Atalanta - Manchester City: storia della partita

Comodamente in vetta al Gruppo C, il Manchester City cerca la quarta vittoria in altrettante gare e la qualificazione matematica agli ottavi, mentre l'Atalanta cerca di salvare l'orgoglio dopo tre sconfitte.

L'Atalanta ha festeggiato per poco sul campo del Manchester City
L'Atalanta ha festeggiato per poco sul campo del Manchester City ©Getty Images

Comodamente in vetta al Gruppo C, il Manchester City cerca la quarta vittoria in altrettante gare e la qualificazione matematica agli ottavi, mentre l'Atalanta cerca di salvare l'orgoglio dopo tre sconfitte.

• Con una doppietta di Sergio Agüero nel primo tempo e una tripletta di Raheem Sterling in 11 minuti (la terza più veloce nella storia della competizione), il City ha centrato un 5-1 casalingo alla terza giornata, arrivando a 10 gol in tre partite. I bergamaschi erano andati in vantaggio al 28' con un calcio di rigore di Ruslan Malinovskyi, primo gol subito dalla squadra di Josep Guardiola nella fase a gironi.

Highlights: Manchester City - Atalanta 5-1
Highlights: Manchester City - Atalanta 5-1

Forma
Atalanta
• L'Atalanta aveva subito la sua sconfitta più pesante di sempre in Europa alla prima giornata arrendendosi 4-0 alla Dinamo Zagabria, per poi subire lo stesso margine di sconfitta sul campo del City. Alla seconda giornata è andata sull'1-0 a San Siro contro lo Shakhtar, ma è stata raggiunta sull'1-1 e ha subito il 2-1 al 5' di recupero.

 • I nerazzurri non vincono da cinque gare in Europa (P2). Prima del gol di Duván Zapata contro lo Shakhtar, non segnavano da tre partite.

• Prima della prima giornata, la formazione bergamasca era imbattuta da sette partite in Europa. Anche dopo le ultime sconfitte, ha perso solo quattro delle ultime 17 gare europee (V7 P6). 

Guarda la sconfitta in extremis dell'Atalanta all'esordio in casa
Guarda la sconfitta in extremis dell'Atalanta all'esordio in casa

• L'Atalanta è alla 39esima partita europea e alla settima stagione in Europa. Nel 1987/88 ha raggiunto le semifinali di Coppa delle Coppe, mentre tre anni dopo è arrivata ai quarti di Coppa UEFA. 

• Terza classificata in Serie A nel 2018/19 (miglior piazzamento di sempre) e battuta in finale di Coppa Italia, l'Atalanta partecipa a una competizione europea per la terza stagione consecutiva. Nel 2017/18 ha superato la fase a gironi di UEFA Europa League, arrendendosi al Borussia Dortmund ai sedicesimi (2-3 t, 1-1 c), mentre un anno fa è uscita agli spareggi dello stesso torneo contro il Copenaghen ai calci di rigore (4-3) dopo uno 0-0 complessivo. Nei turni precedenti aveva eliminato Sarajevo (10-2 tot.) e Hapoel Haifa (6-1 tot.). 

• L'Atalanta ha affrontato una squadra inglese solo nel 2017/18, battendo l'Everton per 3-0 in casa e 5-1 in trasferta. Andrea Masiello e Alejandro Gómez hanno segnato a Reggio Emilia, mentre Robin Gosens è andato a segno a Liverpool.

• Prima della sconfitta contro lo Shakhtar alla seconda giornata, l'Atalanta non perdeva in casa da 12 gare europee (V6 P6), ovvero dal 2-1 contro il Mechelen nella semifinale di ritorno di Coppa delle Coppe 1987/88 (2-4 tot.). Si tratta delle uniche sconfitte in 18 partite casalinghe in Europa (V10 P6).

Sterling: mia mamma ha tutti i palloni delle mie triplette
Sterling: mia mamma ha tutti i palloni delle mie triplette

• L'Atalanta è l'unica formazione all'esordio nella fase a gironi 2019/20, nonché la decima squadra italiana a parteciparvi e la 141esima in totale.

Manchester City
• In questa edizione, il City ha anche vinto 3-0 sul campo dello Shakhtar e 2-0 in casa contro la Dinamo, arrivando a 24 gol segnati nelle ultime sette gare di UEFA Champions League. Dalla sconfitta interna contro il Lione alla prima giornata del 2018/19 (1-2), il suo bilancio è di 10 vittorie, un pareggio e una sconfitta, con 39 gol segnati e 11 subiti.

