Adriaanse lascia il Porto

Alla vigilia del nuovo campionato il tecnico olandese si è dimesso, al suo posto per il momento l'ex juventino Rui Barros.

Alla vigilia della nuova stagione Co Adriaanse ha rassegnato le dimissioni da allenatore dell’FC Porto dopo aver vinto campionato e coppa nella stagione 2005/06.

Comunicato ufficiale
Nel comunicato ufficiale del club si legge: “Jacobus Adriaanse, allenatore del Porto, nella giornata di mercoledì ha presentato le sue dimissioni ed ha già salutato tutti i giocatori. Non ha presieduto alla seduta di allenamento di questa mattina. Ha preferito non seguire la squadra in Inghilterra, dove il Porto sarà impegnato con sedute di allenamento e amichevoli”.

Un sostituto definitivo
L’ex giocatore del Porto Rui Barros ha assunto temporaneamente l’incarico di allenatore. Si prevede che in tempi brevi la squadra, prossimamente impegnata nella fase a gironi della UEFA Champions League, venga affidata in via permanente ad un successore. L’ex allenatore dell’AZ Alkmaar Adriaanse, 59 anni, era approdato alla guida del Porto nel maggio 2005, prendendo il posto dell’attuale allenatore del Portogallo Under 21 José Couceiro.

In alto