Juventus - Valencia: la vigilia

Alla Juve basta un punto per approdare agli ottavi; il Valencia deve giocarsi il tutto per tutto se vuole restare in corsa. Allegri ha chieso ai Bianconeri di evitare cali di tensione; Marcelino è sicuro che la sua squadra darà il massimo.

©AFP/Getty Images
  • Alla Juventus basta un punto per accedere agli ottavi di finale
  • Bianconeri reduci dalla sconfitta contro il Manchester United, primo ko stagionale
  • Il Valencia ha battuto il Genoa nella sua ultima trasferta italiana
  • Massimiliano Allegri: "La nostra ambizione è vincere la Champions, come ogni anno
  • Marcelino: "Il nostro futuro dipende da questa sfida, faremo di tutto per vincerla"

Probabili formazioni

Juventus: Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanić, Matuidi; Dybala, Mandžukić, Ronaldo
Indisponibili: Emre Can (tiroide), Khedira (coscia), Spinazzola (ginocchio)
In dubbio: Bernardeschi (coscia)

Valencia: Neto; Wass, Garay, Paulista, Gayà; Soler, Parejo, Kondogbia, Guedes; Mina, Rodrigo
Indisponibili: nessuno
In dubbio
: Cheryshev (bicipite femorale)

Massimiliano Allegri, allenatore Juventus
Dovremo fare un passo alla volta. Domani vogliamo centrare la qualificazione, poi andremo a prenderci il primo posto. Il Valencia è in un momento psicologico diverso rispetto alla prima partita e ha la possibilità di tenersi aperta la qualificazione. Non dovremo addormentarci come accaduto contro il Manchester. Lo scorso anno dissi che la favorita per vincere la Champions era il Real Madrid. Stavolta dico Barcellona, ma spero di sbagliarmi. Dietro i catalani ci sono tre squadre, noi compresi, con l'ambizione di poter vincere. La stessa ambizione che abbiamo ogni anno.

Marcelino, allenatore Valencia
Il nostro futuro in Champions League dipenderà da questa sfida. Faremo di tutto per vincerla, anche se sfideremo una delle candidate al successo finale. Sarà una partita lunga, difficile, ma la squadra sta bene e per i nostri avversari non sarà facile vedersela con noi. Domani vorrei che avessimo la stessa capacità di fare centro del Manchester United e che riuscissimo a vincere anche se se non dovessimo meritare, come è accaduto a loro. Nel calcio se uno gioca peggio, ma fa più gol, vince. E noi domani avremo questa opportunità. 

Lo sapevi? 

Cristiano Ronaldo ha segnato 15 gol in 18 gare complessive disputate contro il Valencia ai tempi del Real Madrid.

Per ulteriori statistiche, visita la pagina dedicata alla storia della partita.

In alto