Qualificazioni UEFA EURO 2016: guida squadre Gruppo I

Una delle sette squadre a disputare gli ultimi cinque Europei, il Portogallo, inizierà il Gruppo I sperando di avere nuovamente la meglio sulla Danimarca, mentre la Serbia spera in un risultato a sorpresa.

Il Portogallo ha di recente deluso negli Europei UEFA
Il Portogallo ha di recente deluso negli Europei UEFA ©Getty Images

Portogallo
Il Portogallo ha esordito nella fase finale di un Campionato Europeo UEFA nel 1984, sfiorando l'accesso alla finale di Parigi per sei minuti. La qualificazione successiva alla fase finale arriva nel 1996 ed è tra le sette nazionali sempre presenti nelle ultime cinque edizioni di EURO. Il Portogallo ha sempre superato la fase a gironi, perdendo tre volte in semifinale contro i futuri vincitori del torneo: Francia nel 1984 e nel 2000; Spagna nel 2012. Ha raggiunto la finale davanti al proprio pubblico a UEFA EURO 2004, perdendo 1-0 a Lisbona contro la Grecia.

Danimarca
La Danimarca vanta una tradizione importante agli Europei UEFA. Da quando si è qualificata nel 1984 a spese dell'Inghilterra, ha giocato tutti i tornei tranne uno (2008) e ha alzato la Coppa Henri Delaunay nella vicina Svezia nel 1992 - la nazionale non era riuscita a qualificarsi ma era stata poi ripescata al posto della Jugoslavia.

Serbia
La Serbia non è riuscita a lasciare la sua impronta in questa competizione come nazione indipendente, ma ha una ricca tradizione a EURO come parte della Jugoslavia. Ha vinto la prima partita nelle fasi finali nel 1960, quando ha battuto 5-4 i padroni di casa della Francia, e ha portato l'Unione Sovietica ai supplementari nella finale inaugurale prima di perdere 2-1. La Jugoslavia è stata a dieci minuti di distanza alla gloria otto anni dopo, quando l'Italia ha pareggiato portando alla ripetizione della finale poi vinta dagli Azzurri per 2-0.

Armenia
Anche se l'Armenia ha chiuso all'ultimo posto le qualificazioni a EURO '96, la sua stagione di debutto è stata positiva - ha infatti ottenuto la sua prima vittoria nella stessa fase, grazie al 2-1 inflitto alla ERJ Macedonia. La sua campagna di qualificazione migliore è stata la più recente, quando è stata a una sola partita dal raggiungere gli spareggi per UEFA EURO 2012.

Albania
L'Albania ha vinto la sua prima partita negli Europei UEFA contro la Danimarca negli ottavi del 1964, vincendo 1-0 a Tirana, ma i danesi avevano già vinto 4-0 all'andata. Quattro anni dopo, l'Albania ha nuovamente messo in mostra le sue qualità pareggiando 0-0 contro la Germania Ovest, impedendole di qualificarsi per la prima e unica volta.

Contenuti attinenti