Il Liverpool batte il Tottenham e vince il sesto titolo

Il Liverpool è campione d'Europa per la sesta volta grazie a un 2-0 sul Tottenham con gol di Mohamed Salah e Divock Origi.

Watch the goals that saw Liverpool overcame Tottenham to become champions of Europe for the sixth time.

La partita in 60 secondi

Il Liverpool è campione d'Europa per la sesta volta grazie a un 2-0 sul Tottenham a Madrid.

La vittoria dei Reds, che arriva grazie a un rigore di Mohamed Salah al 1' e a una conclusione di Divock Origi, non solo esorcizza la sconfitta dell'anno scorso contro il Real Madrid a Kiev, ma interrompe anche una striscia di sei sconfitte in finale per Jürgen Klopp.

LA CRONACA

Dopo 24 secondi di gioco, Moussa Sissoko tocca con il braccio in area e lascia a Salah il compito di aprire le marcature dal dischetto. Un anno fa, l'egiziano era stato costretto ad uscire nel primo tempo per un infortunio alla spalla.

Il gol di Salah, però, non spiana la strada al Liverpool, che va vicino al secondo gol solo dalla distanza con Trent Alexander-Arnold e Andy Robertson. Heung-Min Son ha due occasioni per pareggiare, ma gli Spurs non riescono a creare occasioni nette.

Poi, però, ne arrivano tre di seguito. Dele Alli conclude alto di testa, mentre Son e Lucas Moura vengono neutralizzati da Alisson Becker. Sull'altro fronte, il subentrato James Milner ha la possibilità di raddoppiare per il Liverpool, ma tocca all'altro subentrato Origi chiudere la gara con un preciso rasoterra a 3' del termine.

Migliore in campo: Virgil van Dijk

Come è capitato spesso dal suo arrivo a gennaio 2018, l'olandese offre l'ennesima prestazione impeccabile; Thomas Schaaf, che guida gli osservatori tecnici UEFA a Madrid, commenta: "Van Dijk ha dimostrato una grande leadership ed è stato il miglior difensore del Liverpool. È stato decisivo nei momenti più caldi e ha mantenuto i nervi saldi per tutta la gara".

Dallo stadio

Matthew Howarth, reporter Liverpool
Il Liverpool è stato ben lontano dai soliti ritmi e non è riuscito a mantenere il possesso palla per gran parte di una gara nervosa. Nonostante l'impegno, gli Spurs non sono riusciti a concretizzare alcuni buoni palloni nell'ultimo quarto di campo, mentre i Reds hanno mantenuto la calma e hanno riscattato la sconfitta del 2018. La sesta Coppa dei Campioni è assolutamente meritata per il club, protagonista di una stagione memorabile sia in Inghilterra che in Europa.

Daniel Thacker, reporter Tottenham
Gli Spurs rientreranno dalla prima finale di UEFA Champions League con qualche rimpianto. La squadra di Mauricio Pochettino non è stata precisa come al solito contro il Liverpool, che dal canto suo ha fatto il massimo per frenarlo a metà campo. Le occasioni ci sono anche state, ma il Tottenham non ha giocato con la libertà che lo ha caratterizzato in una stagione a dir poco epica.

Reazioni

Jürgen Klopp, allenatore Liverpool
Non voglio spiegare perchè abbiamo vinto. Voglio solo godermi ciò che abbiamo vinto. Festeggeremo tutti insieme. Avbbiamo tutti pianto sul campo, significa molto per noi. 

Mauricio Pochettino, allenatore Tottenham
E' impossibile parlare adesso –  siamo tutti molto dispiaciuti. Ma sono così orgoglioso dei miei giocatori. Le finali vanno vinte, non giocate bene; non dipendono dalla tattica. Voglio congratularmi con il Liverpool, Klopp, i giocatori, il club ed i suoi tifosi, perché hanno avuto una stagione straordinaria.

Numeri chiave

2: il gol di Salah è il secondo più veloce di sempre in finale di UEFA Champions League. Il primo rimane quello di Paolo Maldini dopo 51 secondi nella finale del 2005.

5: un subentrato ha segnato in cinque delle ultime sei finali: Marcelo (2014), Yannick Carrasco (2016), Marco Asensio (2017), Gareth Bale (2018) e Origi (2019).

6: con la sesta Coppa dei Campioni, il Liverpool è la terza squadra più titolata dietro Real Madrid (13) e AC Milan (7).

6: Klopp interrompe una striscia di sei sconfitte in finale, di cui tre con il Liverpool. La serie era iniziata nel 2013 con il Borussia Dortmund in UEFA Champions League contro il Bayern.

13: da stasera, l'Inghilterra ha 13 Coppe dei Campioni e stacca l'Italia a 12. Al primo posto resta la Spagna con 18 trionfi.

17: Klopp è il 17esimo allenatore a vincere la UEFA Champions League.

20: delle 26 finali di UEFA Champions League che si sono concluse con almeno un gol, 20 sono state vinte dalla squadra che ha segnato per prima. Solo quella del 2003 è finita 0-0.

In alto