Napoli - Crvena zvezda: la vigilia

Il Napoli potrebbe centrare la qualificazione agli ottavi battendo la Stella Rossa, ma secondo Carlo Ancelotti la sfida sarà "fondamentale, ma non decisiva".

©AFP/Getty Images
  • Il Napoli si qualifica con un successo e una mancata vittoria del Paris nell'altra sfida.
  • I Partenopei sono reduci dallo 0-0 casalingo contro il Chievo.
  • Anche la sfida della Giornata 1 a Belgrado si concluse a reti bianche.
  • Carlo Ancelotti: "Sarà una sfida fondamentale, ma non decisiva".
  • Vladan Milojević:

Probabili formazioni

Napoli: Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Hamšík, Ruiz; Insigne, Mertens
Indisponibili
: Chiricheș (ginocchio), Verdi (caviglia), Younes (tendine di Achille)

Crvena Zvezda: Borjan; Degenek, Gobeljić, Rodić, Babić; Krstičić, Jovičić, Marin, Ben, Srnić; Boakye
Indisponibili: Čaušić (non specificato), Jovančić (non specificato), Savić (non specificato), Stojković (bicipite femorale)
In dubbio: Pavkov (bicipite femorale)

Carlo Ancelotti, allenatore Napoli
Sarà una sfida importante, ma non decisiva. La Stella Rossa è stata sottovalutata dopo le prime due sconfitte in trasferta, ma è una squadra ordinata, che punterà sul contropiede. Da parte nostra dovremo fare il possibile per vincere, poi dopo faremo i calcoli. Il nostro obiettivo è superare il turno, ma la situazione è molto equilibrata. Dopo aver giocato quattro partite siamo in ottima posizione in un girone impossibile: ora manca la ciliegina da posizionare sopra una torta ben costruita. 

Vladan Milojević, allenatore Crvena Zvezda
Conferenza stampa a seguire

Lo sapevi?

 Il Napoli è imbattuto in questa edizione della competizione, ma ha vinto appena tre delle ultime dieci partite di UEFA Champions League (P3 S4), con tutte le vittorie ottenute al San Paolo.

Per ulteriori statistiche, visita la pagina dedicata alla storia della partita.

In alto