Statistiche di CSKA Moskva - Roma

Il CSKA Moskva deve riscattarsi dalla pesante sconfitta in casa della Roma e si affiderà al fattore campo per rilanciarsi nel Gruppo G.

Lorenzo Pellegrini della Roma (a sinistra) pressato da Ivan Oblyakov del CSKA
Lorenzo Pellegrini della Roma (a sinistra) pressato da Ivan Oblyakov del CSKA ©AFP/Getty Images

La Roma è balzata al primo posto del Gruppo G travolgendo in casa il CSKA Moskva nella terza giornata, e adesso volerà in Russia per la gara di ritorno con la speranza di ottenere un risultato simile.

• Edin Džeko a Roma ha segnato una doppietta nel primo tempo e confezionato l'assist per il 3-0 di Cengiz Ünder dopo cinque minuti nel secondo tempo per la seconda vittoria consecutiva nel girone.

• Questo risultato ha portato il club italiano a sei punti in classifica come il Real Madrid, e a più due sul CSKA fermo a quota quattro. Il Viktoria Plzeň ha invece un solo punto in classifica, e ciò significa che i campioni della Repubblica Ceca non potranno arrivare nelle prime due posizioni in caso di sconfitta e contemporanea vittoria della Roma in Russia - dove i Giallorossi sono imbattuti.

Precedenti
• La Roma ha raccolto quattro punti contro la formazione russa quando le due squadre si sono affrontate nella fase a gironi del 2014/15, vincendo 5-1 in Italia - unica vittoria interna nei quattro incroci tra i due club (prima della terza giornata) - prima di un 1-1 in Russia.

• Nel primo turno di Coppa delle Coppe 1991/92, la Roma si è qualificata per i gol in trasferta grazie alla vittoria dell'andata per 2-1 a Mosca; in quell'occasione i Giallorossi hanno passato il turno nonostante la sconfitta per 1-0 in casa..

Statistiche
CSKA Moskva
• Nella prima giornata il CSKA ha rimontato due gol in casa del Plzeň grazie alla rete su rigore di Nikola Vlašić nei minuti di recupero. Il numero 8 del CSKA si è poi ripetuto a Mosca contro il Real Madrid realizzando al secondo minuto la rete della vittoria.

• Per il CSKA questa è la 12esima stagione in UEFA Champions League. Il club di Mosca ha così eguagliato il record russo detenuto in precedenza dal solo Spartak Moskva.

• Nel 2017/18 il CSKA è arrivato terzo dietro Manchester United e Basel nel proprio girone di UEFA Champions League, e ha poi battuto Crvena zvezda e Lyon in UEFA Europa League prima di arrendersi all'Arsenal nei quarti di finale (1-4 trasferta, 2-2 casa).

• Il club russo ha vinto quattro delle otto partite europee giocate in casa nel 2017/18 (P1 S3), ma perso due volte su tre nella fase a gironi.

• Escludendo i preliminari, e nonostante la vittoria sul Real, il CSKA ha vinto appena tre delle ultime 12 partite europee giocate in casa (P4 S5).

 • Il CSKA ha perso tre delle ultime cinque partite europee giocate in casa contro avversari italiani (V1 P1), e tutte le sconfitte sono arrivate contro l'Inter - compreso l'ultimo incrocio risalente alla fase a gironi 2011/12 di UEFA Champions League, dove i russi hanno perso 3-2.

La gioia di Džeko dopo il successo della Roma
La gioia di Džeko dopo il successo della Roma

Roma
• Dopo aver iniziato il girone con una sconfitta per 3-0 in casa dei detentori del Real Madrid – quinta sconfitta consecutiva europea in trasferta per i Giallorossi – la formazione italiana si è rilanciata battendo 5-0 il Viktoria Plzeň alla seconda giornata - vittoria più ampia della Roma in UEFA Champions League.

• Terza nella Serie A 2017/18, la Roma partecipa alla fase a gironi per l'11esima volta complessiva e la quarta in cinque anni.

• La Roma, seconda nella Coppa dei Campioni 1983/84, ha raggiunto la semifinale della passata stagione arrendendosi solo al Liverpool. I Giallorossi hanno chiuso al primo posto il proprio girone composto da Chelsea e Atlético Madrid, prima di battere Shakhtar Donetsk e Barcelona nella fase a eliminazione diretta – quest'ultima in modo memorabile poiché dopo la sconfitta per 4-1 in trasferta ha vinto 3-0 allo stadio Olimpico.

