Storia della partita: Roma - Plzeň

Roma e Viktoria Plzeň vogliono entrambi riscattarsi dopo le delusioni della prima giornata. Le due squadre si affronteranno martedì allo Stadio Olimpico.

La Roma ha vissuto una serata difficile nella prima giornata della fase a gironi
La Roma ha vissuto una serata difficile nella prima giornata della fase a gironi ©AFP/Getty Images

Roma e Viktoria Plzeň vogliono entrambi riscattarsi dopo la deludente prima giornata. Le due squadre del Gruppo G si affronteranno martedì allo Stadio Olimpico.

• Mentre la Roma ha perso 3-0 in casa dei campioni in carica del Real Madrid, il Plzeň sembrava certo della vittoria dopo il doppio vantaggio contro il CSKA Moskva ma ha poi subito il pareggio nel secondo tempo - il 2-2 su calcio di rigore nei minuti di recupero.

Precedenti
• La Roma proverà a ripetere il risultato dell'unico precedente a Roma, quando si è imposta per 4-1 nella fase a gironi di UEFA Europa League 2016/17. Edin Džeko in quell'occasione ha siglato una tripletta mentre Martin Zeman è stato l'autore del gol della bandiera del Plzeň.

• La gara di ritorno in Repubblica Ceca di quella stagione è invece terminata 1-1 con le reti di Diego Perotti al quarto minuto e Marek Bakoš sette minuti dopo, con la Roma che ha chiuso il girone al primo posto e i cechi al terzo.

Guarda la sconfitta della Roma in casa del Real Madrid nella prima giornata
Guarda la sconfitta della Roma in casa del Real Madrid nella prima giornata

Statistiche
Roma
• Terza nella Serie A 2017/18, la Roma partecipa alla fase a gironi per l'11esima volta complessiva e la quarta in cinque anni.

• La Roma, seconda nella Coppa dei Campioni 1983/84, ha raggiunto la semifinale della passata stagione arrendendosi solo al Liverpool. I Giallorossi hanno chiuso al primo posto il proprio girone composto da Chelsea e Atlético Madrid, prima di battere Shakhtar Donetsk e Barcelona nella fase a eliminazione diretta – quest'ultima in modo memorabile poiché dopo la sconfitta per 4-1 in trasferta ha vinto 3-0 allo stadio Olimpico.

• La Roma tuttavia ha vinto sei delle ultime 13 partite giocate in casa in UEFA Champions League – qualificazioni comprese – perdendone quattro.

• L'altra unica partita interna dei Giallorossi contro avversari cechi risale alla vittoria per 3-1 ai supplementari contro lo Slavia Praha nel ritorno dei quarti di finale di Coppa UEFA 1995/96, sebbene in quell'occasione siano stati eliminati per i gol in trasferta dopo aver perso 2-0 fuori casa.

Highlights: Plzeň 2-2 CSKA Moskva
Highlights: Plzeň 2-2 CSKA Moskva

Plzeň
• Le stagioni 2011/12 e 2013/14 di UEFA Champions League del Plzeň si sono concluse entrambe alla fase a gironi dopo essere partite dal secondo turno di qualificazione. In questa stagione per la prima volta il club ceco si è qualificato direttamente alla fase a gironi.

• Nel 2017/18, il Plzeň ha perso contro i rumeni dell'FCSB nel terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League (2-2 trasferta, 1-4 casa). In seguito ha vinto il proprio girone di UEFA Europa League e battuto il Partizan nei sedicesimi di finale, prima di arrendersi allo Sporting CP agli ottavi (0-2 trasferta, 2-1 casa dts).

• La vittoria per 2-0 del Plzeň in casa dell'Hapoel Beer-Sheva alla sesta giornata della passata fase a gironi di UEFA Europa League, è l'unica vittoria nelle ultime 15 trasferte europee (P6 S8).

• Nelle prime due stagioni giocate dal Plzeň nella fase a gironi di UEFA Champions League, il bilancio in trasferta è stato di V1 S5. L'unico successo è stato un 1-0 in casa del BATE Borisov nel novembre 2011.

• I campioni della Repubblica Ceca hanno perso due delle tre trasferte in Italia – sebbene l'eccezione sia stato un indimenticabile 3-0 in casa del Napoli nei sedicesimi di UEFA Europa League 2012/13 (5-0 complessivo).

