UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Kroos prende per mano la Germania

Non è certo il tipo che ama parlare troppo della sua prestazione personale, ma il man of the match Toni Kroos ci spiega il suo ruolo nella vittoria per 2-0 della Germania contro l'Ucraina.

EURO 2016 highlights: Germany 2-0 Ukraine
EURO 2016 highlights: Germany 2-0 Ukraine

Toni Kroos, Migliore in Campo
Il mio compito era quello di cercare di costruire il gioco da dietro. Voglio che i nostri giocatori più pericolosi ricevano il pallone in buone posizioni di campo. Oggi è andata bene e spero continui così.

Tutti i giocatori del Real Madrid sono arrivati al torneo con grande entusiasmo dopo la conquista della Champions League. Per me è fantastico continuare sulla stessa linea con un successo ma non ci facciamo troppe illusioni - era solo la prima partita.

Dovremmo essere un po' più smaliziati per vincere un trofeo come questo. l'Ucraina ha capito che non riuscivamo più a trovare i passaggi giusti e ha iniziato a pressare più alto, costringendoci a sbagliare qualcosa. Poi però ci siamo ricompattati

Joachim Löw, Ct Germania
E' stata una gara intensa e veloce. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche problema e abbiamo perso il pallone troppo spesso, mentre nella ripresa siamo cresciuti. Abbiamo dominato il secondo tempo e nel complesso sono soddisfatto.

L'Ucraina ci ha messi in difficoltà sulle palle inattive, portando molti uomini in area. Nella ripresa abbiamo difeso meglio; Bastian Schweinsteiger era al settimo cielo per essere rientrato nel migliore dei modi dopo tanti problemi fisici.

La partita contro la Polonia sarà decisiva; entrambe le squadre hanno vinto all'esordio e sarà la sfida che definirà gli equilibri sel girone. Noi abbiamo qualche problema legato agli infortuni, ma chi è andato in campo oggi ha fatto bene.

Manuel Neuer è il miglior portiere al mondo, gliel'ho ribadito qualche giorno fa. Per me la fascia di capitano non è così importante. L'ha avuta Khedira, l'ha avuta Schweinsteiger… abbiamo tanti leader in squadra e Manuel è uno di questi.

Sami Khedira, centrocampista Germania
Tutto perfetto alla prima partita? Non sarebbe stato giusto. I nostri avversari ci avevano studiato bene e hanno cercato di sfruttare i nostri punti deboli. Dovevamo reagire più velocemente quando perdevamo la palla.

Mykhailo Fomenko, Ct Ucraina
Dovevamo impedire alla Germania d segnare e non ci siamo riusciti perché abbiamo subito due reti. La Germania è come una macchina. E' piena di grandi giocatori e i miei giocatori sapevano di affrontare una squadra di grandissima qualità.