L'Inter piega il Borussia Dortmund

I Nerazzurri si impongono 2-0 a San Siro contro il Borussia Dortmund e ottengono la prima vittoria nel Gruppo F: i gol di Lautaro Martínez e Antonio Candreva.

Watch the goals as Inter got their first win in Group F.

Una cinica Inter stende 2-0 il Borussia Dortmund a San Siro e conquista il primo successo nel Gruppo F di UEFA Champions League: sblocca il risultato Lautaro Martínez, che si fa anche parare un calcio di rigore, e chiude i conti nel finale Antonio Candreva.

La gara è equilibrata, con il Borussia Dortmund che gestisce il possesso della palla e l'Inter che ci prova con ripartenze rapide. Ma sono i proprio ragazzi di Antonio Conte ad affondare il colpo alla prima vera occasione del match: al 22' Stefan de Vrij inventa un preciso lancio in verticale per Lautaro Martínez che controlla bene di petto e, a tu per tu con Roman Bürki, non sbaglia.

Il Dortmund alza il baricentro per tentare di riacciuffare il risultato e chiude il finale di primo tempo in crescendo: l'occasione più nitida è il diagonale di Jadon Sancho nei minuti di recupero che costringe Samir Handanovič a un prodigioso intervento.

A inizio ripresa l'Inter si affaccia subito in avanti: un bel fraseggio offensivo libera alla conclusione Candreva ma la sfera finisce troppo alta sopra la traversa. Al 65' gli ospiti rispondono con una velenosa conclusione da fuori area di Julian Brandt che mette alla prova i riflessi del No1 nerazzurro.

I Gialloneri alzano il ritmo, prendono coraggio e al 78' sfiorano l'1-1 con Sancho. La conclusione 'sporca' dell'inglese all'altezza del dischetto viene salvata sulla linea da un provvidenziale intervento di Marcelo Brozović. All'81 è l'Inter ad avere il match ball per chiudere definitivamente i conti: il giovanissimo Sebastiano Esposito, entrato in campo nella ripresa al posto di Romelu Lukaku, guadagna un calcio di rigore ma Martinez sbaglia dagli 11 metri.

Il raddoppio, tuttavia, si concretizza solo qualche minuto più tardi su un'azione di contropiede: Brozović serve nello spazio Candreva che davanti a Bürk conclude con potenza e precisione regalando un meritato 2-0 ai padroni casa. L'Inter esce tra gli applausi di San Siro dopo la prima vittoria nel girone.

In alto