Atalanta - Shakhtar Donetsk: storia della partita

Atalanta e Shakhtar si sfidano a Milano e cercano il riscatto dopo le rispettive sconfitte alla prima giornata.

L'Atalanta arriva da una pesante sconfitta all'esordio di UEFA Champions League
L'Atalanta arriva da una pesante sconfitta all'esordio di UEFA Champions League ©AFP/Getty Images

Atalanta e Shakhtar si sfidano a Milano e cercano il riscatto dopo le rispettive sconfitte alla prima giornata.

• Mentre l'Atalanta ha esordito nella competizione perdendo 4-0 sul campo della Dinamo Zagabria (battuta nelle 11 gare precedenti della fase a gironi), lo Shakhtar si è arreso 3-0 in casa contro il Manchester City. Le due squadre sanno di non poter perdere ulteriore terreno nel Gruppo C, anche se il torneo è appena iniziato.

• Le due squadre non si sono mai affrontate. L'Atalanta non ha mai giocato contro una formazione ucraina.

Highlights: Dinamo Zagreb - Atalanta 4-0
Highlights: Dinamo Zagreb - Atalanta 4-0

Forma
Atalanta
• Dopo la sconfitta alla prima giornata contro la Dinamo, l'Atalanta è reduce da tre partite senza vittorie né gol (P2). L'undici di Gian Piero Gasperini arrivava da sette partite senza sconfitte (V3 P4).

• La sconfitta contro la Dinamo è stata la seconda per l'Atalanta nelle ultime 15 gare europee (V7 P6).

• Il club bergamasco è alla 37ª partita e alla settima stagione in Europa. Ha raggiunto le semifinali di Coppa delle Coppe nel 1987/88 e i quarti di Coppa UEFA tre anni dopo.

• Terza in serie A nel 2018/19 (piazzamento più alto di sempre) e sconfitta in finale di Coppa Italia, l'Atalanta è alla terza partecipazione consecutiva alle competizioni europee. Nel 2017/18 ha superato la fase a gironi di UEFA Europa League, uscendo ai sedicesimi contro il Borussia Dortmund (2-3 t, 1-1 c), mentre agli spareggi dell'edizione 2018/19 è stata eliminata ai rigori dal Copenhagen (4-3) dopo due 0-0; nei turni precedenti aveva eliminato Sarajevo (10-2 tot.) e Hapoel Haifa (6-1).

• L'Atalanta non perde in casa da 12 gare europee (V6 P6), ovvero dal 2-1 contro il Mechelen nella semifinale di ritorno di Coppa delle Coppe 1987/88 (2-4 tot.). Si tratta dell'unica sconfitta in 17 gare casalinghe europee (V10 P6).

• L'Atalanta è l'unica squadra a esordire nella fase a gironi 2019/20, nonché la decima italiana e la 141ª in generale.

• L'Atalanta disputa le partite casalinghe della fase a gironi a San Siro, terreno di gioco dell'AC Milan e dell'Internazionale.

Highlights: Shakhtar - Manchester City 0-3
Highlights: Shakhtar - Manchester City 0-3

Shakhtar
• Dopo la sconfitta alla prima giornata contro il Manchester City a Kharkiv, lo Shakhtar totalizzato una sola vittoria in otto gare di UEFA Champions League (P3 S4).

• Lo Shakhtar ha disputato i quarti nel 2010/11 e ha vinto solo una delle sei partite della scorsa fase a gironi, totalizzando sei punti e arrivando dietro City e Lione nel Gruppo F. In casa ha racimolato solo due punti, pareggiando con Hoffenheim e Lione e perdendo contro il City. Ai sedicesimi di UEFA Europa League è uscito in virtù di un 6-3 complessivo contro l'Eintracht Frankfurt (2-2 c, 1-4 t).

• Il 3-2 sull'Hoffenheim alla quinta giornata della scorsa edizione è l'unica vittoria dello Shakhtar nelle ultime 10 partite europee (P4 S5).

• La squadra di Donetsk ha totalizzato quattro punti in trasferta nella scorsa fase a gironi. La vittoria a Hoffenheim è stata la seconda nelle ultime 12 gare esterne di UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale, P2 S8).

• Lo Shakhtar è uscito alla fase a gironi di UEFA Champions League in tre delle ultime sei partecipazioni.

• La formazione ucraina ha vinto solo una partita su 11 in Italia (P2 S8), 3-2 sul campo della Roma all'andata degli ottavi di UEFA Champions League 2010/11 (6-2 tot.). L'ultima trasferta si è conclusa con una sconfitta per 1-0 contro i giallorossi allo stesso turno dell'edizione 2017/18, con l'eliminazione per i gol in trasferta (2-2 tot.).

• Lo Shakhtar si è qualificato in veste di campione d'Ucraina. Nel 2018/19 ha conquistato il suo 12º titolo, vincendo campionato e coppa nazionale per la terza stagione consecutiva.

I numeri più belli della prima giornata di #UCL
I numeri più belli della prima giornata di #UCL

Curiosità e incroci
• Il centrocampista della nazionale ucraina Ruslan Malinovskyi (Atalanta) ha iniziato la carriera nello Shakhtar, passando dalle giovanili alla prima squadra nel 2011. È stato di proprietà dello Shakhtar fino al 2017 ma non ha mai giocato in prima squadra, trascorrendo diverse stagioni in prestito allo Zorya Luhansk e approdando al Genk nel 2015. Dopo il prestito iniziale, è stato acquistato a titolo permanente dalla squadra belga a maggio 2017.

