EURO '96: Gascoigne stende la Scozia

Scozia - Inghilterra 0-2
Nel giro di un minuto Seaman para un rigore e Gascoigne segna un gol da antologia.

Paul Gascoigne festeggiato dai compagni dopo il gol del 2-0 dell'Inghilterra
Paul Gascoigne festeggiato dai compagni dopo il gol del 2-0 dell'Inghilterra ©Getty Images

L'Inghilterra si afferma nettamente nel derby contro la Scozia grazie al fiuto per il gol di Alan Sherear, al rigore parato da David Seaman e alla classe di Paul Gascoigne.

Gascoigne lascia da parte i problemi fuori dal campo e segna un gol da ricordare. Con i padroni di casa in vantaggio grazie al colpo di testa di Shearer e grati a Seaman per il rigore parato a Gary McAllister, Gazza accende la luce. Riceve un passaggio di Darren Anderton, fa passare il pallone sopra Colin Hendry con il sinistro, lo aggira e fulmina Andy Goram con un destro al volo. Una perla. "Scusi signor Paul Gascoigne", titola il giorno dopo il Daily Mirror riferendosi alle critiche riservate al giocatore nel pre-torneo.

EURO '96: la guida

Il primo tempo scorre senza troppe emozioni ma le cose cambiano con l'ingresso di Jamie Redknapp a sostegno di Gascoigne. All'8' della ripresa l'Inghilterra passa in vantaggio quando Gareth Southgate innesca Gary Neville a destra e Shearer insacca di testa sul perfetto cross del terzino.

I migliori gol di EURO '96
I migliori gol di EURO '96

La Scozia reagisce e Seaman deve sventare il colpo di testa di Gordon Durie, che poi viene steso da Tony Adams in area. McAllister va sul dischetto ma Seaman respinge con il gomito. A chiudere i conti ci pensa allora Gazza con la sua magia.

EURO '96: Squadra del Torneo

Formazioni

La formazione inglese
La formazione ingleseIcon Sport via Getty Images

Scozia: Goram; Boyd, Hendry, Calderwood, McKimmie; Collins, McAllister (c), McCall, Tosh McKinlay (Burley 82'); Durie (Jess 87'), Spencer (McCoist 67')
Panchina: Leighton, Whyte, Billy McKinlay, Gallacher, Jackson, Booth, Gemmill, Walker
Allenatore: Craig Brown

Inghilterra: Seaman; Pearce (Redknapp 46', Campbell 85'), Southgate, Adams (c), Gary Neville; McManaman, Gascoigne, Ince (Stone 80'), Anderton; Shearer, Sheringham
Panchina: Platt, Flowers, Barmby, Ferdinand, Phil Neville, Fowler, Walker
Allenatore: Terry Venables

Arbitro: Pierluigi Pairetto (Italia)

Man of the Match: David Seaman (Inghilterra)

 

 

Contenuti attinenti