze in nazionale e contro l'Austria i lusitani devono accontentarsi di un altro pareggio.

Highlights EURO 2016: Portogallo - Austria 0-0
Highlights EURO 2016: Portogallo - Austria 0-0
  • Cristiano Ronaldo colpisce il palo su calcio di rigore a undici minuti dalla fine
  • I lusitani hanno due punti nel Gruppo F, l’Austria soltanto uno
  • CR7 conquista la presenza numero 128 con la sua nazionale, un record

Il Portogallo è ancora costretto a rinviare l’appuntamento con la prima vittoria a UEFA EURO 2016. Al Parco dei Principi, i lusitani sbagliano un rigore con Cristiano Ronaldo e sono fermati sullo 0-0 dall’Austria, il secondo pareggio dopo quello contro l’Islanda all’esordio.

EURO 2016: guida completa

La nazionale di Fernando Santos inizia forte e Nani è protagonista subito di una grande azione: il giocatore del Fenerbahçe supera Sebastian Prödl con un tunnel ma solo davanti al portiere avversario, Robert Almer, non angola a sufficienza il tiro. Va vicino al gol anche Ronaldo, che sul cross di Raphaël Guerreiro anticipa tutti ma non trova lo specchio della porta.

Il Portogallo è padrone del campo, Nani stacca di testa completamente solo sul cross di André Gomes ma colpisce un clamoroso palo. Il primo tempo si chiude a reti bianche. Nella ripresa gli austriaci escono dal loro guscio, Stefan Ilsanker calcia forte da fuori area ma Rui Patrício fa attenzione. Ronaldo esalta i riflessi di Almer, poi il fuoriclasse del Real Madrid costringe a un grande intervento il numero 1 dell’Austria Vienna con un gran colpo di testa.

Ronaldo fiero ma frustrato
Ronaldo fiero ma frustrato

Entrano Alessandro Schöpf da una parte e João Mário dall’altra, poi a dieci minuti dalla fine la squadra di Fernando Santos ha una colossale chance per passare in vantaggio. Martin Hinteregger affossa Ronaldo e l’arbitro Rizzoli assegna il rigore: sul dischetto si presenta CR7, alla presenza numero 128 in nazionale (record), che spiazza Almer ma colpisce il palo.

Non è la serata del fenomeno del Real Madrid, che poco dopo si vede annullare un gol di testa per fuorigioco. L’Austria di Marcel Koller porta via un prezioso pareggio contro i lusitani, appaiati al secondo posto nel Gruppo F con l’Islanda.

Migliore in campo: João Moutinho

EURO 2016: squadra del torneo
Il Portogallo
Il Portogallo


Formazioni

Portogallo: Rui Patrício; Vieirinha, Pepe, Ricardo Carvalho, Guerreiro; Quaresma (João Mário 71'), William Carvalho, João Moutinho, Gomes (Eder 93'); Nani (Rafa Silva 89'), Ronaldo (c)
A disposizione: Anthony Lopes, Eduardo, Bruno Alves, Fonte, Danilo, Renato Sanchez, Eliseu, Cédric Soaes, Adrien Silva
Ct: Fernando Santos

Austria: Almer; Klein, Prödl, Hinteregger, Fuchs (c); Ilsanker (Wimmer 87'), Baumgartlinger, Harnik, Alaba (Schöpf 65'); Arnautović, Sabitzer (Hinterseer 85')
A disposizione: Lindner, Özcan, Garics, Okotie, Suttner, Janko, Jantscher
Ct: Marcel Koller

Referee: Nicola Rizzoli (Italia)