Barcellona - Lione: la vigilia

Barcelona e Lione, entrambe imbattute in Europa in questa stagione, si sfidano al Camp Nou dopo lo 0-0 dell'andata.

©AFP/Getty Images

L'opinione dei reporter (Graham Hunter, UEFA.com): Ernesto Valverde considera pericoloso lo 0-0 esterno dell'andata e potrebbe rinunciare a Ousmane Dembélé per infortunio: almeno all'inizio, dunque, l'aria sarà tesa al Camp Nou. Ultimamente, inoltre, Lionel Messi è sembrato non al massimo della condizione, pur avendo ispirato ottimi risultati in campionato dopo la gara di andata. In sostanza, aspettiamoci una serata ricca di emozioni.

Probabili formazioni

Barcellona: Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Alba; Rakitić, Busquets, Arthur, Roberto; Messi, Suárez
Indisponibili: Rafinha (ginocchio), Vermaelen (coscia)
In dubbio: Dembélé (bicipite femorale)
Diffidati: Semedo

Lione: Lopes; Denayer, Marcelo, Marçal; Dubois, Tousart, Ndombele, Mendy; Fekir; Dembélé, Depay  
Indisponibili: Gouiri (ginocchio)
In dubbio: Marcelo (coscia)

MODIFICA LA TUA SQUADRA FANTASY

Sfida principale

Messi contro Denayer: l'obiettivo dichiarato da Lionel Messi a inizio stagione è riportare la UEFA Champions League al Camp Nou, mentre al difensore belga del Lione spetta il duro compito di fermarlo. L'argentino è salito in cattedra nelle ultime gare, come testimonia la tripletta contro il Siviglia, ma i risultati del Lione nelle trasferte del torneo (V1 P2) danno da pensare. Se Denayer gioca come all'andata, quando ha neutralizzato magistralmente Messi e Luis Suárez, un pareggio con gol non è impensabile.

Dove guardarla

Fare clic qui per informazioni su canali e orari.

Forma

Barcellona
Ultima partita: Barcelona - Rayo Vallecano 3-1 (09/03)
Forma: VVVVPVPPPV

Lione
Ultima partita: Strasbourg - Lyon 2-2 (09/03)
Forma: PVVSPVSVVV

Ernesto Valverde, allenatore Barcellona

C’è qualcosa di diverso quando prepari una partita di Champions League. Ogni allenatore di qualsiasi squadra tiene in considerazione dell’importanza e del prestigio della competizione. Alcune grandi squadre sono state eliminate e tutto può succedere.

Conosciamo il valore del Lyon – hanno alcuni giocatori molto forti, specialmente a centrocampo e in attacco, ma noi siamo pronti a fare il nostro lavoro sapendo anche di avere i nostri tifosi a sostenerci.

Bruno Génésio, allenatore Lione

Dobbiamo fare la nostra partita, con libertà. Sappiamo che sarà difficile contro una delle migliori squadre del mondo ma sappiamo anche di potercela fare perché ce l’abbiamo già fatta in passato [battendo il Manchester City in trasferta alla prima giornata]. Dobbiamo dimostrare che questa è la nostra dimensione. Il risultato dell’Ajax [contro il Real Madrid] ci ha dato forza.

Molto dipende da Messi. Creeremo un piano per limitarlo, ma dobbiamo anche essere in grado di prendere dei rischi calcolati. Dobbiamo essere preparati a soffrire.

In alto