Napoli - Liverpool: storia della partita

Il Napoli punta tutto sul fattore campo e cerca la prima vittoria nel Gruppo C, ma battere il Liverpool vicecampione in carica non sarà facile.

Roberto Firmino e Jürgen Klopp dopo la vittoria del Liverpool
Roberto Firmino e Jürgen Klopp dopo la vittoria del Liverpool ©Getty Images

Il Napoli punta tutto sul fattore campo e cerca la prima vittoria nel Gruppo C, ma battere il Liverpool vicecampione in carica non sarà facile.

• Alla prima giornata, i partenopei hanno pareggiato 0-0 sul campo del Crvena zvezda, mentre il Liverpool è andato sul 2-0 contro il Paris Saint-Germain, si è fatto raggiungere ma ha vinto 3-2 nel recupero con un gol di Roberto Firmino.

Precedenti
• Le squadre si sono affrontate solo due volte, nella fase a gironi di UEFA Europa League 2010/11. Dopo uno 0-0 a Napoli, Ezequiel Lavezzi ha portato gli azzurri in vantaggio ad Anfield, ma la tripletta di Steven Gerrard negli ultimi 15 minuti ha assicurato i tre punti al Liverpool.

• I Reds hanno poi vinto il girone davanti al Napoli. Mentre i partenopei sono usciti ai sedicesimi, il Liverpool ha perso agli ottavi.

Forma
Napoli
• Secondo classificato in Serie A nel 2017/18, il Napoli partecipa alla fase a gironi per la quinta volta, sempre nelle ultime otto stagioni. Nel 2011/12 e nel 2016/17 ha raggiunto gli ottavi.

Highlights: Crvena zvezda - Napoli 0-0
Highlights: Crvena zvezda - Napoli 0-0

• Gli azzurri si sono classificati terzi nel girone l'anno scorso, vincendo due gare su tre in casa e perdendo l'altra. Quindi sono approdati in UEFA Europa League, uscendo ai sedicesimi contro l'RB Leipzig.

• L'ultima gara casalinga del Napoli contro una squadra inglese si è conclusa con una sconfitta per 4-2 contro il Manchester City nella scorsa fase a gironi: è stata la prima sconfitta in sei gare casalinghe contro una formazione di Premier League (V4 S1).

• Gli azzurri hanno perso due delle ultime tre gare interne in Europa, incassando un 1-3 dal Lipsia nell'uscita più recente. Tuttavia, hanno subito solo quattro sconfitte nelle ultime 26 gare europee davanti al loro pubblico (V16 P6).

• Il Napoli ha vinto solo due delle ultime sei partite casalinghe di UEFA Champions League dalla fase a gironi alla finale, subendo tre sconfitte.

Liverpool
• Quarto classificato in Premier League nel 2017/18, il Liverpool è alla seconda partecipazione consecutiva alla fase a gironi dopo averne collezionata una sola nelle sette stagioni precedenti.

• In media, il Liverpool ha segnato ben 3,15 gol a partita in UEFA Champions League 2017/18.

• I cinque volte campioni d'Europa hanno raggiunto l'ottava finale di Coppa dei Campioni nel 2017/18, vincendo quattro gare esterne di UEFA Champions League (qualificazioni incluse) e perdendone una sola.

• Il Liverpool è uscito sconfitto nell'ultima trasferta in Italia, che è anche la trasferta europea più recente. Nella semifinale di ritorno della scorsa edizione, sono stati battuti 4-2 sul campo della Roma, subendo appena la seconda sconfitta nelle ultime 14 trasferte europee. Per contro, la squadra inglese ha collezionato solo cinque vittorie nelle ultime 19 (P8 S6).

Guarda il gol della vittoria in extremis del Liverpool alla prima giornata
Guarda il gol della vittoria in extremis del Liverpool alla prima giornata

• I Reds hanno perso solo due delle ultime otto gare in Italia, con tre vittorie.

Curiosità e incroci
• Il Napoli è l'ottava squadra guidata da Carlo Ancelotti in UEFA Champions League dopo Parma, Juventus, Milan, Chelsea, Paris, Real Madrid e Bayern. Il tecnico emiliano prolunga così il suo record.

• Mohamed Salah ha giocato in Italia con la Fiorentina (2015) e la Roma (2015–17). A ottobre 2016 ha segnato nella gara vinta 3-1 al San Paolo.

