Juventus - Lokomotiv Mosca: la vigilia

Secondo impegno casalingo nel Gruppo D per la Juventus, che punta a rafforzare il primato nel girone. "La Lokomotiv è una squadra forte e sta avendo un'ottima stagione", ha detto Maurizio Sarri degli avversari.

©Getty Images
  • La Juventus è imbattuta nella stagione 2019/20
  • I Bianconeri si sono imposti nell'unico precedente casalingo (Coppa UEFA 1993/94)
  • La Juventus è reduce dal successo 3-0 contro il Bayer Leverkusen
  • La Lokomotiv è stata battuta 2-0 in casa dall'Atlético alla seconda giornata
  • Prossimi impegni: Lokomotiv Mosca - Juventus, 6 novembre, 18.55

Probabili formazioni

Juventus: Szczęsny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanić, Matuidi; Bernardeschi, Higuaín, Cristiano Ronaldo
Indisponibile: nessuno
In dubbio: De Sciglio (coscia), Douglas Costa (coscia), Ramsey (adduttore)

Lokomotiv: Guilherme; Zhivoglyadov, Höwedes, Ćorluka, Ignatyev; Zhemaletdinov, Krychowiak, João Mário, Barinov, Al. Miranchuk; Éder 
Out: An. Miranchuk (caviglia), Rybus (inguine), Djordjević (ginocchio), Smolov (coscia)

Maurizio Sarri, allenatore Juventus

La Lokomotiv è una squadra forte e sta avendo un'ottima stagione, migliore di quanto ci si potesse aspettare. Non hanno grande nome, ma sono una buona squadra. A Leverkusen hanno fatto un ottimo lavoro, rendendosi pericolosi quando rubavano palla, hanno grande densità difensiva e abilità nel ribaltare le azioni.

Noi nella parte iniziale della stagione abbiamo creato un volume minore di occasioni rispetto al gioco espresso. Ora finalmente creiamo di più, ma siamo un po' meno concreti e dovremo alzare le percentuali realizzative. Higuain e Dybala sono entrambi in gran forma e quindi sono tranquillo, indipendentemente da chi di loro giocherà.

Yuri Semin, allenatore LOkomotiv Mosca

Due giorni fa sono venuto a vedere la Juve, ha giocato in modo stupefacente come sempre. Abbiamo raccolto ottime informazioni. La formazione? Dopo la gara di campionato ci saranno cambi sostanziali.

In questa carriera nessuno ha fermato Cristiano Ronaldo, nessuno ci è riuscito. Tutta la squadra deve fermare tutta la Juventus, non solo lui. Ogni singolo giocatore della Juventus è una stella. L'attenzione non dovrà essere solo per Ronaldo, altrimenti sarà commesso un errore.

Lo sapevi?

La Juventus ha vinto entrambe le sfide precedenti contro il Lokomotiv, per un 4-0 complessivo al primo turno di Coppa UEFA 1993/94. All'andata a Torino si è imposta con una doppietta di Fabrizio Ravanelli e un gol di Roberto Baggio, mentre al ritorno ha vinto 1-0 con rete di Giancarlo Marocchi.

In alto