Quali nazioni hanno avuto più finalisti di Coppa dei Campioni?

L'egiziano Mohamed Salah ed il senegalese Sadio Mané sono i primi giocatori delle rispettive nazioni a vincere la Coppa dei Campioni/UEFA Champions League.

©Getty Images

Sono cinquanta le nazioni che possono vantare un giocatore vincitore della Coppa dei Campioni, dopo la vittoria per 2-0 del Liverpool sul Tottenham.

Altre due nazioni si sono unite alla lunga lista dopo il triplice fischio della finale nella capitale spagnola, con l'autore del primo gol Mohamed Salah che aggiunge l'Egitto alla lista, e Sadio Mané che fa lo stesso per il Senegal. Salah è anche diventato il quinto calciatore africano a trovare la via del gol in finale, dopo che Mané era diventato il quarto la passata stagione.

Mohamed Salah è entrato nel club dei calciatori africani a segno in finale
Mohamed Salah è entrato nel club dei calciatori africani a segno in finale

Il compagno di squadra Naby Keïta della Guinea è rimasto fuori per infortunio, quindi sia lui che il kenyota Victor Wanyama (rimasto in panchina per il Tottenham) non sono potuti diventare i primi delle rispettive nazioni a partecipare nella finale di Coppa dei Campioni. 

Dalla prima finale del 1956, 1.066 calciatori di 63 nazioni hanno giocato la finale (di cui un buon numero più di una volta). L'Italia ha più finalisti diversi (147), uno in più della Spagna.

Altre curiosità

L'unico vincitore di San Marino: Massimo Bonini
L'unico vincitore di San Marino: Massimo Bonini©Bob Thomas/Getty Images

• La Grecia ha più finalisti senza vincitori – 12; questo totale comprende gli 11 del Panathinaikos che hanno perso la finale del 1971, più Akis Zikos che ha perso la finale col Monaco nel 2004.

• La Turchia (decima nell'attuale ranking UEFA) è la nazione più in alta nel ranking a non aver mai avuto un vincitore di UEFA Champions League o Coppa dei Campioni; gli unici tre finalisti turchi hanno vinto la medaglia d'argento: Yıldıray Baştürk (Leverkusen, 2002), Hamit Altıntop (Bayern, 2010) e Nuri Şahin (Dortmund, 2013).

• La nazione europea più bassa nel ranking ad aver avuto un finalista e vincitore in UEFA Champions League è San Marino; Massimo Bonini – vincitore nel 1985 con la Juventus – ha rappresentato la nazione al 55esimo posto su 55 nel ranking UEFA per coefficienti nazionali.

Numero di calciatori (per nazione) che hanno giocato una finale di Coppa dei Campioni/UEFA Champions League

Il Bayern del 1974 è stata la prima squadra tedesca a vincere
Il Bayern del 1974 è stata la prima squadra tedesca a vincere©Getty Images

147: Italia
146: Spagna 
130: Germania
82: Inghilterra 
80: Francia
63: Olanda 
62: Portogallo 
54: Brasile
38: Scozia 
30: Argentina
26: Serbia
24: Svezia 
22: Romania
16: Belgio
14: Danimarca  
13: Croazia
12: Grecia*
11: Repubblica d'Irlanda
6: Polonia 
5: Ghana
5: Costa d'Avorio
5: Uruguay
5: Galles
4: Repubblica Ceca 
4: Ungheria 
4: Norvegia 
3: Austria
3: Nigeria
3: Macedonia del Nord
3: Slovenia*
3: Turchia*
2: Bosnia-Erzegovina
2: Bulgaria
2: Finlandia
2: Mali
2: Messico
2: Irlanda del Nord
2: Sud Africa
2: Camerun
2: Repubblica coreana

Il primo algerino, Rabah Madjer
Il primo algerino, Rabah Madjer©Bob Thomas/Getty Images

1: Algeria (Rabah Madjer, vincente col Porto 1987)
1: Angola* (Vata, secondo col Benfica 1990)
1: Australia (Harry Kewell, vincente col Liverpool 2005)
1: Bielorussia* (Aleksandr Hleb, secondo con l'Arsenal 2006)
1: Cile* (Arturo Vidal, secondo con la Juventus 2015)
1: Colombia* (Juan Cuadrado, secondo con la Juventus 2017)
1: Costa Rica (Keylor Navas, vincente col Real Madrid 2016, 2017 e 2018)
1: Repubblica Democratica del Congo* (Shabani Nonda, secondo col Monaco 2004)
1: Ecuador* (Antonio Valencia, secondo col Manchester United 2011)
1: Egitto* (Mohamed Salah, vincitore col Liverpool nel 2019, secondo col Liverpool 2018)
1: Gabon* (Mario Lemina, secondo con la Juventus 2017)
1: Georgia (Kakha Kaladze, vincente con l'AC Milan 2003 e 2007)
1: Repubblica di Corea (Park Ji-sung, secondo col Manchester United 2009 e 2011)
1: Montenegro* (Stefan Savić, secondo con l'Atlético Madrid 2016)
1: Marocco* (Hajry Redouane, secondo col Benfica 1988)
1: Paraguay* (Domingo Benegas, secondo con l'Atlético Madrid 1974)
1: Perù (Víctor Benítez, vincente con l'AC Milan 1963)
1: Russia (Dmitri Alenichev, vincente col Porto 2004)
1: San Marino (Massimo Bonini, vincente con la Juventus 1985)
1: Senegal* (Sadio Mané, vincitore col Liverpool nel 2019, secondo col Liverpool 2018)
1: Trinidad & Tobago (Dwight Yorke, vincente col Manchester United 1999)
1: Zimbabwe (Bruce Grobbelaar, vincente col Liverpool 1984)

*Nazioni con un calciatore che ha giocato una finale senza vincerla

In alto