Real, Floro al posto di Sacchi

Benito Floro, già allenatore del club madrileno, prende il posto dell'ex Ct nella dirigenza dei merengues.

L'ex allenatore Benito Floro è tornato al Real Madrid CF in veste di direttore sportivo. Sostituisce nell'incarico il dimissionario Arrigo Sacchi.

L'addio di Sacchi
L'ex Ct della nazionale azzurra aveva annunciato il suo addio al club madrileno il 19 novembre, prima della sfida di campionato contro l'FC Barcelona, adducendo motivi familiari. La decisione era arrivata al culmine di un periodo difficile in casa Real, contrassegnato dall'esonero del tecnico Vanderlei Luxemburgo, rimpiazzato dall'allenatore in seconda Juan Ramón López Caro. Con la nomina del 53enne Floro la società spera di voltare pagina.

Una Copa del Rey da allenatore
Per lui sarà la seconda esperienza a Madrid, dopo un breve periodo da allenatore tra il 1992 e il 1993. Arrivato con una buona reputazione, conquistata a suon di risultati con l'Albacete Balompié in serie B, Floro aveva portato il Real al secondo posto in campionato e alla vittoria della Copa del Rey. Non abbastanza per garantirgli il posto, che aveva perso nella stagione successiva.

Esonero a Maiorca
In seguito ha allenato il Real Sporting de Gijón, i giapponesi del Vissel Kobe e il CF Monterrey, per tornare in Spagna nel 2002 chiamato dal Villarreal CF. Nell'ultima stagione era sulla panchina dell'RCD Mallorca, che però l'ha esonerato dopo quattro mesi per i risultati negativi raccolti dalla squadra.

In alto