Storia della partita: Juventus - Atlético

Già qualificata agli ottavi, la Juventus vuole blindare il primo posto del Gruppo D con una vittoria su un Atlético ancora in corsa per la qualificazione.

L'esultanza della Juventus in casa dell'Atletico alla prima giornata
L'esultanza della Juventus in casa dell'Atletico alla prima giornata ©AFP/Getty Images

La Juventus proverà a ripetere la prestazione super della passata stagione contro l'Atlético Madrid quando le due squadre si affronteranno nella quinta giornata, con gli ospiti motivati a raggiungere i padroni di casa agli ottavi di finale

• Nella sfida della prima giornata, la Juve si è fatta rimontare negli ultimi 20 minuti le due reti segnate da Juan Cuadrado e Blaise Matuidi grazie ai gol di Stefan Savić ed Héctor Herrera; i Bianconeri tuttavia hanno staccato il pass per gli ottavi nella quarta giornata con la terza vittoria consecutiva in UEFA Champions League.

• La Juve guida il girone con dieci punti, l'Atlético insegue al secondo con tre lunghezze di distacco ma ha quattro punti più di Lokomotiv Moskva e Bayer Leverkusen che invece si affronteranno a Mosca. La Juve passerà matematicamente come prima del girone battendo l'Atlético, mentre gli spagnoli andranno agli ottavi in caso di vittoria o se le due partite della quinta giornata termineranno in pareggio.

Highlights: Atlético 2-2 Juventus
Highlights: Atlético 2-2 Juventus

Precedenti
• Le due squadre si sono affrontate negli ottavi di finale della passata stagione, con l'Atlético che sembrava vicinissimo alla qualificazione ai quarti dopo il 2-0 dell'andata grazie alle reti di José María Giménez (78') e Diego Godín (83'). La Juve e Ronaldo però avevano altri piani, e così la bestia nera dei Colchoneros ha sfoderato tutto il suo repertorio ribaltando il discorso qualificazione con una tripletta a Torino che è valsa i quarti di finale.

• Prima della passata stagione, le due formazioni si erano affrontate nella fase a gironi di UEFA Champions League 2014/15. Nella gara di andata giocata nel vecchio impianto - il Vicente Calderón -, i padroni di casa si sono imposti 1-0 con gol di Arda Turan. I Colchoneros in quell'occasione schieravano in campo Koke e Saúl Ñíguez, con Jan Oblak e Giménez rimasti in panchina; Gianluigi Buffon, Giorgio Chiellini – che non fa parte della lista di UEFA Champions League di questa stagione – e Leonardo Bonucci erano invece in campo coi Bianconeri.

• La sfida di ritorno a Torino si è conclusa 0-0. ll risultato ha decretato il primo posto dell'Atlético e il secondo della Juve, che però è arrivata in finale.

Highlights: Lokomotiv Moskva 1-2 Juventus
Highlights: Lokomotiv Moskva 1-2 Juventus

Statistiche
Juventus
• Dopo essersi fatta rimontare due gol in casa dell'Atlético, la Juventus non ha ripetuto l'errore nella seconda giornata battendo il Leverkusen 3-0 a Torino. I Bianconeri hanno poi battuto il Lokomotiv per 2-1 in casa e in trasferta, e adesso hanno vinto quattro delle ultime nove partite di UEFA Champions League (P2 S3).

• Nel 2018/19, con Massimiliano Allegri in panchina, la Juve è arrivata prima nel Gruppo H davanti Manchester United, Valencia e Young Boys, raccogliendo 12 punti. Dopo la rimonta con l'Atlético negli ottavi (0-2 t, 3-0 c), ha pareggiato 1-1 in casa dell'Ajax nell'andata dei quarti, uscendo dalla competizione dopo la sconfitta per 2-1 a Torino.

• Nella passata edizione di UEFA Champions League, la Juventus ha vinto in casa tre partite su cinque, imponendosi sullo Young Boys (3-0) e Valencia (1-0) nella fase a gironi e poi sull'Atlético agli ottavi, ma perso le altre due partite - contro il Manchester United alla quarta giornata e con l'Ajax nel ritorno dei quarti di finale (entrambe le volte per 1-2). Quella è stata l'unica volta che la Juventus ha perso più di una partita in casa in un'edizione di una competizione europea.

