Juventus - Young Boys: info partita

Dopo la vittoria in casa del Valencia, la Juventus cerca altri tre punti in casa contro gli esordienti dello Young Boys per rimanere a punteggio pieno nel Gruppo H.

Miralem Pjanić esulta dopo uno dei due gol a Valencia
Miralem Pjanić esulta dopo uno dei due gol a Valencia ©AFP/Getty Images

Dopo aver esordito nella fase a gironi di UEFA Champions League contro una delle superpotenze del calcio europeo, lo Young Boys prosegue il suo cammino europeo in casa della Juventus, altro grosso ostacolo.

• Alla prima giornata del Gruppo H, la Juve ha rimediato all'espulsione di Cristiano Ronaldo vincendo 2-0 in casa del Valencia grazie a due rigori trasformati da Miralem Pjanić, mentre lo Young Boys ha debuttato nel tabellone principale della competizione con una sconfitta interna per 3-0 contro il Manchester United.

• Anche se Juventus e Young Boys non si sono mai affrontate, entrambe hanno giocato quattro partite contro squadre della nazione avversaria, vincendo le prime tre ma perdendo la più recente.

Forma
Juventus
• La Juventus ha vinto il settimo scudetto consecutivo nel 2017/18 e partecipa alla fase a gironi di UEFA Champions League per la 19ª volta. L'ultima mancata qualificazione agli ottavi risale al 2013/14.

• Nella scorsa UEFA Champions League, la Juve è arrivata seconda dietro il Barcellona nel girone e ha eliminato il Tottenham agli ottavi (2-2 c, 2-1 t). Ai quarti, la sua avventura sembrava ormai finita dopo una sconfitta interna per 3-0 contro il Real Madrid (ripetizione della finale 2017, vinta 4-1 dalle merengues), ma i bianconeri hanno segnato tre gol al ritorno e si sono arresi solo a un calcio di rigore di Ronaldo nel recupero.

Highlights: Valencia - Juventus 0-2
Highlights: Valencia - Juventus 0-2

• La sconfitta contro il Real ha messo fine a un'imbattibilità casalinga nelle competizioni UEFA che durava da 27 partite (V16 V11): l'ultima sconfitta interna era stata il 2-0 contro il Bayern ad aprile 2013. Queste sono le uniche due sconfitte interne dei bianconeri in 33 gare allo Juventus Stadium (V19 S12).

• Nella scorsa fase a gironi, la Juve ha totalizzato sette punti in casa, battendo Olympiacos e Sporting CP per 2-0 e pareggiando contro il Barça (0-0) prima del pari contro il Tottenham. Contando gli ultimi due pareggi e la sconfitta contro il Madrid, la Juve non vince in casa in Europa da tre partite.

• I bianconeri hanno vinto due volte in casa contro una squadra svizzera senza subire gol, superando lo Zurigo per 2-0 all'andata del secondo turno di Coppa dei Campioni 1984/85 (6-2 complessivo) e il Basilea per 4-0 nella seconda fase a gironi di UEFA Champions League 2002/03. Perdendo 2-1 al ritorno, la Juventus ha mancato per la prima volta il successo contro una formazione elvetica.

• Vincitrice nel 1985 e nel 1996, la Juve ha giocato nove finali di Coppa dei Campioni e ne ha perse sette (un record), di cui le ultime cinque.

Young Boys
• Lo Young Boys è diventato campione di svizzera per la 12ª volta nel 2017/18, riconquistando un titolo che mancava dal 1986.

• La squadra di Gerardo Seoane ha raggiunto la fase a gironi battendo la Dinamo Zagreb (1-1 c, 2-1 t). Le cinque partecipazioni precedenti in Champions League si erano concluse alle qualificazioni. L'ultimo tentativo dello Young Boys risaliva al 2017/18, con una vittoria contro la Dynamo Kyiv al terzo turno di qualificazione ma una sconfitta contro il CSKA Moskva agli spareggi.

• La squadra di Berna ha vinto solo due delle ultime 11 gare europee (P4 S5), battendo lo Skënderbeu 2-1 alla sesta giornata della scorsa UEFA Europa League dopo la vittoria a Zagabria. Quello contro la squadra albanese è stato l'ultimo impegno europeo del 2017/18 per lo Young Boys, terzo classificato nel girone.

Guarda la sconfitta dello Young Boys contro il Manchester United
Guarda la sconfitta dello Young Boys contro il Manchester United

• Il successo in casa della Dinamo ha messo fine a una striscia di 13 trasferte europee senza vittorie per lo Young Boys (P4 S9).

• L'ultima trasferta della squadra svizzera in Italia si è conclusa con una sconfitta per 3-0 contro il Napoli nella fase a gironi di UEFA Europa League 2014/15, dopo una vittoria interna per 2-0. Nell'unica altra trasferta in Italia, lo Young Boys si è imposto 3-2 sul campo dell'Udinese nella fase a gironi di UEFA Europa League 2012/13, dopo un successo interno per 3-1.

• Lo Young Boys ha raggiunto le semifinali di Coppa dei Campioni 1958/59, uscendo con un 3-1 complessivo contro lo Stade de Reims.

