Un bonus per i campioni del Belgio

Lo spareggio che assegna il titolo fra Anderlecht e Standard Liegi vale anche l’accesso diretto alla fase a gironi della prossima UEFA Champions League grazie al posto liberato da Manchester United e Barcellona.

©UEFA.com

RSC Anderlecht e R. Standard de Liège hanno un motivo in più per vincere lo spareggio scudetto in Belgio: l’accesso alla fase a gironi della UEFA Champions League grazie al posto liberato dalle due finaliste di Roma.

Regolamento
Il regolamento del torneo prevede che la squadra vincitrice della UEFA Champions League abbia assicurato il posto nella fase a gironi indipendentemente dal piazzamento in campionato, ma poiché le finaliste di Roma, Manchester United FC e FC Barcelona, si sono già assicurate la partecipazione per la prossima stagione rispettivamente come campione d’Inghilterra e di Spagna,  si è aperto un posto vuoto, che sarà colmato dai campioni di Belgio. A beneficiarne saranno anche i campioni di Svizzera, Isole Faore e Lussemburgo.

Effetto domino
La UEFA ha comunicato: "La squadra campione nazionale della federazione al 13esimo posto della graduatoria per coefficiente (Belgio) entrerà nel torneo direttamente dalla fase a gironi anziché dal terzo turno preliminare. Di conseguenza, i campioni della federazione 16esima classificata (Svizzera) partiranno dal terzo turno preliminare anziché dal secondo. Infine, i campioni delle federazioni di Isole Faroe e Lussemburgo (48esima e 49esima) giocheranno direttamente il secondo turno preliminare anziché il primo”.

In alto