Incroci e curiosità
• Džeko ha giocato in Repubblica Ceca col Teplice dal 2005 al 2007, e nel 2005 ha giocato in prestito all'Ústí nad Labem. L'attaccante della Bosnia-Erzgovina, che parla in maniera fluente il ceco, ha segnato 16 gol in 43 presenze col Teplice.

• Džeko ha segnato in trasferta (3-0) e in casa (4-2) nelle vittorie del Manchester City sul Plzeň nella fase a gironi 2013/14 di UEFA Champions League.

• Il nazionale ceco della Roma, Patrik Schick, è stato l'attaccante dello Sparta Praha (2013–15) e Bohemians 1905 (2015/16) prima di trasferirsi in Italia alla Sampdoria nel 2016.

• David Limberský ha giocato quattro partite col Modena nel 2003/04.

Roma
• Trasferimenti estivi
Acquisti: Iván Marcano (Porto), Ante Ćorić (Dinamo Zagreb), Bryan Cristante (Atalanta), Justin Kluivert (Ajax), Antonio Mirante (Bologna), Davide Santon (Inter), Javier Pastore (PSG), William Bianda (Lens)*, Nicolò Zaniolo (Inter), Daniel Fuzato (Palmeiras)*, Robin Olsen (København), Steven N'Zonzi (Siviglia)
Cessioni: Radja Nainggolan (Inter), Marco Tumminello (Atalanta), Arturo Calabresi (Bologna), Lukasz Skorupski (Bologna), Bruno Peres (São Paulo, prestito), Alisson Becker (Liverpool), Gerson (Fiorentina, prestito), Grégoire Defrel (Sampdoria, prestito), Leandro Castán (svincolato), Maxime Gonalons (Siviglia, prestito), Kevin Strootman (Marseille)

• La Roma ha raccolto appena cinque punti nelle prime cinque partite di Serie A - peggior inizio dal 2010/11 -  ma ha poi vinto 4-0 contro il Frosinone il 26 settembre, con Cengiz Ünder autore del primo gol della partita e suo primo centro stagionale.

• La squadra di Eusebio Di Francesco ha sconfitto 3-1 la Lazio nel derby sabato pomeriggio: Aleksandar Kolarov è andato a segno per la seconda gara di fila, Lorenzo Pellegrini ha firmato il suo primo gol stagionale. 

• Contro il Frosinone, Daniele De Rossi ha giocato la 600esima partita con la Roma in tutte le competizioni.

• La partita contro il Frosinone è l'unica senza reti subite dalla Roma dall’1-0 in casa del Torino nella prima giornata di Serie A.

• Con il gol di Lorenzo Pellegrini contro la Lazio, i Giallorossi sono riusciti a trovare la via del gol con dieci giocatori diversi nel 2018/19.

• Luca Pellegrini ha esordito in maglia giallorossa contro il Frosinone, confezionando l’assist per la rete di Kolarov; anche Nicolò Zaniolo ha giocato la sua prima partita in Serie A.

• Diego Perotti è fuori dal 23 settembre, da quando ha riportato un infortunio alla coscia in occasione della sconfitta per 2-0 a Bologna.

Plzeň
• Trasferimenti estivi:
Acquisti: Luděk Pernica (Jablonec), Ubong Ekpai (Zlín), Roman Procházka (Levski Sofia), Pavel Bucha (svincolato)
Cessioni: Andreas Ivanschitz (svincolato), Diego Živulić (Pafos), Václav Pilař (Sigma Olomouc), Miloš Kratochvíl (Jablonec), Marek Bakoš (Spartak Trnava)

• Dopo aver vinto le prime sei partite di campionato in questa stagione, di cui tre in trasferta, il Plzeň ha perso le ultime due gare giocate fuori casa; 4-0 in casa dello Slavia Praha in uno scontro diretto del 1° settembre – sconfitta più pesante da un 5-0 sempre in casa dello Slavia del maggio 2016 – e 3-0 in casa dello Jablonec dopo la prima giornata.

• Il Plzeň, tuttavia, ha battuto lo Sparta Praha 1-0 in casa venerdì: Roman Procházka ha segnato il gol decisivo alla sua prima presenza dal 26 agosto dopo il recupero da un problema muscolare.

• Procházka ha collezionato sette presenze con il Plzeň e tutte le sette partite si sono concluse con una vittoria.

• La maglia ufficiale del club nella fase a gironi di UEFA Champions League ha uno stemma che promuove il registro dei donatori di midollo osseo della Repubblica Ceca. Tutti i giocatori della prima squadra e dell’Under 19 del Plzeň fanno parte di questo registro.

In alto