• Nel 2018/19, il City ha reagito alla sconfitta casalinga contro il Lione arrivando primo nel Gruppo F davanti alla squadra francese, allo Shakhtar e all'Hoffenheim con 13 punti. Agli ottavi ha travolto lo Schalke con un 10-2 complessivo, ma per il secondo anno consecutivo si è arreso a una squadra inglese ai quarti, uscendo contro il Tottenham per i gol in trasferta dopo un emozionante 4-4 complessivo (0-1 t, 4-3 c).

• La squadra di Josep Guardiola ha vinto 11 delle ultime 18 gare europee (in casa e fuori), subendo sei sconfitte. In trasferta ha un bilancio di cinque vittorie in otto partite (P1 S2), con due sconfitte in Inghilterra. L'ultima sconfitta subita all'estero risale al 2-1 contro lo Shakhtara alla Giornata 6 della UEFA Champions League 2017/18.

• I Citizens partecipano alla UEFA Champions League per la nona volta, disputano regolarmente la fase a gironi dal 2011/12 e hanno raggiunto almeno gli ottavi nelle ultime sei edizioni.

• È la quinta volta che il City viene sorteggiato nel girone insieme a una squadra italiana. La precedente risale al 2017/18, quando ha battuto il Napoli in casa (2-1) e fuori (4-2). La vittoria al San Paolo è stata la seconda in tre trasferte in Italia, dove non vinceva da quattro gare (P2 S2).

• Quello alla terza giornata è stato il quarto successo del City negli ultimi 11 confronti con squadre italiane, in casa e fuori (P4 S3).

Guarda la vittoria del City per 3-0 alla prima giornata
Guarda la vittoria del City per 3-0 alla prima giornata

• Il miglior traguardo raggiunto dal City in UEFA Champions League sono le semifinali del 2015/16.

• Campione d'Inghilterra per la seconda stagione consecutiva e la sesta in totale (quattro titoli negli ultimi otto anni), il City ha anche vinto la FA Cup e la Coppa di Lega nel 2018/19, diventando la prima squadra inglese a conquistare i tre trofei nazionali in una stagione.

Curiosità e incroci
• Guardiola ha giocato in Italia vestendo la maglia del Brescia (2001/02, 2003) e della Roma (2002/03).

• Hanno giocato in Inghilterra:
Marten de Roon (Middlesbrough 2016–17)
Pierluigi Gollini (Manchester United 2012–14, Aston Villa 2016/17)

• Con il Middlesbrough, De Roon ha segnato il gol dell'1-1 nel recupero contro il City in Premier League (5 novembre 2016).

Guarda la vittoria del City a Napoli nel 2017
Guarda la vittoria del City a Napoli nel 2017

• Mario Pašalić è in prestito all'Atalanta dal Chelsea. È di proprietà dei Blues da luglio 2014 ma non ha mai giocato in prima squadra.

• Ha giocato in Italia:
João Cancelo (Internazionale 2017/18 (prestito), Juventus 2018/19)

• Compagni in nazionale:
Kevin De Bruyne e Timothy Castagne (Belgio)
Nicolás Otamendi, Sergio Agüero e Alejandro Gómez (Argentina)
Oleksandr Zinchenko e Ruslan Malinovskyi (Ucraina)

• Nel precampionato, l'Atalanta è andata in tournée in Inghilterra, dove ha affrontato Norwich (4-1) e Leicester (1-2).

Le ultime

Atalanta

• Cinque giorni dopo le cinque reti subite per mano del City, l’Atalanta ha eguagliato la sua vittoria più pesante di sempre in Serie A travolgendo l’Udinese per 7-1 – nel giugno 1952 si è imposto con lo stesso risultato sulla Triestina.

• Luis Muriel ha segnato la sua prima tripletta con l’Atalanta contro l’Udinese, arrivando a quota cinque gol in due partite di campionato dopo la doppietta del 19 ottobre contro la Lazio. Con otto gol complessivi, il colombiano è adesso a tre lunghezze dal suo record personale in Serie A (11) stabilito proprio con l’Udinese nel 2012/13 e con la Sampdoria quattro anni dopo.

• I gol contro l’Udinese sono stati i primi messi a segno in casa con la maglia dell’Atalanta; i cinque precedenti, infatti, erano tutti realizzati in trasferta.

• Anche l’esordiente Amad Traoré è andato in gol contro l’Udinese; il 17enne ivoriano è diventato il primo calciatore nato nel 2002 a segnare in Serie A.

