UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Storia della partita: Italia - Spagna

Dopo aver perso contro i prossimi avversari degli ottavi nella finale di UEFA EURO 2012, l'Italia sente di avere un conto in sospeso con la Spagna nella sfida dello Stade de France.

Storia della partita: Italia - Spagna
Storia della partita: Italia - Spagna ©AFP/Getty Images

Non sarà una partita come le altre quella tra Italia e Spagna negli ottavi di finale di UEFA EURO 2016. Le due nazionali si affronteranno per il terzo EURO consecutivo e gli Azzurri saranno desiderosi di vendicare il 4-0 della finale di UEFA EURO 2012.

Precedenti
• Le due nazionali si sono incrociate 34 volte. Le vittorie sono 10 ciascuno, i pareggi 14 (con una vittoria a testa e tre pareggi nelle cinque partite EURO); la partita più recente risale all'amichevole di Udine del 24 marzo terminata 1-1 (vantaggio Italia con Lorenzo Insigne, pareggio Aritz Aduriz).

• Le due squadre si affrontano per il terzo EURO consecutivo. A UEFA EURO 2008 hanno pareggiato 0-0, ma la Spagna ha poi vinto 4-2 ai rigori grazie al tiro decisivo dal dischetto di Cesc Fàbregas nei quarti di finale; a UEFA EURO 2012 hanno pareggiato 1-1 nella gara d'apertura, salvo poi riincontrarsi in finale dove gli spagnoli hanno travolto gli Azzurri per 4-0.

• La Spagna non perde con l'Italia da cinque partite (V2 P3), ovvero dall'amichevole di Bari nell'agosto 2011 terminata 2-1. In gare ufficiali gli spagnoli hanno avuto la meglio negli ultimi tre confronti (V1 P2), cioè dal 2-1 in rimonta dell'Italia nella Coppa del Mondo FIFA del 1994.

 • Le squadre si affronteranno inoltre nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo del 2018 dato che sono state sorteggiate insieme nel Gruppo G (la prima gara è prevista per il 6 ottobre a Torino).

Statistiche EURO: Italia
• La sconfitta dell'Italia per mano della Repubblica d'Irlanda ha interrotto la serie di quattro vittorie consecutive della squadra di Antonio Conte in cui gli Azzurri non avevano subito nemmeno un gol.
 
• Questa è la nona fase finale EURO per l'Italia e la sesta di fila dopo la mancata qualificazione nell'edizione del 1992 in Svezia. Solo due volte gli Azzurri hanno fallito la qualificazione dalla fase a gironi: nel 1996 e 2004.

• L'Italia ha vinto l'EURO del 1968 ed è arrivata seconda due volte: nel 2000 e nel 2012.

• L'Italia (V7 P3) è stata una delle quattro squadre a terminare le qualificazioni da imbattuta, insieme a Inghilterra, Austria e Romania. Gli italiani nelle qualificazioni hanno anche il ruolino di imbattibilità più lungo di tutte le altre squadre, avendo evitato la sconfitta nelle ultime 30 partite.

• L'Italia ha giocato tre partite allo Stade de France (V1 P1 S1). Gli Azzurri hanno battuto l'Austria nella fase a gironi della Coppa del Mondo del 1998, poi perso con la Francia ai rigori dopo il pareggio per 0-0 nei quarti di finale (l'attuale Ct Antonio Conte, al tempo centrocampista della Juventus, in entrambe le partite è stato un sostituto non utilizzato), e infine perso 3-1 ancora una volta con la Francia nelle qualificazioni a UEFA EURO 2008.

Highlights della finale di EURO 2012: Spagna - Italia 4-0
Highlights della finale di EURO 2012: Spagna - Italia 4-0

Statistiche EURO: Spagna
• La sconfitta per 2-1 della Spagna contro la Croazia nell'ultima partita del Gruppo D ha interrotto il ciclo di 14 partite EURO senza sconfitte (V11 P3) che durava dall'1-0 col Portogallo a UEFA EURO 2004. Prima della sconfitta contro i croati, gli spagnoli non subivano un gol da sette partite EURO, ovvero dall'1-1 con l'Italia nel 2012.

• La Spagna ha perso 1-0 con la Francia nell'unico precedente allo Stade de France, nel gennaio 1998.

• Questo è il sesto EURO consecutivo per la Spagna, che mira alla terza vittoria europea consecutiva, dopo essere diventata la prima nazionale a vincerne due di fila a UEFA EURO 2012.

• Spagna e Germania/Germania Ovest sono le squadre più vincenti a EURO avendo vinto tre edizioni ciascuna.

Collegamenti allenatori e giocatori
• Attuali compagni di squadra:
Matteo Darmian e David de Gea (Manchester United, 2015–in corso)

• Ex compagni di squadra:
Thiago Motta e Andrés Iniesta (Barcellona 2001–07)
Ciro Immobile e Sergio Rico (Siviglia 2015–16)
Álvaro Morata con Simone Zaza, Stefano Sturaro, Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Andrea Barzagli e Gianluigi Buffon (Juventus 2014–16)

• Conte sarà l'allenatore di Pedro Rodríguez e César Azpilicueta nella sua nuova avventura al Chelsea che inizierà al termine di UEFA EURO 2016.