Paris Saint-Germain padrone all'Old Trafford

Il Paris Saint-Germain infligge al Manchester United la peggior sconfitta casalinga in Europa.

Tutto quello che devi sapere in 60 secondi...

Il Paris fa un passo importante verso i quarti di finale dopo l'impressionante secondo tempo all'Old Trafford contro il Manchester United. Kylian Mbappé conclude largo nell'unica vera occasione del primo tempo, e va vicino a sbloccare la gara a inizio ripresa con un colpo di testa respinto in angolo da David de Gea.

L'ex attaccante dello United Ángel Di María calcia il corner e Presnel Kimpembe insacca alle spalle del portiere spagnolo avversario. Di María protagonista anche nell'azione del raddoppio con l'assist dalla sinistra a Mbappé, che batte De Gea con un preciso tocco di destro. Prima del finale Paul Pogba viene espulso per doppia ammonizione

Migliore in campo: Marco Verratti

Dopo aver rischiato di saltare la partita per infortunio alla caviglia, Verratti ha mostrato perché è così importante per il Paris in Europa: tecnica, dinamismo e tranquillità con la palla e il Paris ha vinto la ‘battaglia’ a centrocampo. Decisivo anche in fase difensiva, lo United non ha saputo rispondere alla classe del centrocampista azzurro.

Statische principali

  • Gianluigi Buffon ha mantenuto la porta inviolata per la 50esima volta in UEFA Champions League.
  • E' la prima volta che il Manchester United subisce una sconfitta con più di un gol di scarto in casa in Europa
  • E' la prima sconfitta in assoluta per Solskjær sulla panchina del Manchester United

  • Prima di martedì, il Paris ha vinto solo una volta in dieci trasferte inglesi (D4 L5).

 

In alto