• La sconfitta a Madrid della prima giornata è stata la quinta consecutiva in trasferte europee. La Roma ha perso tutte e tre le trasferta della passata fase a eliminazione diretta - dove ha subito 11 gol - e ha perso 2-0 in casa dell'Atlético nella quinta giornata.

• La Roma ha vinto un delle sei trasferte della scorsa UEFA Champions League – 2-1 in casa del Qarabağ alla seconda giornata – e ha vinto appena tre volte nelle ultime 18 gare europee giocate fuori casa (P6 S9).

• I Giallorossi tuttavia sono imbattuti in Russia dove hanno vinto le prime tre partite prima di pareggiare 1-1 col CSKA nel 2014.

Incroci e curiosità
• Ha giocato in Russia:
Iván Marcano (Rubin Kazan 2012–14)

• Hanno giocato in Italia:
Abel Hernández (Palermo 2009–14)
Hördur Magnússon (Juventus 2010–15, Spezia 2013/14 prestito, Cesena 2014–16 prestito)

• Hanno giocato insieme:
Abel Hernández e Javier Pastore (Palermo 2009–11)

• Compagni di nazionale:
Nikola Vlašić e Ante Ćorić (Croazia)

Le ultime

CSKA Moskva
• Il 27 luglio, il CSKA ha battuto il Lokomotiv 1-0 con un gol di Khetag Khosonov ai supplementari e ha vinto la Supercoppa di Russia.

• Fedor Chalov è l’attuale capocannoniere del campionato russo con otto gol in 13 giornate.

• Il 7 ottobre, il CSKA ha interrotto una striscia di nove risultati utili fra tutte le competizioni (V5 P4) perdendo 1-0 in casa contro la Lokomotiv. Da allora ha vinto solo una gara su cinque, perdendone due più una ai rigori (3-0) contro il Tyumen (seconda divisione) il 10 ottobre nei sedicesimi di Coppa di Russia dopo l'1-1 sul campo.

• Il CSKA ha pareggiato 0-0 sul campo della Dinamo Moskva sabato.

• Nikola Vlašić ha segnato cinque gol nelle ultime nove presenze con il CSKA.

• Konstantin Kuchaev (ginocchio) è tornato ad allenarsi ma non è ancora sceso in campo in questa stagione, mentre Khosonov (metаtarso) ha collezionato la prima presenza dal 31 luglio nel 2-0 sull’Anji del 19 ottobre.

• Jaka Bijol è stato indisponibile dal 13 al 28 ottobre per un infortunio muscolare riportato con la nazionale slovena.

• Kristijan Bistrović si è operato alla caviglia il 5 settembre, mentre Viktor Vasin sta ancora recuperando da un infortunio ai legamenti crociati riportato a febbraio. Aleksandr Makarov ha ripreso gli allenamenti dopo aver recuperato da un problema ai crociati.

• Georgi Schennikov (inguine), indisponibile dal 18 agosto, e Abel Hernández, fuori dal 15 settembre per un problema alla coscia, sono entrambi entrati in campo nella ripresa contro la Dinamo.

Roma
• Aleksandar Kolarov ha collezionato la 50esima presenza in UEFA Champions League alla terza giornata.

• Robin Olsen collezionerà la 50esima presenza nelle competizioni UEFA per club nella prossima gara.

• La Roma ha vinto cinque delle ultime otto partite fra tutte le competizioni, perdendone una. I Giallorossi hanno pareggiato 1-1 in casa della Fiorentina sabato grazie al secondo gol stagionale in Serie A di Alessandro Florenzi, che ha già raddoppiato il suo bottino rispetto al 2017/18.

• Edin Džeko ha segnato sei gol nelle ultime sei gare fra tutte le competizioni.

• Finora, la Roma ha subito 14 gol in 11 gare di Serie A; allo stesso punto della scorsa stagione ne aveva subiti sette.

• Javier Pastore è stato assente per un problema al polpaccio dal 29 settembre al 20 ottobre, quando è entrato dalla panchina contro la SPAL. Tuttavia, ha accusato una ricaduta nella stessa gara e da allora non ha più giocato, anche se sabato è andato in panchina.

• Daniele De Rossi (ginocchio destro) e Kostas Manolas (coscia) si sono infortunati durante l’1-1 contro il Napoli del 28 ottobre; il secondo era in panchina contro la Fiorentina.

• Justin Kluivert non giocava dal 20 ottobre per un infortunio alla coscia subito contro la SPAL, ma è tornato in campo della ripresa a Firenze. 

• Diego Perotti non gioca dal 23 settembre, quando si è infortunato al polpaccio nella gara persa 2-0 a Bologna. Rick Karsdorp (coscia) non gioca dal 16 settembre.

In alto