Spalletti applaude l'indomabile Inter

"Il Barcellona è fortissimo, ma noi abbiamo avuto coraggio e siamo contenti di com'è andata", ha dichiarato Luciano Spalletti a fine gara. Icardi: "Non ci siamo arresi, restando sempre in partita".

Watch the best of the action from San Siro, where Mauro Icardi struck to cancel out Malcolm's opener for Barcelona.

E' un'Inter che non si arrende mai, nemmeno contro i giganti del Barcellona. E Luciano Spalletti non può che essere orgoglioso del cuore e del carattere della sua squadra. "Sembrava finisse 0-0, poi è arrivato il loro gol e siamo stati bravi a reagire", ha detto il tecnico dei Nerazzurri.

"Abbiamo dimostrato grande carattere, siamo stati bravi dal punto di vista nervoso. Abbiamo segnato meritatamente, una grande reazione emotiva della squadra, quella che il pubblico voleva. La sintesi di tutto è stato il gesto di Icardi che, dopo l'1-1, è andato a prendere la palla dentro la porta, dando un segnale importante. E' stata una partita di grandissima fatica".

Trascinatore e sempre più leader di questa Inter, il capitano Mauro Icardi si gode il suo terzo gol in questa edizione di UEFA Champions League e un punto prezioso: "Sono stato anche un po' fortunato - afferma il No9 nerazzurro - la palla è arrivata proprio a me. L'esempio è quello della partita contro il Tottenham: ci abbiamo creduto, non abbiamo mai smesso di giocare e crederci".

"Abbiamo sofferto, perché abbiamo giocato contro quella che secondo me è la migliore squadra al mondo. Abbiamo corso tanto, perché i nostri avversari hanno impostato il loro classico possesso palla. Ma non ci siamo arresi, restando sempre in partita. E alla fine il pareggio è arrivato. Forse potevamo fare qualcosina in più, in modo da vincere anche questa partita".

In alto