Highlights: Juventus 2-1 Lokomotiv Moskva
Highlights: Juventus 2-1 Lokomotiv Moskva

• Prima della sconfitta col Real Madrid nell'andata dei quarti del 2017/18 (0-3), la Juve era imbattuta in casa da 27 partite UEFA (V16 P11), ovvero dalla sconfitta per 2-0 col Bayern München dell'aprile 2013. Allo Juventus Stadium il bilancio complessivo è di quattro sconfitte in 40 partite (V24 P12), sebbene tre di queste sconfitte siano maturate nelle ultime otto gare.

• La Juve si è imposta in quattro delle ultime sei partite contro squadre spagnole (in casa e in trasferta). La sconfitta del 2018 per mano del Real è l'unica dei bianconeri nelle ultime 12 gare interne contro avversari della Liga (V7 P4).

• Campione d'Italia per l'ottava stagione consecutiva (un record) nel 2018/19, per la Juve questa è la 20esima partecipazione alla UEFA Champions League, dove ha raggiunto almeno gli ottavi in 16 delle precedenti 19 partecipazioni.

 • Campione d'Europa nel 1985 e nel 1996, la Juventus ha giocato nove finali di Coppa dei Campioni e ne ha perse sette (un record), di cui le ultime cinque.

Highlights: Leverkusen 2-1 Atlético
Highlights: Leverkusen 2-1 Atlético

Atlético
• Dopo il pari in rimonta con la Juve alla prima giornata, nella seconda la formazione di Diego Simeone si è imposta 2-0 in casa del Lokomotiv. Nella terza giornata i Rojiblancos hanno battuto 1-0 a Madrid il Leverkusen che però alla quarta ha vinto 2-1 sugli spagnoli in Germania.

• Secondo in Spagna nel 2018/19, per l'Atlético è la decima partecipazione alla fase a gironi di UEFA Champions League; tranne in due occasioni, gli spagnoli si sono sempre qualificati alla fase a eliminazione diretta.

• Nella passata fase a gironi, l'Atleti ha vinto 2-1 in casa del Monaco alla prima giornata prima di perdere inaspettatamente per 4-0 in casa del Dortmund alla terza giornata (sconfitta europea più pesante di sempre in condivisione per il club), e poi ha pareggiato 0-0 in casa del Club Brugge. Agli ottavi gli spagnoli sono stati eliminati dalla Juventus con un 3-2 complessivo tra andata e ritorno.

• L'Atlético ha perso quattro delle ultime 13 trasferte europee (quattro vittorie), sebbene tre di queste siano maturate nelle ultime cinque gare (V1 P1).

Highlights: Lokomotiv Moskva 0-2 Atlético
Highlights: Lokomotiv Moskva 0-2 Atlético

• L'Atlético ha perso appena quattro delle ultime 26 gare europee (V16 P6).

• La sconfitta di Torino della passata stagione ha interrotto la striscia di imbattibilità di dieci partite (V8 P2) contro formazioni italiane - in casa e in trasferta; nelle ultime quattro trasferte in Italia, gli spagnoli hanno conquistato due vittorie e due pareggi.

• In dieci stagioni, i Rojiblancos sono arrivati due volte in finale di UEFA Champions League e tre in finale di UEFA Europa League.

Collegamenti e curiosità
• Il tecnico dell'Atlético, Diego Simeone, ha giocato in Italia con Pisa, Inter e Lazio. A maggio 2002 ha aiutato indirettamente la Juventus a vincere lo scudetto, segnando nel 4-2 tra Lazio e Inter all'ultima giornata e consentendo così ai bianconeri di balzare in testa.

