Lokomotiv Moskva - Juventus: storia della partita

Vincitrice alla terza giornata grazie a una rimonta nel finale, la Juventus riaffronta il Lokomotiv Moskva e cerca di consolidare il primo posto nel Gruppo D. Uuna vittoria le garantirebbe la qualificazione.

Paulo Dybala e Juan Cuadrado dopo il gol della vittoria della Juventus contro il Lokomotiv
Paulo Dybala e Juan Cuadrado dopo il gol della vittoria della Juventus contro il Lokomotiv ©AFP/Getty Images

Vincitrice alla terza giornata grazie a una rimonta nel finale, la Juventus riaffronta il Lokomotiv Moskva e cerca di consolidare il primo posto nel Gruppo D. 

• Dopo il gol di Aleksei Miranchuk nel primo tempo a Torino, i bianconeri si sono imposti nel finale con una veloce doppietta di Paulo Dybala. Grazie ai tre punti, la Juventus è salita a quota sette, a pari merito con l'Atlético Madrid e con quattro lunghezze di vantaggio sul Lokomotiv. Un'altra vittoria a Mosca le garantirebbe il posto agli ottavi.

Highlights: Juventus - Lokomotiv Moskva 2-1
Highlights: Juventus - Lokomotiv Moskva 2-1

Precedenti
• Prima della terza giornata, la Juve aveva vinto entrambe le sfide precedenti contro il Lokomotiv, per un 4-0 complessivo al primo turno di Coppa UEFA 1993/94. All'andata a Torino si è imposta con una doppietta di Fabrizio Ravanelli e un gol di Roberto Baggio, mentre al ritorno ha vinto 1-0 con rete di Giancarlo Marocchi.

Forma
Lokomotiv
• Il 2-1 sul campo del Leverkusen alla prima giornata è stato il primo successo esterno del Lokomotiv in UEFA Champions League dal 2-1 sul Galatasaray nella prima fase a gironi del 2002/03. Tra queste due vittorie, il suo bilancio (qualificazioni incluse) è stato di quattro pareggi e nove sconfitte. La formazione moscovita è stata battuta 2-0 in casa dall'Atlético Madrid alla seconda giornata.

• Secondo nello scorso campionato, quando ha anche vinto la terza Coppa di Russia in cinque anni, il Lokomotiv partecipa alla fase a gironi per la quinta volta (la seconda consecutiva). Prima dell'anno scorso mancava da questo turno dal 2003/04.

• La scorsa stagione, il Lokomotiv è arrivato ultimo nel girone dopo Porto, Schalke e Galatasaray, perdendo cinque partite e rimediando gli unici punti con un 2-0 interno sulla squadra turca alla quinta giornata.

Cinque grandi gol del Lokomotiv
Cinque grandi gol del Lokomotiv

• Con la vittoria contro il Galatasaray, il Lokomotiv ha interrotto una serie di sei sconfitte in Europa, dopo quattro vittorie consecutive. È stata la peggiore striscia nella storia europea del Lokomotiv, che ha superato le cinque sconfitte del 2003.

• Nella scorsa fase a gironi, la formazione russa ha perso in casa contro Schalke (0-1) e Porto (1-3) ma ha battuto il Galatasaray. Tuttavia, ha vinto quattro delle ultime sette gare interne di UEFA Champions League. 

• Il Lokomotiv ha vinto solo cinque delle ultime 14 gare europee a Mosca, subendo sette sconfitte.

• L'ultima squadra italiana ospitata dal Lokomotiv è stata l'Inter, battuta 3-0 nella fase a gironi di UEFA Champions League 2003/04: si tratta dell'unico successo contro una formazione di Serie A. Altrimenti, il suo bilancio a Mosca è di un pareggio e tre sconfitte, mentre quello complessivo è di quattro pareggi e sette sconfitte.

Juventus
• Dopo aver sprecato un vantaggio di due gol e pareggiato 2-2 in casa dell'Atlético Madrid alla prima giornata, la Juventus non ha commesso errori alla seconda, battendo il Leverkusen per 3-0 a Torino. Nonostante questo risultato e l'ultima vittoria sul Lokomotiv, i bianconeri hanno collezionato solo tre vittorie nelle ultime otto gare di UEFA Champions League (P2 S3).

