UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cose da fare a Budapest

1. Una passeggiata sul Danubio: la Promenade è patrimonio mondiale dell’UNESCO e deve essere in cima alla tua lista dei luoghi da vedere.

Un 'ruin pub' di Budapest
Un 'ruin pub' di BudapestGetty Images

2. Trovare un “ruin pub”: all’inizio degli anni 2000, alcuni edifici abbandonati e insoliti spazi all’aperto sono stati trasformati in pub e bar segreti. Anche se non sono più così segreti, molti sono piacevolmente caotici e perfetti per una serata con gli amici senza spendere troppo.

3. Prendere il tram: la linea 2 offre viste mozzafiato sul Danubio e tocca i principali monumenti della città.

Il Gulash
Il GulashGetty Images/iStockphoto


4. Imparare qualche parola di ungherese: d’accordo, questa lingua è difficilissima, ma impararne qualche parola ti permetterà di guadagnare punti con la gente del posto e stupire i tuoi compagni di viaggio. Il nostro frasario è un buon punto di partenza. Un consiglio utile: cerca almeno di imparare la pronuncia dei luoghi che vuoi visitare.

5. Assaggiare il gulyás: il gulasch è una zuppa di carne e verdure ed è il piatto ungherese per antonomasia.

6. Mangiare al Mercato Centrale: buongustai di tutto il mondo unitevi! Il mercato coperto più grande e antico del paese soddisferà ogni tua voglia, anche se è leggermente più caro della media. È aperto tutti i giorni tranne la domenica.

7. Il posto più #Instagrammable: con il suo stile neogotico, il terzo palazzo del parlamento più grande del mondo è bellissimo durante il giorno, ma semplicemente mozzafiato di notte. La vista migliore si gode dal Bastione dei pescatori, dall’altro lato del fiume: se hai un treppiede, è l’occasione giusta per utilizzarlo.

Una panoramica dalla collina di Gellért
Una panoramica dalla collina di Gellért Getty Images


8. Il posto migliore per un panorama spettacolare:
la collina di Gellért. Una breve salita a piedi (o corsa in taxi) ti premierà con uno splendido panorama della città e del fiume.

9. Andare alle terme: Budapest è soprannominata “la capitale mondiale delle terme”. Sarebbe un peccato andarsene senza coccolarsi un po’ tra una partita e l’altra, vero? In città se ne contano a decine, sia all’aperto che al coperto.

10. Una passeggiata all'isola di Margaret: quest'isola di pace si trova nel centro di Budapest e offre una fuga rilassante con le sue belle passerelle, i giardini fioriti, gli alberi antichi e la famosa fontana musicale.

Se vuoi scoprire altre meraviglie di Budapest e dintorni, controlla il punto informazioni riservato ai turisti.

Fuori dai sentieri battuti

⚽ Per gli appassionati di calcio

Amarcord dei tempi andati: La “partita del secolo” risale al 1953, quando la nazionale ungherese sconfisse l’Inghilterra per 6-3 a Wembley. I “Poderosi Magiari” furono la prima squadra dell’Europa continentale a riuscirci e la loro eredità sopravvive tuttora: la storica vittoria è infatti celebrata da un gigante murales in Rumbach Sebestyén utca 8.

Il lago Valence
Il lago ValenceGetty Images/iStockphoto

🍃 Gite di un giorno

Se hai un giorno in più a disposizione e vuoi un po’ di tranquillità, visita il lago di Velence, il “fratello più calmo” del lago Balaton. È a circa 30-45 minuti in treno dal centro di Budapest ed è molto meno turistico. D’estate, la temperatura dell’acqua può arrivare a 26°: per questo, è uno dei laghi più caldi del continente.

Frasario

ITALIANO - UNGHERESE

Ciao!
Szia! (See-ah!)

Cin cin!
Egészségedre! (Ag-esh-sheg-ad-reh!)

Per favore
Kérem (K-rhem)

Prego.
Szívesen. (See-ve-shen.)

Grazie.
Köszönöm. (Keu-seu-neum.)

Una birra, per favore.
Kérek egy sört. (Care-ek edge shirt.)

Ottieni il massimo da EURO 2020 Disponibile solo nell'app ufficiale di UEFA EURO 2020
  • Mappa interattiva EURO
  • I migliori consigli quotidiani
  • Programmi UEFA Festival
  • Segui EURO in movimento