• Malinovskyi ha giocato 44 partite e segnato sette gol nel campionato ucraino con lo Zorya Luhansk. Insieme a lui c'era Andrii Totovytskyi, oggi allo Shakhtar.

• Alejandro Gómez ha giocato in Ucraina al Metalist nel 2013/14 insieme a Marlos, ora allo Shakhtar. Le due gare da lui disputate contro lo Shakhtar si sono concluse con un 1-1 e una sconfitta per 4-2.

• Con la Slovenia, Josip Iličić è uscito agli spareggi per UEFA UERO 2016 contro l'Ucraina in virtù di una sconfitta complessiva per 3-1. Contro di lui hanno giocato Andriy Pyatov, Taras Stepanenko e Yevhen Konoplyanka.

• Guilherme Arana (Atalanta) e Dodô (Shakhtar) hanno giocato nel Brasile Under 20 nel 2016/17.

• Compagni in nazionale:
Ruslan Malinovskyi e Andriy Pyatov, Serhiy Kryvtsov, Taras Stepanenko, Viktor Kovalenko, Marlos, Bohdan Butko, Mykola Matviyenko, Yevhen Konoplyanka, Serhiy Bolbat, Júnior Moraes (Ucraina)

Ultime notizie

Who were the top Fantasy scorers on matchday one?
Who were the top Fantasy scorers on matchday one?

Atalanta
• Trasferimenti estivi
Acquisti: Luis Muriel (Sevilla), Ruslan Malinovskyi (Genk), Guilherme Arana (Sevilla, prestito), Simon Kjær (Sevilla, prestito)
Cessioni: Etrit Berisha (SPAL, prestito), Federico Mattiello (Cagliari, prestito), Gianluca Mancini (Roma), Andreas Cornelius (Parma, prestito), Dejan Kulusevski (Parma, prestito), Luca Vido (Crotone, prestito), Nicolas Haas (Frosinone, prestito), Arkadiusz Reca (SPAL, prestito)

• L'Atalanta ha segnato due volte nei sei minuti finali rimediando un 2-2 in casa contro la Fiorentina il 22 settembre: i gol di Josip Iličić e nei minuti di recupero di Timothy Castagne, tornato in campo dopo un problema al ginocchio.

• L'Atalanta ha vinto tutte le gare esterne di questa stagione in Serie A, battendo 2-0 la Roma il 25 settembre grazie ai gol di Duván Zapata e Marten de Roon, e superando 4-1 il Sassuolo  sabato, una vittoria che li ha portati al terzo posto in classifica.

• Tutti i gol contro il Sassuolo sono stati segnati nei primi 35 minuti; è la prima volta che i bergamaschi realizzano quattro gol in una gara esterna di Serie A nel primo primo tempo dal gennaio del 2001. 

• Zapata è ora a quota cinque reti nelle ultime cinque partite di campionato; Alejandro Gómez ha firmato una doppietta contro il Sassuolo, i suoi primi gol della stagione.

• L'Atalanta ha vinto dieci gare esterne in campionato nel 2019, meno solo del Manchester City (11) nei cinque campionati europei più importanti.

• La vittoria a Roma è stata l'unica dell'Atalanta senza gol subiti in questa stagione.

• L'Atalanta aveva segnato al 90' o nei minuti di recupero nelle ultime tre gare di Serie A prima della goleada di sabato.

• Nove dei 15 gol dell'Atalanta in questa stagione sono arrivati nella ripresa, di cui otto nella mezz'ora finale.

• Luis Muriel ha saltato la gara con il Sassuolo per tonsillite.

• Il 9 agosto l'Atalanta ha preso Martin Škrtel ma il suo contratto è stato risolto consensualmente tre settimane dopo.

• Il 9 settembre, al tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini è stata conferita la cittadinanza onoraria della città di Bergamo.

Great matchday two goals down the years
Great matchday two goals down the years

Shakhtar
• Trasferimenti estivi
Acquisti: Yevhen Konoplyanka (Schalke), Vitão (Palmeiras)
Cessioni: Ivan Petryak (Fehérvár), Oleksandr Zubkov (Ferencváros, prestito), Oleg Danchenko (Rubin), Ivan Ordets (Dinamo Moskva), Valeriy Bondarenko (Vitória SC, prestito), Eduard Sobol (Club Brugge, prestito), Wellington Nem (Fluminense, prestito), Olarenwaju Kayode (Gazişehir Gaziantep, prestito), Gustavo Blanco Leschuk (Antalyaspor), Fernando (Sporting CP, prestito)

• Luís Castro ha sostituito il suo connazionale Paulo Fonseca alla guida dello Shakhtar a giugno.

• Lo Shakhtar ha inaugurato la stagione con una sconfitta per 2-1 contro la Dynamo Kyiv in Supercoppa ucraina, la terza in quattro anni nella competizione contro i rivali.

• Si tratta dell'unica sconfitta di questa stagione dello Shakhtar in patria.

• Venerdì lo Shakhtar ha battuto il Vorskla Poltava 4-0 in casa.

• Júnior Moraes ha segnato venerdì ed è ora a quota otto gol e quattro assist in 11 partite di questa stagione con lo Shakhtar.

• Il 22 settembre lo Shakhtar ha sconfitto 1-0 il Desna Chernigiv grazie al gol di Marlos.

• Lo Shakhtar è ora imbattuto da 38 partite di campionato (V33 P5), dalla sconfitta esterna per 1-0 contro la Dynamo Kyiv il 3 agosto 2018.

• La striscia vincente in campionato del club è ora di 11 partite.

• Marlos ha realizzato sei gol e confezionato due assist in 11 partite con lo Shakhtar in questa stagione.

In alto