Guarda il pareggio esterno della Juve alla prima giornata
Guarda il pareggio esterno della Juve alla prima giornata

 • Nel 2018/19, con Massimiliano Allegri, la Juve è arrivata prima nel Gruppo H davanti a Manchester United, Valencia e Young Boys, totalizzando 12 punti. Dopo la rimonta contro l'Atlético agli ottavi (0-2 t, 3-0 c), ha pareggiato 1-1 in casa dell'Ajax all'andata dei quarti ma è stata battuta 2-1 a Torino. 

• La Juve non vince in trasferta da quattro partite: dopo la sconfitta contro lo Young Boys (1-2) alla sesta giornata della scorsa edizione, ha perso contro l'Atlético agli ottavi, ha pareggiato sul campo dell'Ajax ai quarti e ha pareggiato quest'anno contro l'Atlético. La sconfitta in Svizzera ha interrotto una striscia di cinque vittorie esterne dei bianconeri in UEFA Champions League.

< • La Juve è imbattuta contro le squadre russe. L'ultima trasferta si è conclusa con uno 0-0 sul campo dello Zenit nella fase a gironi di UEFA Champions League 2008/09. I bianconeri hanno vinto le prime due partite in Russia e non hanno mai subito gol.

• Campioni d'Italia per l'ottava volta consecutiva nel 2018/19 (record), i bianconeri partecipano alla UEFA Champions League per la ventesima volta. In 16 occasioni su 19 sono approdati almeno agli ottavi.

Highlights seconda giornata: Juventus - Leverkusen 3-0
Highlights seconda giornata: Juventus - Leverkusen 3-0

• Campione d'Europa nel 1985 e nel 1996, la Juventus ha giocato nove finali di Coppa dei Campioni e ne ha perse sette (record), tra cui le ultime cinque.

Curiosità e incroci
• Benedikt Höwedes ha passato la stagione 2017/18 in prestito alla Juventus dallo Schalke, segnando un gol in tre gare di campionato.

• Hanno giocato in Italia anche:
João Mário (Internazionale 2016–18, 2018/19)
Luka Djordjević (Sampdoria 2014/15)

• Cristiano Ronaldo ha segnato tre gol con il Portogallo in sei sfide contro la Russia. Il più recente è arrivato nell'1-0 nella fase a gironi di FIFA Confederations Cup 2017. I padroni di casa schieravano Fedor Smolov.

• Gianluigi Buffon ha esordito in azzurro nell'1-1 contro la Russia agli spareggi per la Coppa del Mondo FIFA 1998: era il 29 ottobre 1997.

• Aaron Ramsey ha segnato un gol e servito un assist nel 3-0 tra Galles e Russia nella fase a gironi di UEFA EURO 2016. I russi schieravano Smolov.

• Compagni in nazionale:
Cristiano Ronaldo e João Mário, Éder (Portogallo)
Wojciech Szczęsny e Maciej Rybus, Grzegorz Krychowiak (Polonia)

Guarda il gol della vittoria di Éder nella finale di UEFA EURO 2016
Guarda il gol della vittoria di Éder nella finale di UEFA EURO 2016

• Ronaldo, Éder e João Mário hanno vinto UEFA EURO 2016 con il Portogallo. Dopo l'infortunio di CR7 in finale, Éder ha segnato il gol decisivo ai supplementari contro la Francia, che schierava Blaise Matuidi.

• Hanno giocato insieme
Sami Khedira e Benedikt Höwedes (Germania)
Adrien Rabiot e Grzegorz Krychowiak (Paris Saint-Germain 2016/17)

• Con l'Uruguay, Rodrigo Bentancur ha preso parte al 3-0 sulla Russia nella fase a gironi di Coppa del Mondo 2018. Aleksei Miranchuk e il subentrato Smolov hanno giocato per i padroni di casa.

• Con la maglia del Napoli, Gonzalo Higuaín ha segnato una tripletta nel 3-1 sulla Dinamo Moskva agli ottavi di UEFA Europa League 2014/15.

