EURO 2016, comitato organizzatore a Bordeaux

"Momenti superbi ci attendono", ha detto il Presidente UEFA Michel Platini dopo la riunione del comitato organizzatore di UEFA EURO 2016 a Bordeaux che ha stanziato altri 20 milioni di euro per le città sede.

Patrick Kanner, Minister Manuel Valls, Alain Juppé e Michel Platini a Bordeaux
©Getty Images

Il comitato organizzatore di UEFA EURO 2016, che si è riunito a Bordeaux, ha sostenuto un accordo tra le città sede e la UEFA per lo stanziamento di ulteriori 20 milioni di euro da parte dell'organo di governo del calcio europeo.

"Avremo un grande EURO 2016 – momenti superbi ci attendono. Oggi abbiamo lavorato bene e ci siamo trovati d'accordo su tutto, ha detto il Presidente UEFA Michel Platini dopo il meeting. Presenti anche il Primo Ministro francese Manuel Valls, Alain Juppé, che è sindaco di Bordeaux, e il presidente del Club des sites – la associazione delle città sede –, il presidente di EURO 2016 SAS Jacques Lambert, il presidente della federcalcio francese  (FFF) Noël Le Graët e i membri del governo Patrick Kanner e Thierry Braillard.

Alla vigilia dell'incontro di giovedì, Platini, insieme al tecnico dell'FC Girondins de Bordeaux Willy Sagnol, ha fatto visita al nuovo Stade de Bordeaux, che è ancora in costruzione e dovrebbe aprire il prossimo aprile.

"È un bel gesto da parte della UEFA che segue la nostra richiesta, ed è pensato per facilitare l'accettazione sociale dell'evento", ha detto Juppé a proposito del sostegno della UEFA. "Le dieci città sono piene di entusiasmo e hanno approvato all'unanimità questa proposta. Voglio sottolineare il fatto che oltre a questi 20 milioni, la UEFA affitterà gli stadi durante tutta la competizione e ha deciso di destinare 20.000 biglietti a giovani poco fortunati. L'aiuto dato ammonterà circa a 50 milioni di euro in totale".

Il pacchetto finanziario approvato a Bordeaux verrà rilasciato in due parti; la prima sarà a disposizione immediatamente e la seconda subito dopo il torneo. "Qualsiasi potenziale fraintendimento è stato superato", ha detto Platini. "Va tutto bene e siamo tutti soddisfatti. Io sono molto contento, in particolare perché è dal 1998, quando ero co-presidente del comitato organizzatore del Mondiale in Francia, che non sentiamo l'amore e il desiderio che circonda UEFA EURO 2016".

Anche Alain Giresse, ex giocatore simbolo del Bordeaux ed ex nazionale compagno del Presidente UEFA, era presente. Guiderà il comitato organizzatore di Bordeaux messo in piedi per UEFA EURO 2016 a partire da dicembre.

In alto