Bento prolunga con il Portogallo

Il Ct è stato confermato al timone del Portogallo per altri due anni, fino al termine di UEFA EURO 2016. "E' un onore continuare a servire il mio paese", ha dichiarato Paulo Bento.

Il Ct del Portogallo Paulo Bento ha prolungato di due anni il suo contratto
Il Ct del Portogallo Paulo Bento ha prolungato di due anni il suo contratto ©AFP/Getty Images

Paulo Bento guiderà il Portogallo fino al termine di UEFA EURO 2016. La Federcalcio portoghese (FPF) e il commissario tecnico hanno infatti raggiunto l'accordo per un prolungamento del contratto di due anni.

"Abbiamo fatto una valutazione complessiva del periodo durante il quale abbiamo lavorato insieme e riteniamo che alla luce dei risultati, processi e metodi di lavoro, dedizione alla FPF e lavoro con altre aree tecniche della nostra struttura, Paulo Bento debba prolungare il suo contratto per altri due anni – ha dichiarato il presidente della FPF Fernando Gomes -. Siamo molto felici di potere continuare un progetto di cui ha beneficiato sia la nazionale maggiore che le altre squadre nazionali”.

Bento, 44 anni, è al timone del Portogallo da settembre 2010, che ha guidato alle semifinali di UEFA EURO 2012 e alla fase finale del Mondiale FIFA della prossima estate in Brasile. "E' un onore continuare a servire il mio paese – ha dichiarato l'ex centrocampista del Portogallo -. Non ho mai nascosto che mi piace lavorare con la federazione portoghese, con cui sento di potere continuare a sviluppare un progetto che punta a ottenere risultati con la squadra nazionale ma che ha anche un aspetto strategico gratificante”.