Real Madrid - Roma: la vigilia

La Roma, definita "più forte della passata stagione" da Julen Lopetegui, è di scena sul campo dei campioni d'Europa in carica: Eusebio Di Francesco vuole un aprova di carattere.

©AFP/Getty Images
  • Il Real Madrid campione d'Europa in carica alla prima uscita nel torneo dopo gli addii di Zinédine Zidane e Cristiano Ronaldo
  • Julen Lopetegui: "Roma più forte dell'anno scorso"
  • La Roma affronta un'altra squadra spagnola dopo aver eliminato Atlético Madrid e Barcellona la scorsa stagione
  • Eusebio di Francesco: "Voglio vedere rabbia e desiderio in campo"
  • Alla seconda giornata: Roma - Plzeň, CSKA Mosca  -Real Madrid

Probabilli formazioni

Real Madrid: Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Casemiro, Kroos, Modrić; Isco, Benzema, Bale
Indisponibili: nessuno

Roma: Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi, De Rossi, Cristante; Ünder, Džeko, El Shaarawy
Indisponibili: Ćorić (coscia), Pastore (polpaccio)

Le parole della vigilia

Julen Lopetegui, allenatore Real Madrid
La Roma ha fatto una grande Champions la scorsa stagione, eliminando prima l’Atletico e poi il Barcellona, e ora è migliorata rinforzando la rosa e mantenendo lo stesso allenatore. Per me è più forte dello scorso anno, dovremo fare una grande partita per vincere. Per Ronaldo c'è sempre grande affetto qui, ma io devo pensare ai miei giocatori, non a chi non c'è più. Abbiamo una grande rosa e siamo pronti a lottare su tutti i fronti, lotteremo per primeggiare in ogni competizione.

Eusebio Di Francesco, allenatore Roma
Toccherà a noi riportare l'entusiasmo con le prestazioni e ritrovando un po' di convinzione e determinazione. Mi auguro che da domani si veda una squadra con rabbia e desiderio di fare una partita gagliarda. Il Real Madrid è più squadra senza Ronaldo, va più in pressione e addormenta meno la partita. Non ha perso le sue qualità però, alternando spesso i moduli. Dovremo affrontare questa partita con grande attenzione.

Lo sapevi?

• Nella sfida più recente tra i due club, il Real ha avuto la meglio sulla Roma. Agli ottavi di finale 2015/16, infatti, le Merengues hanno vinto 2-0 sia in trasferta che in casa, con Ronaldo in gol in entrambe le gare.

Per ulteriori statistiche, visita la pagina dedicata alla storia della partita.

In alto