UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

EURO 2000, Gruppo C: la Norvegia stende la Spagna

Norvegia - Spagna 1-0
Il gol di Steffen Iversen al 66' regala il successo alla rocciosa Norvegia.

Guarda la vittoria della Norvegia sulla Spagna a EURO 2000
Guarda la vittoria della Norvegia sulla Spagna a EURO 2000

Una Spagna che non riesce a concludere nei momenti importanti perde la sua prima partita a EURO 2000 contro una Norvegia rocciosa e instancabile.

Al 66' il colpo di testa di Steffen Iversen permette alla formazione norvegese di vincere questo incontro poco avvincente. La Spagna domina nel possesso di palla, ma non riesce a creare nessuna vera occasione da gol, nel primo tempo a Rotterdam.

Con Raúl González e Ismael Urzaiz, chiusi da André Bergdølmo e Henning Berg, la Spagna conta sull'ala destra Joseba Etxeberria per le sue azioni offensive iniziali. Il giocatore dell'Athletic Club si avvicina al gol al 9', raccogliendo l'assist di Michel Salgado prima di tirare da 20 metri appena oltre la traversa. Exteberria viene atterrato da Mykland in un'altra azione spagnola, ma Josep Guardiola non capitalizza il calcio di punizione. Poi Fran González si libera da Heggem sulla fascia sinistra e cerca il cross, ma il suo passaggio per Urzaiz è deviato da Bergdølmo.

EURO 2000: la guida completa

Raúl dribbla due difensori norvegesi, ma il suo tiro al volo da 20 metri si spegne lontano dalla porta di Thomas Myrhe. La prima azione dei norvegesi arriva dopo 20 minuti. Il colpo di testa di Solskjaer su assist di Bergdølmo rimbalza contro la traversa. I norvegesi diventano più consistenti, e spingono. Bakke si libera di un difensore in area, ma Molina recupera prima che il centrocampista del Leeds possa colpire. Alla mezz'ora Uzraiz ci prova e il suo colpo di testa, generato da una serie di passaggi fra Salgado, Raúl, Fran e Guardiola, finisce appena fuori. Poi Raúl spedisce dritto in porta, ma il portiere norvegese è bravo a parare.

Highlights: i gol più belli di EURO 2000
Highlights: i gol più belli di EURO 2000

La disfatta per la Spagna si compie nel secondo atto. Al 66', quando Iversen porta in vantaggio la Norvegia. Il gol è semplice nella sua esecuzione. Il giocatore del Tottenham, da 12 metri, spinge di testa a porta vuota, deviando il lungo rilancio di Myhre sull'uscita a vuoto del portiere spagnolo Molina.

La migliore occasione della Spagna arriva solo al 75', con una combinazione del nuovo entrato Perez con Mendieta, sventata dal portiere norvegese. Altre mezze chance arrivano dal tiro al volo di Salgado e da un calcio di punizione indiretto in area, accordato per la lenta rimessa di Myhre. La Norvegia è chiusa in difesa, senza rischiare troppo, e porta a casa una vittoria meritata.

EURO 2000: la Squadra del Torneo

Le formazioni

La Spagna in posa prima della sfida di EURO 2000 contro la Norvegia
La Spagna in posa prima della sfida di EURO 2000 contro la NorvegiaPopperfoto via Getty Images

Spagna: Molina; Míchel Salgado, Hierro (c), Paco, Agustín Aranzábal; Etxeberria (Mendieta 72'), Guardiola, Valerón (Iván Helguera 80'), Fran (Alfonso Pérez 72'); Raúl González, Urzaiz
In panchina: Casillas, Cañizares, Abelardo, Munitis, Sergi, Gerard, Engonga, Velasco
Ct: José Antonio Camacho

Norvegia: Myhre; Heggem, Berg (c) (Eggen 59'), Bragstad, Bergdølmo; E. Bakke, Skammelsrud, Mykland, Iversen (Riseth 89'); T.A. Flo (Carew 71'), Solskjær
In panchina: Olsen, M. Bakke, Andersen, Strand, Solbakken, Rekdal, Riise, Bjørnebye
Ct: Nils Johan Semb

Arbitro: Gamal Al-Ghandour (Egitto)

Man of the Match: Erik Mykland (Norvegia)