Atalanta-Shakhtar: la vigilia

©AFP/Getty Images
  • L'Atalanta ospita per la prima volta una squadra ucraina
  • I precedenti dello Shakhtar in Italia: 1V 2P 8S
  • Lo Shakhtar ha subito quattro reti in entrambe le partite della fase a gruppi giocate finora a San Siro
  • Prossimi impegni: Shakhtar-Dinamo ZagabriaManchester City-Atalanta

Probabili formazioni

Atalanta: Gollini; Tolói, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Gómez; Iličić, Zapata
Indisponibili: nessuno
In dubbio: Muriel (tonsillite)

Shakhtar: Pyatov; Bolbat, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily; Marlos, Stepanenko, Alan Patrick; Solomon, Júnior Moraes, Taison 
Indisponibili: Totovytskyi (non specificato)
In dubbio: nessuno

Gian Piero Gasperini, allenatore Atalanta

Abbiamo vissuto da subito questa UEFA Champions League come un regalo. Adesso vogliamo fare punti. I tanti tifosi a San Siro possono aiutarci in una serata possibilmente memorabile.

A Zagabria non abbiamo avuto un impatto ottimale, siamo stati sorpresi. Da quella partita abbiamo tratto conclusioni importanti per il proseguio della stagione. La sconfitta è stata utile. 

Luís Castro, allenatore Shakhtar Donetsk

Il gruppo è complicato, ma domani non sarà decisiva. La UEFA Champions League è la competizione più importante d'Europa, qui ci sono le squadre più forti. Domani vogliamo portare a casa dei punti.

L’Atalanta è una squadra molto forte. Cercheremo di mantenere il possesso del pallone per metterli in difficoltà, e sfruttando le corsie esterne. Ho le idee chiare e voglio trasmetterle ai miei giocatori: i risultati parlano per noi, abbiamo ottenuto nove vittorie consecutive.

Lo sapevi?

L'Atalanta non perde in casa da 12 gare europee (V6 P6), ovvero dal 2-1 contro il Mechelen nella semifinale di ritorno di Coppa delle Coppe 1987/88 (2-4 tot.). Si tratta dell'unica sconfitta in 17 gare casalinghe europee (V10 P6). Scopri tutte le statistiche e curiosità nella nostra storia della partita.

In alto