EURO 2000: Milošević tiene a galla la Jugoslavia contro la Slovenia

Jugoslavia - Slovenia 3-3
Sotto di tre reti e in dieci uomini a 30' dal fischio finale, gli jugoslavi colgono un incredibile pareggio in rimonta.

Highlights EURO 2000: Jugoslavia - Slovenia 3-3
Highlights EURO 2000: Jugoslavia - Slovenia 3-3

Finisce in pareggio l'incontro tra Jugoslavia e Slovenia del Gruppo C. In vantaggio di tre gol e in superiorità numerica per l'espulsione di Siniša Mihajlović, gli sloveni si fanno incredibilmente raggiungere nel finale nello spazio di sei minuti.

La Slovenia, all'esordio nelle fasi finali, si porta sul 3-0 grazie alla doppietta di Zlatko Zahovič e al colpo di testa di Miran Pavlin. Come se lo svantaggio non bastasse, la Jugoslavia si ritrova in inferiorità numerica per l'espulsione di Mihajlović, ma le emozioni non sono finite. Il subentrato Savo Milošević cambia il corso della partita con una doppietta, che unità al gol di Ljubinko Drulović consegna alla storia una rimonta memorabile.

EURO 2000: guida completa

La Slovenia è insidiosa fin dalle prime battute e passa meritatamente in vantaggio al 23'. Aleš Čeh trova spazio lungo la fascia sinistra e mette in mezzo uno splendido pallone per Zahovič, che di testa firma l'1-0

Con Pavlin impeccabile in cabina di regia, la Slovenia è padrona del centrocampo. Una bella azione che coinvolge Pavlin, Čeh  Sašo Udovič regala a Zahovič un'alta occasione d'oro, ma questa volta Ivica Kralj si salva in corner.

Al 35' la Jugoslavia si affida all'esperienza di Dragan Stojković e due minuti prima dell'intervallo il nuovo entrato compie un'autentica magia sulla fascia destra mettendo in mezzo per Predrag Mijatović appostato sul secondo palo. L'attaccante, però, non riesce ad agganciare di testa. All'inizio del secondo tempo una punizione di Mihajlović viene parata dal portiere sloveno Mladen Dabanovič, mentre 5' Vujadin Boškov manda in campo Milošević.

Ma prima che il numero 9 abbia il tempo di reagire, la Jugoslavia subisce il secondo gol ad opera di Pavlin abile a deviare in rete un calcio di punizione di Zahovič. Mihajlovič viene ammonito una prima volta per proteste e due minuti dopo un brutto passaggio sulla linea dell'area jugoslava permette a Zahovič di segnare il suo secondo gol, terzo per la Slovenia, mentre il difensore della S.S. Lazio si fa espellere per doppia ammonizione lasciando la Jugoslavia in dieci.

Qui parte la rimonta. Miroslav Djukić serve a Milošević il pallone del 3-1, poi è Drulović ad andare a bersaglio. Passano altri 3' e la Jugoslavia pareggia: Drulović si libera di Čeh e serve a Milošević il pallone del 3-3.

Nonostante lo choc la Slovenia reagisce e sfiora la vittoria con Željko Milinovič, la cui conclusione viene neutralizzata sulla linea da Ivan Dudić. La Jugoslavia però serra le finale e porta a casa un punto d'oro.

EURO 2000: squadra del torneo


Formazioni

La Slovenia
La Slovenia

Jugoslavia: Kralj; Dudić, Djukić, Mihajlović, Djorović; D. Stanković (Stojković 36'), Jugović, Jokanović, Drulović; Mijatović (c) (Kežman 82'), Kovačević (Milošević 52')
A disposizione: Korać, Cicović, Komljenović, Saveljić, Bunjevčević, Govedarica, J. Stanković, Nadj
Ct: Vujadin Boškov

Slovenia: Dabanovič; Milinovič, Galič, Milanič (c); Novak, Čeh, Pavlin (Pavlović 74), Karić (Osterc 78'), Zahovič; Rudonja, Udovič (Ačimovič 64')
A disposizione: Simeunovic, Šiljak, Bulajić, Knavs, Gajser, Istenic, Žlogar, Nemec
Ct: Srečko Katanec

Arbitro: Vítor Melo Pereira (Portogallo)

Man of the Match: Zlatko Zahovič (Jugoslavia)

Contenuti attinenti