Manchester City - Schalke: storia della partita

Il Manchester City intravede i quarti di UEFA Champions League per la terza volta in quattro anni, mentre lo Schalke è a un passo dalla quarta eliminazione consecutiva agli ottavi.

Raheem Sterling dopo il gol al 90'
Raheem Sterling dopo il gol al 90' ©AFP/Getty Images

Grazie alla rimonta nel finale all'andata, il Manchester City intravede i quarti di UEFA Champions League per la terza volta in quattro anni, mentre lo Schalke è a un passo dalla quarta eliminazione consecutiva agli ottavi.

• Dopo il gol di Sergio Agüero al 18' a Gelsenkirchen, la squadra di casa si è portata sul 2-1 con due rigori trasformati da Nabil Bentaleb nel primo tempo. Gli ospiti si sono anche visti espellere Nicolás Otamendi a metà della ripresa, ma un calcio di punizione di Leroy Sané (85') ha riportato il punteggio in parità e Raheem Sterling ha firmato il gol della vittoria al 90'.

• Primo classificato nel Gruppo F in autunno, il Manchester City è agli ottavi per il sesto anno consecutivo e li ha superati le ultime due volte su tre. Nel 2017/18 è arrivato ai quarti, uscendo contro il Liverpool.

• La squadra tedesca è arrivata in semifinale nel 2010/11 ma poi è stata eliminata tre volte degli ottavi. Quest'anno si è qualificata arrivando seconda dietro il Porto nel Gruppo D.

Highlights: Schalke - Manchester City 2-3
Highlights: Schalke - Manchester City 2-3

Precedenti
• Il City ha vinto tre gare su quattro contro lo Schalke, imponendosi 2-0 a Gelsenkirchen nella fase a gironi di Coppa UEFA 2008/09 grazie alle reti di Benjani e Stephen Ireland. In campo per il City c'era Vincent Kompany, unico giocatore delle due squadre che veste ancora la stessa maglia.

• La formazione inglese ha avuto la meglio sullo Schalke anche in semifinale di Coppa delle Coppe 1969/70, ribaltando una sconfitta per 1-0 all'andata con un 5-1 a Manchester.

Forma
Manchester City
• Il City è arrivato agli ottavi di UEFA Champions League ogni anno dal 2013/14, ma li ha superati solo due volte su cinque. Un anno fa ha ipotecato la qualificazione vincendo 4-0 all'andata in casa del Basilea, nonostante la successiva sconfitta casalinga per 2-1. Prima di perdere contro il Basilea, la squadra inglese aveva vinto sette gare casalinghe suo otto, di cui quattro consecutive.

• Contando la sconfitta contro il Basilea, il City ha vinto solo una gara casalinga su cinque agli ottavi (P1 S3). L'unico successo, 5-3 sul Monaco all'andata del 2016/17, ha però preceduto un'eliminazione ai gol in trasferta.

Sané: non molliamo mai
Sané: non molliamo mai

• Il City è alla terza sfida consecutiva contro una squadra di Bundesliga. Alla sesta giornata ha battuto l'Hoffenheim per 2-1 a Manchester, dopo aver vinto con lo stesso risultato in Germania. La gara di andata è stata la settima vinta nelle ultime otto partite contro squadre tedesche (P1); l'ultima sconfitta è stata l'1-0 sul campo del Bayern München a settembre 2014.

• I Citizen hanno vinto le ultime quattro gare casalinghe contro squadre tedesche. La sconfitta per 3-1 contro il Bayern Monaco nel 2014 è stata l'unica contro una formazione tedesca a Manchester (V7 P2).

• Il City è uscito due volte su due nelle sfide a eliminazione diretta contro squadre tedesche: ai quarti di Coppa UEFA contro il Borussia Mönchengladbach nel 1978/79 e l'Amburgo 30 anni dopo.

• Il miglior traguardo raggiunto dal City in UEFA Champions League sono le semifinali (2015/16).

• I campioni d'Inghilterra hanno inaugurato questa stagione con un'inaspettata sconfitta casalinga per 2-1 contro il Lione, terza debacle europea consecutiva a Manchester, ma hanno vinto quattro delle cinque partite successive, battendo lo Shakhtar Donetsk per 6-0 alla quarta giornata (vittoria più ampia di sempre nelle competizioni UEFA).

• L'undici di Josep Guardiolka ha vinto sei delle ultime 12 gare europee (in casa e fuori), perdendone cinque.

