Ajax - Tottenham: la vigilia

Gli Spurs sperano che Heung-Min Son possa ispirare la rimonta contro l’Ajax, che però vanta ottimi risultati in casa.

©AFP/Getty Images

GIOCA AL FANTASY FOOTBALL

L'opinione dei reporter di UEFA.com

Andata: Tottenham 0-1 Ajax
Andata: Tottenham 0-1 Ajax

Derek Brookman, Ajax: l'Ajax sta attraversando un momento di forma straordinario e domenica ha conquistato il suo primo trofeo stagionale travolgendo il Willem II per 4-0 in finale di Coppa d'Olanda. Tre dei quattro gol sono arrivati al culmine di azioni corali rapide e ricche di passaggi. Questo è il loro modo di fare male alle difese avversarie e in Europa hanno dimostrato continuamente di poterlo fare contro qualsiasi avversario. Chiedete agli Spurs per conferma. Mi aspetto che l'Ajax ottenga il risultato che gli serve per affrontare il Liverpool a Madrid.

Daniel Thacker, Tottenham: "Il secondo tempo ci ha dato speranza", ha detto Mauricio Pochettino dopo la sconfitta dell'andata, con gli Spurs che si aggrapperanno a quanto di buono fatto col pressing alto. Tuttavia, per segnare a inizio gara - come probabilmente vorranno fare - gli Spurs dovranno essere più astuti e affidarsi a Christian Eriksen e al rientrante Son, a segno finora in tutte le partite a eliminazione diretta. Sebbene gli Spurs possano andare in gol in qualsiasi momento, molto della qualificazione dipenderà dal lavoro della difesa contro questo spumeggiante Ajax.

Probabili formazioni

Ajax: Onana; Mazraoui, Blind, De Ligt, Tagliafico; Van de Beek, De Jong, Schöne; Ziyech, Tadić, Neres
Indisponibili: Bandé (polpaccio)
In dubbio: Neres (non specificato)

Tottenham: Lloris; Trippier, Alderweireld, Sánchez, Rose; Sissoko, Wanyama; Alli, Eriksen, Moura; Son
Indisponibili: Kane (caviglia), Lamela (bicipite femorale), Winks (fianco)
In dubbio: Vertonghen (testa), Aurier (bicipite femorale)

Sfida principale

Moussa Sissoko potrebbe essere decisivo
Moussa Sissoko potrebbe essere decisivo©AFP/Getty Images

Lasse Schöne e Frenkie de Jong Vs Christian Eriksen e Moussa Sissoko: Schöne e De Jong hanno imbrigliato Eriksen nell'andata permettendo all'Ajax di imporre le loro devastanti combinazioni in fase offensiva – Schöne inoltre è stato fondamentale nel gol di Donny van de Beek. L'ingresso di Sissoko, tuttavia, ha permesso agli Spurs di frenare le rapide transizioni del centrocampo olandese e di creare più di un pericolo alla loro difesa.

La probabile presenza dal primo minuto del francese non solo costringerà Schöne e De Jong a giocare più bassi, ma dovrebbe alleggerire Eriksen dagli incarichi difensivi permettendogli di sfoderare tutta la sua classe - e quando il danese gira, tutti gli Spurs girano.

Dove guardare la partita

Le grandi rimonte delle gare di ritorno
Le grandi rimonte delle gare di ritorno

I tifosi possono scoprire qui dove guardare la partita di UEFA Champions League in TV.

Stato di forma

Van de Beek e De Jong con la Coppa d'Olanda
Van de Beek e De Jong con la Coppa d'Olanda©Getty Images

Ajax
Ultima partita: Willem II 0-4 Ajax (domenica, finale Coppa d'Olanda)
Forma: VVVVVVPVVV

Tottenham
Ultima partita: Bournemouth 1-0 Tottenham (sabato)
Forma: SSSVSSVVVS

Erik ten Hag, allenatore Ajax

Nell’ultima ora di gioco [dell’andata] abbiamo lavorato bene, con un’ottima organizzazione in difesa. Dobbiamo fare di più dal punto di vista offensivo. Dobbiamo leggere la partita e capire come affrontarla: è proprio questa la sfida per domani. David Neres ha un lieve problema: può allenarsi e pensiamo che possa giocare, ma c’è ancora un piccolo punto interrogativo.

Mauricio Pochettino, allenatore Tottenham

L'Ajax ha giocato molto bene a Londra per la prima mezz'ora e merita pienamente di essere qui a giocarsi l'accesso alla finale. Il risultato negativo dell'andata rende più duro il nostro compito domani, ma la qualificazione è ancora aperta. Sappiamo che per vincere dovremo giocare al massimo e siamo tutti desiderosi di scendere in campo. Siamo eccitati all'idea di prendere parte a una semifinale di UEFA Champions League. Domani dovremo giocare con libertà, non abbiamo davvero nulla da perdere.

In alto