Guarda la tripletta di Ronaldo contro l'Atlético nella passata stagione
Guarda la tripletta di Ronaldo contro l'Atlético nella passata stagione

• Álvaro Morata ha giocato con la Juventus tra il 2014 e il 2016, segnando 27 gol in 93 partite in tutte le competizioni, tra cui le reti in entrambe le semifinali e nella finale della UEFA Champions League 2014/15

• Cristiano Ronaldo ha giocato nel Real Madrid (di cui è capocannoniere assoluto) dal 2009 a 2018, segnando 311 gol in 292 gare di campionato e vincendo quattro UEFA Champions League. L'attaccante ha segnato nella vittoriosa finale del 2014 contro l'Atlético e ha trasformato l'ultimo rigore in quella di due anni dopo, segnando anche una tripletta nella semifinale di andata del 2017. Da giocatore del Real, il portoghese ha affrontato l'Atlético 31 volte in tutte le competizioni, segnando 22 gol (V14 P9 S8).

• Hanno giocato in Spagna:
Danilo (Real Madrid 2015–17)
Sami Khedira (Real Madrid 2010–15)

• Con la maglia del Real Madrid, Khedira ha battuto l'Atlético in finale di UEFA Champions League 2013/14.

• Hanno giocato in Italia:
Stefan Savić (Fiorentina 2012–15)
Šime Vrsaljko (Genoa 2013/14, Sassuolo 2014–16, Internazionale 2018/19 prestito)
Antonio Adán (Cagliari 2014)

2018/19 highlights: Atlético 2-0 Juventus
2018/19 highlights: Atlético 2-0 Juventus

• Adán ha collezionato solo due presenze con il Cagliari a gennaio 2014. La seconda è arrivata nella gara persa 4-1 in casa contro la Juventus.

• Con la maglia del Benfica, Jan Oblak ha perso ai rigori la finale di UEFA Europa League 2013/14 contro il Siviglia allo Juventus Stadium.

• Thomas Lemar e Blaise Matuidi hanno vinto la Coppa del Mondo FIFA del 2018 con la Francia.

• Compagni in nazionale:
Rodrigo Bentancur e José María Giménez (Uruguay)
Alex Sandro, Douglas Costa, Danilo e Felipe Augusto (Brasile)
Juan Cuadrado e Santiago Arias (Colombia)
Gonzalo Higuaín, Paulo Dybala e Ángel Correa (Argentina)
Cristiano Ronaldo e João Félix (Portogallo)

• Hanno giocato insieme:
Juan Cuadrado e Diego Costa (Chelsea 2015)
Federico Bernardeschi e Stefan Savić (Fiorentina 2014/15)  
Cristiano Ronaldo e Álvaro Morata (Real Madrid 2010–14, 2016/17)
Sami Khedira e Álvaro Morata (Real Madrid 2010–14)
Alex Sandro, Danilo e Héctor Herrera (Porto 2013–15)

• Da giocatore del Tottenham, Kieran Trippier ha perso 2-1 con la Juventus a Wembley nel ritorno degli ottavi di UEFA Champions League 2017/18 (2-3 complessivo), con le reti di Higuaín e Dybala.

Le ultime

Juventus
• Alla quarta giornata, Cristiano Ronaldo ha giocato la sua 174esima partita in competizioni UEFA, eguagliando il record di Paolo Maldini per un giocatore di movimento e piazzandosi al secondo posto in condivisione nella classifica generale. Iker Casillas detiene il record con 188 presenze.

• Il gol di Aaron Ramsey alla quarta giornata è stato il 300esimo della Juventus in UEFA Champions League (dalla fase a gironi in poi).

• Danilo ha giocato la sua 50esima partita in competizioni UEFA per club alla quarta giornata.

• Con la rete contro il Leverkusen alla seconda giornata, Ronaldo ha adesso segnato contro 33 squadre diverse in UEFA Champions League.

• Il 10 novembre, Dybala è andato in gol nella vittoria della Juve sul Milan per 1-0 a Torino e nel successo per 3-1 di sabato contro l'Atalanta - la sua 200esima gara in Serie A.

• La Juventus è ancora imbattuta in stagione in tutte le competizioni (V14 P3), e ha vinto otto partite su otto in casa.

