UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Slutski esalta lo spirito russo, Hodgson deluso

Leonid Slutski è soddisfatto di come i giocatori della Russia abbiano continuato a lottare contro l'Inghilterra, mentre Roy Hodgson ha detto che il pareggio subito nel finale è stato un boccone amaro.

EURO 2016 highlights: England 1-1 Russia
EURO 2016 highlights: England 1-1 Russia

Leonid Slutski, Ct Russia
I miei giocatori hanno continuato a lottare fino alla fine e hanno ottenuto un punto, e non era facile. L'Inghilterra ha dominato la partita, ma siamo riusciti a contenerla e presentarci in avanti.

Giocavamo contro un 4-3-3 o un sistema a diamante, eravamo preparati a queste due alternative. Ci siamo concentrati sui loro movimenti. Per quanto riguarda la loro intensità, abbiamo provato a batterli. Detto questo l'Inghilterra è una delle squadre più veloci del pianeta quindi non so se siamo stati in grado di far funzionare il nostro piano.

Per quanto riguarda i giocatori, sia [Roman] Neustädter che [Aleksandr] Golovin hanno fatto vedere il livello che serve in questi tornei.

Roy Hodgson, Ct Inghilterra
Ho le stesse emozioni dei giocatori. Dire che siamo delusi è poco. Siamo andati vicini a quella che sarebbe stata una vittoria meritata, perdere nel recupero è una pillola amara da mandare giù, ma nel calcio succede.

Questo pareggio ha il sapore di una sconfitta. Il loro gol del pareggio è stato veramente ben costruito. Avremmo meritato di vincere ma il calcio è anche questo. Vogliamo già rifarci nella prossima gara.

Penso che siamo stati bravi per i primi 45 minuti e per gli ultimi 30 del secondo tempo. Non siamo stati bravissimi nel primo quarto d'ora della ripresa e abbiamo permesso loro di giocare troppi palloni lunghi.

Wayne Rooney, capitano Inghilterra
Abbiamo controllato la partita, dispiace molto averla pareggiata in questo modo all'ultimo secondo. Sono il capitano di una squadra giovane che proverà a reagire contro il Galles, abbiamo tutte le carte in regola per poterlo fare.

Eric Dier, centrocampista Inghilterra e man of the match
E' veramente brutto pareggiare una gara in questo modo quando stavamo per vincere la nostra prima gara. Abbiamo giocato molto bene ma dovevamo tenere fino alla fine. Il gol è stato uno dei momenti più belli della mia vita, calcisticamente parlando. Festeggiare con i tifosi allo stadio è stato pazzesco.