Salisburgo - Napoli: la vigilia

Napoli a caccia del primo successo esterno nel Gruppo E dopo il pari a reti bianche sul campo del Genk. Ancelotti: "Voglio vedere una squadra coraggiosa".

©AFP/Getty Images
  • Le due squadre si sono affrontate la scorsa stagione agli ottavi di #UEL
  • Il Salisburgo ha vinto 3-1 in casa dopo aver perso 3-0 al San Paolo
  • Il Salisburgo ha già segnato 9 gol nelle prime due gare del Gruppo E
  • Il Napoli invece non ne ha ancora subito nemmeno uno
  • Prossimi impegni (5 novembre): Napoli-Salisburgo

Probabili formazioni

Salisburgo: Stankovic; Kristensen, Onguéné, Wöber, Ulmer; Szoboszlai, Junuzović, Mwepu, Minamino; Hwang, Haaland
Indisponibili: Bernede (fattura tibia), Walke (piede)

Napoli: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejón, Allan, Fabián Ruiz, Insigne; Milik, Mertens
Indisponibili: Maksimović (coscia), Hysaj (torace), Mario Rui (riposo)

Jesse Marsch, allenatore Salisburgo

Ancelotti ha fatto cose straordinarie, ma quella di domani non è una sfida tra me e lui, bensì tra due squadre. Il Napoli ha tre attaccanti velocissimi e sa fare male. Non sarà facile, ma dovremo essere pronti a contrastare la loro rapidità e la qualità dei suoi giocatori. Erling [Haaland] è pronto. Dovrebbe giocare titolare ed essere pronto a tutto. La nostra è una squadra giovane e senza paura. Abbiamo imparato molto dalla partita col Liverpool e giocare in casa è sempre bello. Domani mi aspetto una prova coraggiosa da parte dei miei ragazzi.

Carlo Ancelotti, allenatore Napoli

Il Salisburgo ha iniziato molto bene la stagione, ha cambiato molto ma mantenuto l'idea di gioco con intensità e velocità. Nelle due gare precedenti ha dimostrato di poter lottare per la qualificazione, restano queste due importanti sfide per passare il turno.
Voglio vedere una squadra coraggiosa che mette in campo utto quello che ha. Sarà importante giocare con intensità e servirà coraggio, idee, voglia di comandare la gara, utilizzando tutte le qualità individuali e collettive. Lozano? Sta bene,e domani darà il suo contributo

Lo sapevi?

La vittoria sul Napoli nella gara di ritorno degli ottavi di UEFA Europa League della scorsa stagione è stata appena la quinta del Salisburgo contro un'italiana in 16 tentativi. La formazione austriaca ha perso le prime quattro gare interne contro quelle di Serie A, senza mai segnare, ma è rimasta imbattuta nelle ultime quattro, con tre successi. Scopri altre statistiche e curiosità nella nostra storia della partita.

In alto