• Il 30 ottobre l’Atalanta ha pareggiato 2-2 in casa del Napoli grazie alle reti di Remo Freuler – il primo personale della stagione – e Josip Iličić.

• Domenica l'Atalanta non è andata a segno per la prima in Serie A in questa stagione, perdendo 2-0 in casa contro il Cagliari. Per la Dea si tratta della terza sconfitta interna stagionale fra tutte le competizioni. Iličić è stato espulso al 39', subito dopo il vantaggio ospite arrivato su autorete di Mario Pašalić.

• L’Atalanta ha ancora il miglior attacco della Serie A con 30 gol in 11 partite. Nelle prime dieci giornate di campionato, i bergamaschi avevano sempre segnato due o più gol ed andavano a bersaglio da 16 turni consecutivi di Serie A.

• Il colombiano Duván Zapata, autore di sei gol in sette partite di Serie A, si è infortunato alla coscia il 12 ottobre durante la sosta per le nazionali.

• L’Atalanta aveva acquistato Martin Škrtel il 9 agosto ma il suo contratto è stato rescisso consensualmente tre settimane dopo.

• Il 9 settembre l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, è stato nominato cittadino onorario di Bergamo.

Manchester City

• Durante la terza giornata, Sergio Agüero ha giocato la sua 100esima partita in competizioni UEFA per club; l’argentino ha segnato 61 gol.

• Bernardo Silva è a quota 49 partite europee.

• Sabato il City ha superato 2-1 in rimonta il Southampton in casa. Kyle Walker ha siglato il gol-partita all'86', il suo primo in Premier League dal 1 settembre 2018. 

• Il City ha vinto dieci delle ultime 11 partite fra tutte le competizioni, comprese le ultime cinque dopo la sconfitta interna per 2-0 col Wolverhampton Wanderers del 6 ottobre. Quella è stata la prima sconfitta in casa senza segnare da marzo 2016, e ha interrotto una striscia di 29 partite consecutive di Premier League con gol.

• Il City ha subito appena due sconfitte nelle ultime 25 partite fra tutte le competizioni (V21 P2).

• Kevin De Bruyne in questa Premier League ha già realizzato nove assist.

• Vincitore della Coppa di Lega inglese nelle ultime due stagioni, e in quattro delle ultime sei, il City ha raggiunto i quarti di finale di questa edizione vincendo il 29 ottobre per 3-1 in casa contro il Southampton. Ai quarti affronterà in trasferta una squadra di terza divisione – l’Oxford – nella settimana dal 16 dicembre.

• Il City ha vinto 8-0 in casa contro il Watford nella partita di Premier League del 21 settembre; quella è stata la sua vittoria più pesante di sempre nella massima serie inglese ed è anche stato il 5-0 più veloce di sempre di Premier League avendo segnato cinque gol nei primi 18 minuti.

• Agüero è andato in gol nelle prime sei partite di campionato (otto gol in totale) ma prima di andare a bersaglio sabato era rimasto a secco per quattro gare consecutive di Premier League. L'Argentino è a quota nove reti stagionali in campionato su dieci conclusioni a rete tentate.

• Nonostante quella striscia senza reti all'attivo, Agüero ha segnato cinque gol nelle ultime quattro gare giocate dal City fra tutte le competizioni.

• La squadra di Josep Guardiola ha realizzato complessivamente 51 gol in 17 partite e 34 in 11 di campionato.

• Raheem Sterling in questa stagione ha segnato 13 gol in 15 partite a livello di club, e 17 reti e otto assist in 19 partite complessive con City e Inghilterra nel 2019/20.

• Oleksandr Zinchenko non gioca dal 14 ottobre e si è sottoposto a un intervento al ginocchio che lo terrà fuori per sei settimane.

• Rodri è uscito zoppicando poco prima della fine del primo tempo della sfida della terza giornata contro l’Atalanta per un problema al bicipite femorale e non gioca da allora.

• Aymeric Laporte si è lesionato la cartilagine e il menisco del ginocchio destro nella vittoria interna per 4-0 sul Brighton del 31 agosto e starà fuori per sei mesi circa.

• Anche Leroy Sané sarà indisponibile a lungo per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro subita il 4 agosto in Community Shield contro il Liverpool.

• Il City ha vinto la FA Community Shield per la sesta volta complessiva (la seconda consecutiva) battendo il Liverpool per 5-4 ai rigori a Wembley. Sterling ha segnato la rete del City nei tempi regolamentari conclusi sull’1-1.

In alto