UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2016: un'autorete salva la Svezia contro l'Irlanda

Repubblica d'Irlanda-Svezia 1-1
L'Irlanda passa in vantaggio con Wes Hoolahan, ma un'autorete di Clark riporta l'incontro in equilibrio: la sfida dello Stade de France finisce in parità.

EURO 2016 highlights: Republic of Ireland 1-1 Sweden
EURO 2016 highlights: Republic of Ireland 1-1 Sweden
  • Repubblica d’Irlanda e Svezia si dividono la posta nel Gruppo E
  • Wes Hoolahan porta in vantaggio l’Irlanda con un gran gol dopo l’intervallo
  • L’autorete di Ciaran Clark porta la Svezia in parità
  • Per le statistiche ufficiali, la Svezia non ha effettuato tiri in porta
  • L’Irlanda in incontri non amichevoli non ha mai battuto la Svezia

La Svezia di Zlatan Ibrahimović pareggia nel suo esordio a UEFA EURO 2016. Allo Stade de France la nazionale di Erik Hamrén è costretta a inseguire l’Irlanda, ma riesce a evitare la sconfitta grazie a un’autorete. Le due squadre sono così ancorate a un punto nel Gruppo E, lo stesso dell’Italia.

EURO 2016: guida completa

La prima chance la costruisce l’Irlanda con Jeff Hendrick, ma Andreas Isaksson - ex portiere della Juventus - si oppone con bravura al suo destro di controbalzo. La nazionale di Martin O'Neill reagisce con John O'Shea, che al 17’ va vicinissimo all’1-0: il difensore del Sunderland arriva però in ritardo sulla spizzata di Ciaran Clark sull’angolo di Robbie Brady.

E’ ancora il difensore del Norwich a rendersi pericolosissimo poco dopo, con un destro dal limite che termina alto di poco. L’abbrivio della gara è dalla parte dell’Irlanda, che colpisce anche la traversa con un gran destro di Hendrick. Arriva anche il primo acuto di Zlatan Ibrahimović, che però calcia a lato prima dell’intervallo: si va negli spogliatoi con il risultato inchiodato sullo 0-0.

Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016
Highlights: le parate più belle di UEFA EURO 2016

Nella ripresa Isaksson dice ancora di no a Hendrick, attivissimo, ma dopo tre minuti l’’Irlanda passa. Séamus Coleman va via al suo marcatore diretto e mette al centro, Wes Hoolahan calcia di controbalzo e insacca: 1-0 per la squadra di O’Neill. Gli scandinavi non ci stanno, Clark rischia l’autorete su un angolo ma Darren Randolph lo salva; poi Emil Forsberg calcia alto da posizione favorevole.

Ibra non ci sta, con la girata mancina il fuoriclasse della Svezia sfiora il palo, ma al 71’ il pareggio si materializza: questa volta Clark, per anticipare Sebastian Larsson sul cross di Ibrahimović, non può proprio evitare l’autorete. C’è spazio per un’altra parata di Isaksson e una nuova chance del numero 10 della Svezia, ma 1-1 è il risultato finale.

Che tutto sommato non dispiace all’Italia…

Migliore in campo:  Wes Hoolahan (Irlanda)

EURO 2016: squadra del torneo

Formazioni

La formazione della Svezia
La formazione della SveziaGetty Images

Repubblica d'Irlanda: Randolph; Coleman, O'Shea (c), Clark, Brady; McCarthy (McGeady 85'), Whelan, Hendrick, Hoolahan (Keane 78'); Walters (McClean 64'), Long
A disposizione: Westwood, Given, Keogh, Duffy, Christie, Ward, Meyler, Murphy, Quinn
Ct: Martin O'Neil

Svezia: Isaksson; Lustig (Johansson 45'), Lindelöf, Granqvist, Olsson; Larsson, Lewicki (Ekdal 86'), Källström, Forsberg; Berg (Guidetti 59'), Ibrahimović (c)
A disposizione: Olsen, Carlgren, Hiljemark, Wernbloom, Augustinsson, Kujović, Durmaz, Zengin
Ct: Erik Hamrén

Arbitro: Milorad Mažić (Serbia)