Le ultime

Lokomotiv

• La striscia di cinque partite senza sconfitte della Lokomotiv in campionato è stata interrotta il 27 ottobre dallo Spartak Moskva, che si è imposto nel derby di Mosca per 3-0 in casa della Loko, che è così scesa al terzo posto in classifica. Per la prima volta in stagione la squadra ha concesso più di due gol in una gara ufficiale.

• L'1-1 di sabato sul campo dell'Ufa ha allungato a tre gare las triscia senza vittorie della Lokomotiv fra tutte le competizioni (P1 S2).

• La Loko ha raccolto 30 punti nelle prime 15 gare di campionato, cinque in più di quelli conquistati allo stesso punto della passata stagione.

• La Lokomotiv si è aggiudicata la sua terza Supercoppa di Russia il 6 luglio, battendo lo Zenit per 3-2.

• I campioni in carica della Lokomotiv hanno però perso 4-1 ai rigori contro il Baltika Kaliningrad - formazione della seconda divisione - nei sedicesimi di Coppa di Russia del 25 settembre dopo aver pareggiato 1-1.

• Rifat Zhemaletdinov è rimasto fuori dal 1° al 27 ottobre per un infortunio al bicipite femorale ma contro lo Spartak ha giocato 90 minuti.

• Maciej Rybus ha recuperato da un infortunio all'inguine e ha giocato per intero la partita contro l'Ufa, la sua prima dal 10 ottobre.

• Fedor Smolov non gioca dal 6 ottobre per un infortunio alla coscia.

• Luka Djordjević è fuori dal 18 ottobre per un infortunio al ginocchio.

• Anton Miranchuk dovrebbe saltare l’intera fase a gironi di UEFA Champions League per un infortunio al piede subito durante la vittoria per 1-0 in casa del Sochi il 14 settembre.

• Jefferson Farfán e Boris Rotenberg staranno fuori per molto tempo per problemi al ginocchio.

Juventus

• Cristiano Ronaldo ha raggiunto le 173 presenze in competizioni UEFA per club, al pari di Xavi Hernández; con la prossima eguaglierà il record di Paolo Maldini per un giocatore di movimento e si piazzerà al secondo posto in condivisione. Iker Casillas invece detiene il record assoluto con 188 presenze.

• Con un altro gol, la Juventus raggiungerà i 300 gol in UEFA Champions League (dalla fase a gironi in poi).

• La prossima presenza di Danilo in competizioni UEFA per club sarà la numero 50.

• Con il gol al Leverkusen alla seconda giornata, Cristiano Ronaldo ha segnato a 33 squadre diverse in UEFA Champions League e ha eguagliato così il record di Raúl González; il portoghese non ha mai segnato alla Lokomotiv.

• Il primo gol di Matthijs de Ligt con la maglia della Juventus ha regalato ai Bianconeri il successo 1-0 del derby contro il Torino sabato. 

• Ronaldo è rimasto a riposo nell’1-1 in casa del Lecce del 26 ottobre, quando Paulo Dybala ha segnato dal dischetto la sua quarta rete nelle ultime cinque partite fra tutte le competizioni.

• Quattro giorni dopo la Juventus ha battuto in casa per 2-1 il Genoa grazie a un rigore nei minuti di recupero di Ronaldo; la prima rete stagionale di Leonardo Bonucci aveva portato in vantaggio i Bianconeri.

• La Juventus ha vinto quattro delle ultime sei partite in tutte le competizioni per 2-1.

• La Juventus è ancora imbattuta in questa stagione in tutte le competizioni (V11 P3), e ha vinto sette partite su sette in casa.

• Gli assenti di lungo corso Giorgio Chiellini (ginocchio) e Mattia Perin (spalla) non sono inseriti nella lista di UEFA Champions League.

• Mattia De Sciglio ha giocato l'intera partita di sabato contro il Torino, collezionando la sua prima presenza dall'infortunio subito il 31 agosto contro il Napoli.

• Il terzino destro Danilo si era infortunato alla coscia il 24 settembre ed è tornato in campo contro il Lecce.

• Douglas Costa (coscia) e Aaron Ramsey (inguine) hanno entrambi recuperato dai rispettivi infortuni - rispettivamente il 14 settembre e il 1° ottobre - e sono entrati a partita in corso nella sfida contro il Genoa.

In alto