• Hanno giocato in Italia anche:
Alisson Becker (Roma 2016–18)
Xherdan Shaqiri (Inter 2015)

• Hanno giocato in Inghilterra:
Vlad Chiricheș (Tottenham 2013–15)
David Ospina (Arsenal 2014–18)

• Ex compagni di squadra:
Kalidou Koulibaly e Sadio Mané (Metz 2011/12)
Dries Mertens e Georginio Wijnaldum (PSV Eindhoven 2011–13)
José Callejón, Raúl Albiol e Fabinho (Real Madrid 2012/13)

• Compagni di nazionale:
Dries Mertens e Divock Origi, Simon Mignolet (Belgio)
Kalidou Koulibaly e Sadio Mané (Senegal)
José Callejón, Raúl Albiol e Albeto Moreno (Spagna)
Marko Rog e Dejan Lovren (Croazia)

Ultime notizie

Napoli
Mercato estivo
Arrivi: Amin Younes* (Ajax), Simone Verdi (Bologna), Fabián Ruíz (Real Betis), Alex Meret (Udinese), Orestis Karnezis (Udinese), Vinícius Morais (Real SC), Amato Ciciretti (Benevento), Kévin Malcuit (LOSC Lille), David Ospina (Arsenal, prestito)
Partenze: Pepe Reina (AC Milan), Emanuele Giaccherini (Chievo Verona), Jorginho (Chelsea), Gennaro Tutino (Carpi, prestito), Zinédine Machach (Carpi, prestito), Roberto Insigne (Benevento, prestito), Amato Ciciretti (Parma, prestito), Alberto Grassi (Parma, prestito), Roberto Inglese (Parma, prestito), Lorenzo Tonelli (Sampdoria, prestito), Vinícius Morais (Rio Ave, prestito)
*Non inserito nella rosa di UEFA Champions League

• Con Carlo Ancelotti, il Napoli ha vinto cinque partite di Serie A su sette, tranne quella persa 3-0 contro la Sampdoria il 2 settembre e il 3-1 di sabato contro la Juventus.

• Dopo aver subito gol nelle prime tre gare della stagione, i partenopei hanno tenuto la porta inviolata in quattro fra tutte le competizioni incassando poi tre gol dalla Juventus.

• Dopo la prima giornata di UEFA Champions League, Lorenzo Insigne ha segnato due gol contro il Torino (3-1) e uno contro il Parma (3-0), arrivando a cinque reti in serie A: nell’intera stagione 2017/18 ne aveva segnati otto.

• Arkadiusz Milik ha segnato una doppietta contro il Parma, arrivando a tre gol in sei partite di campionato; nelle prime due stagioni a Napoli ne aveva realizzati cinque.

• La gara contro il Torino è stata la numero 100 con la maglia azzurra per Piotr Zieliński, che ha ricevuto una targa celebrativa prima di affrontare il Parma.

• Il portiere Alex Meret si è rotto un braccio poco dopo aver firmato con il Napoli quest’estate, mentre Faouzi Ghoulam si è operato al ginocchio a luglio e non gioca dal 1° novembre 2017.

• Il neoacquisto Amin Younes si è operato per la lacerazione del tendine di Achille; Vlad Chiricheş si è infortunato ai legamenti del crociato sinistro nella gara tra Romania e Montenegro del 7 settembre.

Liverpool
Mercato estivo
Arrivi: Naby Keïta (Leipzig), Fabinho (Monaco), Xherdan Shaqiri (Stoke City), Alisson Becker (Roma)
Partenze: Ovie Ejaria (Rangers, prestito), Emre Can (Juventus), Jon Flanagan (svincolato), Ádám Bogdán (Hibernian, prestito), Danny Ward (Leicester City), Taiwo Awoniyi (Gent, prestito), Allan (Eintracht Frankfurt, prestito), Ben Woodburn (Sheffield United, prestito), Danny Ings (Southampton, prestito), Ragnar Klavan (Cagliari), Marko Grujić (Hertha BSC, prestito), Loris Karius (Beşiktaş, prestito)

• La squadra di Jürgen Klopp ha vinto le prime sei partite di Premier League su sei, battendo il Southampton per 3-0 dopo la prima giornata di UEFA Champions League. Per la prima volta nella loro storia, i Reds hanno iniziato la stagione con tre vittorie in campionato.

• Il Liverpool non vinceva sei gare di campionato consecutive dalla striscia di nove vittorie registrata da febbraio ad aprile 2014.

• La striscia vincente si è interrotta con l'1-1 di sabato contro il Chelsea: il gol nel finale del subentrato Daniel Sturridge ha permesso ai Reds di mantenere l'imbattibilità nella Premier League 2018/19.

• Il 26 settembre, i Reds sono usciti al terzo turno della Coppa di Lega perdendo 2-1 contro il Chelsea ad Anfield.

• Quest’estate, il Liverpool ha acquistato Alisson dalla Roma e ha stabilito il record mondiale di spesa per un portiere. Tuttavia, il primato è stato ben presto superato dal Chelsea per l’acquisto di Kepa Arrizabalaga.

• Con nove assist in UEFA Champions League 2017/18, James Milner ha stabilito un nuovo record nella competizione.

• Dejan Lovren ha giocato tutte e sette le partite della Croazia ai mondiali di Russia. Il giocatore ha collezionato la prima presenza stagionale in Coppa di Lega contro il Chelsea dopo un infortunio al bacino.

• Virgil van Dijk ha subito un trauma alle costole contro il Southampton il 22 settembre, ma è tornato disponibile sabato.

• Adam Lallana non gioca dal 20 agosto per una pubalgia.

• Alex Oxlade-Chamberlain non dovrebbe giocare per il resto della stagione a causa di un grave infortunio al ginocchio riportato il 24 aprile nella semifinale di andata di UEFA Champions League contro la Roma.

In alto