Storia della partita: Plzeň - Roma

Il Viktoria Plzeň gioca per il terzo posto e l'accesso ai sedicesimi di UEFA Europa League contro la Roma, seconda del Gruppo G.

L'esultanza del Plzeň per la fondamentale vittoria alla quinta giornata
L'esultanza del Plzeň per la fondamentale vittoria alla quinta giornata ©AFP/Getty Images

Nella sfida del Gruppo G tra Viktoria Plzeň e Roma, i riflettori saranno accesi sul club ceco che ha bisogno di fare risultato contro la seconda in classifica per mantenere la terza posizione e accedere così ai sedicesimi di UEFA Europa League.

• I campioni della Repubblica Ceca hanno quattro punti come il CSKA - che hanno battuto 2-1 in Russia alla quinta giornata - ma hanno il vantaggio degli scontri diretti. Il Plzeň staccherà il pass per i sedicesimi di UEFA Europa League se eguaglierà o farà meglio del CSK, atteso dalla trasferta contro la capolista Real Madrid.

• La Roma – che ha stabilito il proprio record di UEFA Champions League vincendo 5-0 col Plzeň nella seconda giornata, con una tripletta di Edin Džeko e le reti di Cengiz Ünder e Justin Kluivert – ha perso 2-0 all'Olimpico contro il Real nell'ultima giornata ma è comunque passata come seconda.

Highlights: Roma 5-0 Plzeň
Highlights: Roma 5-0 Plzeň

Precedenti
• I Giallorossi hanno vinto 4-1 nell'unico precedente a Roma nella fase a gironi di UEFA Europa League 2016/17. Džeko in quell'occasione ha siglato una tripletta mentre Martin Zeman è stato l'autore del gol della bandiera del Plzeň.

• La gara di ritorno in Repubblica Ceca di quella stagione è invece terminata 1-1 con le reti di Diego Perotti al quarto minuto e Marek Bakoš sette minuti dopo, con la Roma che ha chiuso il girone al primo posto e i cechi al terzo

Statistiche
Plz
• Dopo essersi fatto rimontare due gol nel pareggio interno col CSKA alla prima giornata, il Plzeň ha poi subito la sua sconfitta europea più ampia (in condivisione) in casa della Roma. I cechi hanno poi perso 2-1 in casa del Real Madrid prima di venire travolti per 5-0 dai campioni in carica in Repubblica Ceca (sconfitta interna più alta del Plzeň in competizioni UEFA) ma poi si sono riscattati vincendo 2-1 in rimonta in casa del CSKA grazie alle reti di Roman Procházka e Lukáš Hejda.

• La vittoria in casa del CSKA è stata la prima per il Plzeň nella UEFA Champions League vera e propria dal 2-1 contro gli stessi avversari nella sesta giornata 2013/14 - unica vittoria interna del club ceco in partite della fase a gironi (P3 S4).

• Le stagioni 2011/12 e 2013/14 di UEFA Champions League del Plzeň si sono concluse entrambe alla fase a gironi dopo essere partite dal secondo turno di qualificazione. In questa stagione per la prima volta il club ceco si è qualificato direttamente alla fase a gironi.

• Nel 2017/18, il Plzeň ha perso contro i rumeni dell'FCSB nel terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League (2-2 trasferta, 1-4 casa). In seguito ha vinto il proprio girone di UEFA Europa League e battuto il Partizan nei sedicesimi di finale, prima di arrendersi allo Sporting CP agli ottavi (0-2 trasferta, 2-1 casa dts).

Guarda la fondamentale vittoria del Plzeň alla quinta giornata
Guarda la fondamentale vittoria del Plzeň alla quinta giornata

• Il pareggio col CSKA della prima giornata ha interrotto la striscia di sei vittorie interne in partite europee che durava dalla sconfitta per 4-1 in casa contro l'FCSB della scorsa stagione.

• I campioni della Repubblica Ceca sono imbattuti in casa contro club italiani; hanno infatti pareggiato contro Roma e AC Milan, e battuto il Napoli 2-0 nei sedicesimi di finale di UEFA Europa League 2012/13 (5-0 complessivo).

Roma
• Gli unici punti persi della Roma in questa edizione sono stati contro il Real Madrid in trasferta (0-3) e in casa (0-2). Oltre ad aver vinto contro il Plzeň, i Giallorossi hanno battuto il CSKA Moskva per 3-0 in casa e 2-1 in trasferta. Alla luce di questi risultati, per la prima volta dal novembre/dicembre 2009 la Roma ha vinto tre partite europee consecutive.

• Terza nella Serie A 2017/18, la Roma partecipa alla fase a gironi per l'11esima volta complessiva e la quarta in cinque anni.

• La Roma, seconda nella Coppa dei Campioni 1983/84, ha raggiunto la semifinale della passata stagione arrendendosi solo al Liverpool. I Giallorossi hanno chiuso al primo posto il proprio girone composto da Chelsea e Atlético Madrid, prima di battere Shakhtar Donetsk e Barcelona nella fase a eliminazione diretta – quest'ultima in modo memorabile poiché dopo la sconfitta per 4-1 in trasferta ha vinto 3-0 allo stadio Olimpico.

• La sconfitta di Madrid alla prima giornata è stata la quinta consecutiva esterna in Europa - striscia interrotta dalla vittoria in casa del CSKA alla quarta giornata. I Giallorossi hanno perso le ultime tre partite esterne della passata fase a eliminazione diretta - subendo 11 gol - avendo anche perso 2-0 in casa dell'Atlético alla quinta giornata.

