Real Madrid travolto, un super Ajax vola ai quarti

L'Ajax si qualifica per i quarti di finale dopo la spettacolare vittoria per 4-1 in casa del Real Madrid.

See the goals from a sensational performance from Ajax, including Lasse Schöne's stunning free-kick.

Tutto ciò che devi sapere in 60 secondi ...

Impresa al Santiago Bernabéu per l'Ajax, che ribalta la sconfitta per 2-1 dell'andata ed elimina i campioni in carica del Real Madrid. I gol di Hakim Ziyech e David Neres indirizzano la gara già dopo 18 minuti, con Dušan Tadić – autore di entrambi gli assist delle prime due reti – che firma il terzo sigillo olandese dopo un'ora di gioco.

La festa dell'Ajax
La festa dell'Ajax©Getty Images

Marco Asensio tiene vive le speranze dei padroni di casa, ma la spettacolare punizione di Lasse Schöne è la ciliegina sulla torta della serata da sogno per la squadra di Erik ten Hag. Prima di oggi, solo due volte un club si era qualificato dopo aver perso in casa la gara d'andata, tra cui proprio l'Ajax nelle semfinali del 1995/96 contro il Panathinaikos.

Migliore in campo: Dušan Tadić

A volte non è semplice scegliere il giocatore che ha brillato di più in campo, ma non stasera. Tadić è stato semplicemente straordinario con i suoi due assist e la splendida rete del terzo gol ospite. Le sue incredibili giocate devono aver ricordato al pubblico di casa niente di meno che Zinédine Zidane. Inarrestabile.

La delusione di Courtois
La delusione di Courtois©Getty Images

Statistiche principali

  • Prima di dicembre, il Real Madrid non aveva mai perso con tre gol di scarto in casa nella competizioni UEFA – questa è la seconda volta in altrettante gare consecutive.

  • Il Real Madrid non perdeva quattro gare consecutive in tutte le competizioni dall'aprile/maggio 2004.
  • L'Ajax si qualifica ai quarti per la prima volta dal 2002/03.
  • Per il Real Madrid si tratta della prima eliminazione agli ottavi dalla stagione 2009/10.

In alto