Il Manchester City festeggia la vittoria sul campo dello Schalke
Il Manchester City festeggia la vittoria sul campo dello Schalke©Getty Images

• Il City ha sempre superato il turno dopo aver vinto fuori casa all'andata. L'occasione più recente è stata quella contro il Basilea agli ottavi della scorsa edizione (4-0 t, 1-2 c).

• Il bilancio del City ai rigori nelle competizioni UEFA è V2 S0:
4-3 contro Aalborg, ottavi di Coppa UEFA 2008/09
4-2 contro Midtjylland, secondo turno di qualificazione di Coppa UEFA 2008/09

Schalke
• Lo Schalke è agli ottavi per la prima volta dal 2014/15, quando è uscito contro il Real Madrid dopo una sconfitta casalinga per 2-0 all'andata e una vittoria per 4-3 in Spagna. Quest'ultimo è stato l'unico successo esterno agli ottavi (P2 S2).

• Quella del 2014/15 è stata la terza eliminazione consecutiva per la squadra tedesca, battuta con un 9-2 complessivo dal Real Madrid nel 2013/14 e con un 4-3 dal Galatasaray la stagione precedente.

• Complessivamente, lo Schalke ha superato gli ottavi solo due volte su cinque in Champions League: contro il Porto nel 2007/08 e il Valencia nel 2010/11.

• Lo Schalke ha totalizzato 11 punti in questa fase a gironi, ma solo quattro fuori casa.

• Nonostante la sconfitta per 3-1 contro il Porto alla quinta giornata, i Königsblauen hanno perso solo tre delle ultime 15 trasferte europee (V8 P4).

Nabil Bentaleb esulta dopo un rigore trasformato all'andata
Nabil Bentaleb esulta dopo un rigore trasformato all'andata©Getty Images

• La formazione tedesca non vince da sei gare contro squadre inglesi (P2 S4), ovvero dal 2-0 sull'Arsenal a ottobre 2012: si tratta del suo unico successo in Inghilterra (P2 S5).

• L'ultima trasferta dello Schalke in Inghilterra si è conclusa con un 1-1 contro il Chelsea nella fase a gironi di UEFA Champions League 2014/15. Tuttavia, ha perso la gara in casa per 5-0.

• Il bilancio dello Schalke nei confronti a eliminazione diretta contro squadre inglesi è di un passaggio del turno è un'eliminazione. La sua miglior stagione in UEFA Champions League (2010/11) è stata interrotta dal Manchester United in semifinale (0-2 c, 1-4 t).

• Lo Schalke è uscito cinque volte su cinque quando ha perso in casa all'andata. L'occasione più recente è stata quella del 2015 contro il Real Madrid.

• Il bilancio dello Schalke ai rigori nelle competizioni UEFA è V2 P2:
4-1 contro Porto, ottavi di UEFA Champions League 2007/08
1-3 contro Brøndby, secondo turno di Coppa UEFA 2003/04
4-5 contro Slavia Praha, primo turno di Coppa UEFA 1998/99
4-1 contro Internazionale, finale di Coppa UEFA

Curiosità e incroci
• Leroy Sané ha giocato nello Schalke dal 2005 al 2008 e dal 2011 al 2016. Ha collezionato 47 presenze in Bundesliga da aprile 2014 a maggio 2016, segnando 11 gol.

• Matija Nastasić ha collezionato 34 presenze in Premier League con il City da settembre 2012 ad agosto 2014, quando è passato allo Schalke (inizialmente in prestito).

• Ad aprile 2015, con lo Schalke, Sané ha segnato un gol nell'1-1 contro il Wolfsburg, in rete con Kevin De Bruyne.

• Hanno giocato in Germania anche:
Kevin De Bruyne (Werder Bremen 2012/13, Wolfsburg 2014–15)
İlkay Gündoğan (Bochum 2008, Nürnberg 2009–11, Borussia Dortmund 2011–16)
Vincent Kompany (Hamburg 2006–08)

• Hanno giocato in Inghilterra anche:
Nabil Bentaleb (Tottenham 2013–16)
Benjamin Stambouli (Tottenham 2014/15)
Sascha Riether (Fulham 2012–14)
Omar Mascarell (Derby 2014/15)
Gudio Burgstaller (Cardiff 2014)

• Sergio Agüero ha realizzato un gol e due assist nel 4-0 tra Atlético Madrid e Schalke al ritorno del terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League 2008/09.

In alto