L'esultanza di Džeko dopo aver segnato la tripletta
L'esultanza di Džeko dopo aver segnato la tripletta

• La Roma ha vinto solo una delle sei trasferte della passata UEFA Champions League - 2-1 in casa del Qarabağ alla seconda giornata – e ha vinto appena quattro volte nelle ultime 19 trasferte europee (P6 S9).

• L'altra unica trasferta dei Giallorossi in Repubblica Ceca risale a una sconfitta per 2-0 con lo Slavia Praha nell'andata dei quarti di finale della Coppa UEFA 1995/96; il club italiano in quell'occasione ha perso in virtù dei gol in trasferta nonostante la vittoria per 3-1 ai supplementari.

Incroci e curiosità
• Džeko ha giocato in Repubblica Ceca col Teplice dal 2005 al 2007, e nel 2005 ha giocato in prestito all'Ústí nad Labem. L'attaccante della Bosnia-Erzgovina, che parla in maniera fluente il ceco, ha segnato 16 gol in 43 presenze col Teplice.

• Džeko ha segnato in trasferta (3-0) e in casa (4-2) nelle vittorie del Manchester City sul Plzeň nella fase a gironi 2013/14 di UEFA Champions League.

• Il nazionale ceco della Roma, Patrik Schick, è stato l'attaccante dello Sparta Praha (2013–15) e Bohemians 1905 (2015/16) prima di trasferirsi in Italia alla Sampdoria nel 2016.

• David Limberský ha giocato quattro partite col Modena nel 2003/04.

Plzeň
• Il Plzeň ha vinto cinque delle ultime 11 partite in tutte le competizioni (P3 S3), comprese le ultime tre. Hanno vinto 2-0 a Zlin venerdì, con due reti segnate nei primi otto minuti.

• Il primo gol in campionato di Tomáš Chorý per il club ha contribuito alla vittoria per 2-0 contro il Sigma Olomouc il 2 dicembre. L'acquisto estivo aveva segnato cinque reti in due presenze nella Coppa Ceca. Ha segnato anche a Zlín nel weekend.

• Jan Kovařík, che ha segnato il secondo gol venerdì, è a quota due reti nelle ultime tre partite di campionato.

• Quattordici dei 27 gol realizzati dal Plzeň in questo campionato sono stati messi a segno nei 30 minuti finali delle partite – e otto negli ultimi 15’.

• Michael Krmenčík si è infortunato al legamento del ginocchio nel 2-1 contro lo Slovácko del 28 ottobre; il giocatore è stato sottoposto a un intervento e rimarrà fuori per il resto della stagione.

• Daniel Kolář (fuori dal 2 ottobre) ha subito un intervento al tendine d’Achille e probabilmente rimarrà fuori sino al termine della stagione.

• David Limberský non gioca dalla quinta giornata, quando è stato sostituito a fine primo tempo per un problema muscolare.

• Il Plzeň ha annunciato che l’attaccante francese dello Zlín, Jean-David Beauguel, si aggregherà alla squadra da gennaio.

• La maglia ufficiale della squadra per le partite della fase a gironi di UEFA Champions League ha un logo sul retro che promuove il registro nazionale dei donatori di midollo osseo della Repubblica Ceca. Tutti i calciatori della prima squadra e dell’Under 19 del Plzeň sono iscritti nel registro. Il club ha dedicato la partita di campionato contro il Sigma Olomouc all'organizzazione, con più di 50 tifosi che si sono iscritti al registro prima della partita.

Roma
• La Roma ha vinto sette delle ultime 14 partite in tutte le competizioni, ma nessuna delle quattro (P2 S2) dopo la sconfitta per 1-0 del 24 novembre in casa dell’Udinese che ha interrotto la striscia di cinque partite senza sconfitte.

• I Giallorossi hanno vinto una delle ultime sette partite di campionato (P4 S2): 4-1 sulla Sampdoria l’11 novembre. Sabato hanno dilapidato due reti di vantaggio per pareggiare 2-2 a Cagliari.

• La Roma non mantiene la porta inviolata da otto partite in tutte le competizioni. I Giallorossi hanno subito 20 gol in 15 gare di Serie A, nove in più di quelle subite l’anno scorso allo stesso punto della stagione.

• Con la doppietta alla terza giornata contro il CSKA, Edin Džeko ha segnato otto reti in sei partite tra club e nazionale. Il bosniaco tuttavia non segna da sette partite ed è fuori per un infortunio alla coscia dalla sconfitta contro l’Udinese.

• Anche Lorenzo Pellegrini (coscia) è fuori per infortunio dalla sfida contro l’Udinese, mentre Stephan El Shaarawy è uscito durante la partita della quinta giornata per un problema simile.

• Daniele De Rossi non gioca da quando ha subito un infortunio al ginocchio destro durante l’1-1 in casa del Napoli del 28 ottobre.

• Javier Pastore non ha giocato per un infortunio al polpaccio dal 29 settembre al 20 ottobre, quando è rientrato a partita in corso contro la SPAL ma è stato costretto a uscire per una ricaduta; l’argentino è tornato in campo il 2 dicembre, subentrando dalla panchina nel 2-2 interno contro l’Inter.

• Anche Diego Perotti (polpaccio) è rientrato in quella partita – prima presenza dal 23 settembre.

• Il 3 dicembre gli ex calciatori della Roma, Alison Becker e Radja Nainggolan, sono stati inseriti nella Squadra della Serie A 2017/18 durante il Gran Galà del Calcio, organizzato dall’Associazione Italiana Calciatori.

In alto