Una veduta di Bilbao dall'alto
Una veduta di Bilbao dall'alto ©Getty Images

Bilbao è...
• La decima città più grande della Spagna e la più grande della regione basca.
• Una città famosa ai tempi di Shakespeare per le sue spade, la cui più celebre è il 'Bilbo'.
• Città dell'Athletic Club, che notoriamente gioca solo con calciatori provenienti dalla regione basca.
• Città natale di Rafael 'Pichichi' Moreno, il calciatore che ha dato il nome al premio di capocannoniere del campionato spagnolo.
• Dove risiede la famosa statua 'Puppy' di Jeff Koons, negli spazi esterni del Museo Guggenheim.

Dove si trova
Nel nord della Spagna e nel centro della regione basca, Bilbao è una città portuale che ha prosperato grazie all'industria siderurgica, ma che si è rinnovata in età moderna con alcuni edifici divenuti storici.

L'Estadio San Mamés riaperto nel 2013
L'Estadio San Mamés riaperto nel 2013©Getty Images

Estadio de San Mamés
• Aperto nel 2013, il nuovo stadio ha sostituito il vecchio Estadio San Mamés costruito nel 1913 e che ha ospitato partite della Coppa del Mondo FIFA del 1982.
• Il nuovo impianto ospiterà l'European Rugby Challenge Cup nel 2018 e le finali di Champions Cup prima di alcune partite di UEFA EURO 2020.
• L'Athletic ha battuto il Napoli per 3-1 nella prima gara europea giocata il 27 agosto 2014 nel nuovo stadio per l'occasione esaurito in ogni ordine di posto, ipotecando con questo risultato la fase a gironi di UEFA Champions League.
• Lo stadio può essere illuminato dall'esterno.
• Una statua della leggenda dei marcatori, Pichichi, è stata spostata dal vecchio stadio al nuovo. I capitani delle squadre che giocano per la prima volta nello stadio lasciano da tradizione un mazzo di fiori per onorarne la memoria.

Partite all'Estadio de San Mamés
15 giugno, Orario da confermare – Partita del Gruppo E
20 giugno, Orario da confermare – Partita del Gruppo E 
24 giugno, Orario da confermare – Partita del Gruppo E
28 giugno, Orario da confermare – Ottavo di finale (1B - 3A/D/E/F)

Come arrivare e come muoversi a Bilbao
L'aeroporto di Bilbao, il più grande della regione, dista circa 12 km dalla città. Bilbao ha una rete metropolitana a tre linee, poi autobus, tram e treni suburbani, sebbene anche spostarsi a piedi sia molto pratico. Ci sono 13 ponti in città che attraversano il fiume Nervión. Un rituale vuole che i tifosi dell'Athletic arrivino a piedi dal centro della città al San Mamés seguendo il Calle Licenciado Poza e le strade circostanti che sono piene di bar e strutture dedicate ai tifosi.

Dove alloggiare
Bilbao è una delle principali mete turistiche ed è piena di hotel che si affacciano nel centro della città. Non mancano le sistemazioni più economiche così come quelle extra lusso. Guarda in fondo i link utili.

Il celebre 'Puppy' di Jeff Koons a Bilbao
Il celebre 'Puppy' di Jeff Koons a Bilbao©Getty Images

Cosa vedere
Cultura: il neologismo 'Archistar' è stato creato dopo lo straordinario lavoro di Frank Gehry sul Museo Guggenheim che ha rilanciato l'immagine di Bilbao a livello mondiale, ma anche il centro culturale Azkuna Zentroa di Philippe Starck è da visitare.
Atmosfera: conosciuto a livello locale per le 'Sette Strade', il centro storico di Bilbao è chiuso al traffico e ospita l'imponente Cattedrale di Santiago del XIV secolo, nonché un grande mercato al coperto.
Una boccata d'aria fresca: una gita lungo le sponde del fiume Nervión è tra le cose da fare assolutamente – dalla riva ovest sino allo sfavillante ponte Zubizuri, per poi attraversarlo e tornare indietro passando dall'altra riva.

Mangiare e bere
Il cibo è il cuore della cultura basca, con i suoi celebri Pincho – ovvero una fetta di pane con sopra uno o più ingredienti come merluzzo salato e ricci di mare – da provare assolutamente, così come la piccantissima Piperade che ha i colori della bandiera basca. Il vino locale - come il txakoli e il rioja - è eccellente sebbene la specialità della regione sia il sidro servito nelle leggendarie Case del Sidro - le Sagardotegie - spesso accompagnato da merluzzo in salsa Pil Pil.

Il calcio in città
Il calcio a Bilbao inizia e finisce con l'Athletic Club; fondato nel 1898, è stato uno dei club fondatori della Liga e vanta il fatto di non essere mai stato retrocesso. Il principio dei Leoni è quello di schierare solo giocatori nati nella grande regione basca. La principale rivale dei Rossobianchi è la Real Sociedad di San Sebastian, che si trova a circa 100 km da Bilbao, nell'altra grande città della regione basca.

Una gita fuori città
La regione basca è meravigliosa, con tante passeggiate pittoresche e spiaggie raggiungibili da Bilbao, e ci sono un sacco di altri siti raggiungibili con un'ora di macchina dalla città. Per esempio San Sebastian, Vitoria-Gasteiz, i vigneti della regione della Rioja Alavesa e la città di Pamplona. 

Link utili
Portale turismo di Bilbao: http://www.bilbaoturismo.net/BilbaoTurismo/en/tourists
Portale turismo basco: http://www.euskadi.eus/gobierno-vasco/turismo/
Lonely Planet:
https://www.lonelyplanet.com/spain/aragon-basque-country-and-navarra/bilbao
Wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Bilbao
Estadio de San Mamés: http://www.bilbaostadium.com/
Federcalcio spagnola (RFEF): http://www.rfef.es/

In alto