• Le precedenti sette vittorie della Juventus in tutte le competizioni - prima del successo per 3-1 dell'Atalanta - sono state con un solo gol di margine; cinque per 2-1 e due per 1-0.

• Ronaldo, che non è sceso in campo sabato contro l'Atalanta - ha segnato una tripletta alla Lituania il 14 novembre e un altro contro il Lussemburgo tre giorni dopo, arrivando a 99 gol in nazionale; grazie anche alle sue reti, il Portogallo si è qualificato a UEFA EURO 2020.

• Il 19 novembre Ramsey ha segnato entrambi i gol del 2-0 del Galles sull’Ungheria, qualificandosi all’EURO della prossima estate.

• Danilo ha segnato nell’amichevole vinta dal suo Brasile per 3-0 contro la Corea del Sud il 19 novembre.

• Alex Sandro ha subito un infortunio alla coscia nell’amichevole del 15 novembre che ha visto il suo Brasile perdere 1-0 contro l’Argentina e non gioca da allora.

• Miralem Pjanić è stato costretto a uscire per un problema simile nella sconfitta interna della Bosnia-Erzegovina per 3-0 contro l’Italia nelle qualificazioni a UEFA EURO 2020 del 15 novembre. Ha giocato 90' con l'Atalanta.

• Douglas Costa ha subito un infortunio alla coscia durante la gara contro l'Atalanta e dovrebbe restare fuori per due settimane.

• Blaise Matuidi ha subito un infortunio alla costola nella partita contro il Milan e non gioca da allora ed è stato costretto a saltare le partite della Francia contro Moldavia e Albania.E' stato un giocatore non utilizzato contro l'Atalanta.

• Gli assenti di lungo corso Giorgio Chiellini (ginocchio) e Mattia Perin (spalla) non sono inseriti nella lista della UEFA Champions League.

• Il 19 novembre Leonardo Bonucci ha prolungato di un anno il suo contratto con la Juve, legandosi ai Bianconeri sino al 2024.

• Juan Cuadrado ha prolungato il suo contratto il 21 novembre, legandosi al club fino al 2022.

Atlético
• La prossima presenza in competizioni UEFA di Stefan Savić sarà la sua 50esima europea.

• Nelle ultime 14 partite in tutte le competizioni, l’Atlético ha pareggiato otto volte, vinto cinque e perso solo col Leverkusen in trasferta alla quarta giornata. Gli spagnoli hanno pareggiato 1-1 contro il Granada sabato.

• La squadra di Diego Simeone ha mantenuto sette volte la porta inviolata nelle ultime 13 partite, subendo appena sette gol.

• L’Atlético è imbattuto in Liga da dieci partite ma ha vinto solo tre volte in questa striscia. La sconfitta per 2-0 in casa della Real Sociedad del 14 settembre, è l’unica in campionato in questa stagione (V6 P7).

• Álvaro Morata era sempre andato in gol nelle ultime sei partite dell’Atlético prima del pareggio a reti inviolate del weekend; tra club e nazionale ha realizzato sette gol nelle ultime nove gare.

• Il 15 novembre, Morata ha segnato nella vittoria interna per 7-0 della Spagna su Malta che ha chiuso il discorso qualificazione a UEFA EURO 2020.

• Thomas Partey è andato in gol nel 2-0 del Ghana sul Sud Africa nelle qualificazioni alla Coppa d’Africa del 14 novembre.

• João Félix (caviglia) non giocava dal 19 ottobre prima del suo ritorno in campo di sabato.

• Savić è fuori da quando col Montenegro ha subito un infortunio al bicipite femorale nell’1-1 con la Bulgaria nelle qualificazioni a UEFA EURO 2020 dell’11 ottobre.

• Šime Vrsaljko non gioca da gennaio per un infortunio al ginocchio.

• José María Giménez è fuori da quando ha subito un infortunio alla coscia nella terza giornata.

• Diego Costa ha subito un intervento chirurgico all'ernia il 21 novembre e dovrebbe restare fuori per tre mesi.

In alto