Curiosità e incroci
• Miralem Sulejmani ha segnato contro la Juventus nella fase a gironi di UEFA Europa League 2009/10, ma la Juventus si è imposta 2-1 sul campo dell'Ajax. Sulejmani ha avuto miglior sorte con il Benfica nelle semifinali di UEFA Europa League 2013/14 (perse dalla Juventus con 2-1 complessivo) servendo un assist all'andata.

• Steve von Bergen ha giocato in Italia con Cesena (2010–12), Genoa (2012) e Palermo (2012/13).

• Ex compagni di squadra:
Blaise Matuidi e Guillaume Hoarau (Paris Saint-Germain 2011–13)
Paulo Dybala e Steve von Bergen (Palermo 2012/13)

Juventus
• Trasferimenti estivi
Acquisti: Douglas Costa (Bayern München, riscatto dal prestito), Mattia Perin (Genoa), Andrea Favilli (Ascoli), Emre Can (Liverpool), João Cancelo (Valencia), Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Leonardo Bonucci (Milan)
Cessioni: Gianluigi Buffon (PSG), Stephan Lichtsteiner (Arsenal), Kwadwo Asamoah (Inter), Alberto Cerri (Cagliari, prestito), Alberto Brignoli (Palermo), Mattia Caldara (Milan), Gonzalo Higuaín (Milan, prestito), Marko Pjaca (Fiorentina, prestito), Andrea Favilli (Genoa, prestito), Stefano Sturaro (Sporting CP, prestito), Claudio Marchisio (Zenit), Luca Clemenza (Padova, prestito)
• La Juventus ha vinto otto partite su otto in tutte le competizioni finora in stagione – il miglior inizio di sempre dei Bianconeri, al pari della stagione 1930/31.

• Il club di Torino ha iniziato la corsa all’ottavo titolo consecutivo di Serie A vincendo sette partite di fila: nel weekend la Vecchia Signora si è imposta 3-1 contro il Napoli.

• La Juve ha perso una sola volta nelle ultime 32 partite di Serie A, vincendone 27.

• Mario Mandžukić ha segnato una doppietta contro il Napoli portando il suo bottino a quattro reti in Serie A, una in meno rispetto all'intera stagione 2017/18.

• Il neo acquisto Ronaldo ha segnato il suo primo gol alla quarta partita – una doppietta nella vittoria per 2-1 sul Sassuolo il 16 settembre. Il portoghese è anche andato in gol nel 2-0 in casa del Frosinone una settimana dopo.

• Paulo Dybala ha segnato il suo primo gol stagionale il 26 settembre nella vittoria per 2-0 sul Bologna; nella passata stagione dopo sei giornate di campionato era già a quota dieci.

• Mattia Perin ha esordito con la maglia della Juventus contro il Bologna.

• Sami Khedira e Douglas Costa non scendono in campo dalla prima giornata, quando si sono infortunati rispettivamente alla coscia e alla caviglia; Mattia De Sciglio non ha ancora giocato in stagione per un problema alla coscia.

• Il terzino Leonardo Spinazzola non è stato inserito nella lista di UEFA Champions League poiché sta ancora recuperando da un’operazione al ginocchio.

• La rovesciata di Ronaldo col Real Madrid contro la Juventus - suo attuale club – nell’andata dei quarti di finale della passata stagione di UEFA Champions League, è stata votata come Gol della Stagione di UEFA.com.

Young Boys
• Trasferimenti estivi
Acquisti: Ulisses Garcia (Werder Bremen), Sandro Lauper (Thun), Mohamed Camara (Hapoel Raanana)
Cessioni: Kasim Adams (Hoffenheim), Marco Bürki (Zulte Waregem), Alexandre Letellier (Angers, fine prestito), Nicolas Bürgy (Aarau, prestito)

• I campioni di Svizzera hanno iniziato la nuova stagione con otto vittorie in altrettante partite di Super League e adesso hanno già un considerevole vantaggio in classifica. Si sono imposti 4-1 giovedì contro il Thun.

• Il club di Berna è andato a bersaglio 32 volte in campionato con dieci giocatori differenti. 

• Il vantaggio di 12 punti dello Young Boys sul secondo posto dopo nove partite è il più ampio di sempre in questa fase della stagione da quando la Svizzera ha introdotto il campionato a dieci squadre nell’estate 2003.

• Lo YB ha vinto 12 delle 14 partite giocate in stagione in tutte le competizioni.

• Il 23 settembre lo Young Boys ha battuto in casa il Basilea per 7-1 con sette diversi calciatori sul taccuino dei marcatori.

• Kevin Mbabu è ai box da quando ha subito un infortunio alla caviglia contro il Basilea; anche Djibril Sow e Gregory Wüthrich sono fuori per infortuni alla coscia.

• Jordan Lotomba (ginocchio) e Pedro Teixeira (non specificato) non hanno ancora giocato in stagione. Sandro Lauper è tornato in campo il 26 settembre nella vittoria per 2-0 contro il St Gallen dopo un’assenza che durava dal 12 agosto per problemi alla caviglia.

In alto