Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Le stelle di UEFA EURO 2016: Marek Hamšík

Capocannoniere della sua squadra nelle qualificazioni con cinque reti, Marek Hamšík sarà decisivo per la debuttante Slovacchia in Francia dopo essere maturato molto in nazionale negli ultimi anni.

Marek Hamšík dopo un gol al Lussemburgo nelle qualificazioni
Marek Hamšík dopo un gol al Lussemburgo nelle qualificazioni ©AFP/Getty Images

In pillole
Subito riconoscibile per la sua famosa cresta, il centrocampista è in Italia dal 2004 quando si è trasferito a Brescia a 17 anni, ed è diventato presto uno dei giocatori più decisivi in Serie A. A 28 anni, il quattro volte calciatore slovacco dell'anno è un vero leader sia della sua nazionale che del Napoli, per cui gioca con grande profitto dal 2007.

Curriculum in nazionale
Giocatore che possedeva un paio di scarpe da calcio già prima di nascere – regalo del nonno – Hamšík ha brillato sin dalle giovanili giocando con la Slovacchia a livello di Under 17, Under 19 e Under 21 prima di debuttare con la nazionale maggiore nel 2007. Ha capitanato la sua nazionale al primo Mondiale FIFA nel 2010 ed è stato capocannoniere della squadra nel cammino verso Francia 2016 con cinque gol in dieci gare di qualificazione.

Cosa offre alla squadra

Slovakia’s EURO star: Marek Hamšík
Slovakia’s EURO star: Marek Hamšík

Importanza per la Slovacchia
Insieme al difensore Martin Škrtel, Hamšík è stato il trascinatore della Slovacchia nella sua prima storica qualificazione agli Europei mettendo a tacere i critici che avevano dubbi sul suo rendimento in nazionale. "E' sempre più maturo", ha detto di lui il Ct Ján Kozák che ha imparato a sfruttare al meglio le sue caratteristiche. Versatile sul piano tattico e bravo nel leggere le partite, l'asso del Napoli sarà di sicuro al centro dell'azione in Francia.

Carriera in nazionale
Debutto: Polonia-Slovacchia 2-2, 7 febbraio 2007 (amichevole)
Presenze: 83
Gol: 17

Fasi finali EURO (record slovacco)
Presenze: 0 (0)
Gol: 0 (0)
Risultati: 0 (0)

In alto