Allegri saluta la Juventus: i numeri in bianconero

Massimiliano Allegri non sarà più l'allenatore della Juventus a partire dalla stagione 2019/2020 e UEFA.com traccia un bilancio del suo quinquennio a Torino.

©AFP/Getty Images

Colpo di scena in casa Juventus: Massimiliano Allegri non siederà più sulla panchina dei Bianconeri a partire dalla stagione 2019/2020. Lo ha reso noto il club, aggiungendo che "l’allenatore e il presidente, Andrea Agnelli, incontreranno insieme i media in occasione della conferenza stampa, che si terrà domani, sabato 18 maggio, alle ore 14 presso la sala conferenze dell’Allianz Stadium".

Il tecnico livornese, subentrato ad Antonio Conte nel luglio del 2014, ha conquistato complessivamente 11 titoli in cinque anni di Juventus, arrivando per ben due volte in finale di UEFA Champions League (2015 e 2017): cinque Scudetti, quattro Coppe Italia e due Supercoppe italiane vinte. Nella bacheca personale di Allegri, non mancano anche diversi riconoscimenti personali: tre Panchine d'Oro, tre premi Miglior allenatore al Gran Galà del Calcio e il Premio Bearzot nel 2015. 

UEFA.com traccia un bilancio del quinquennio d'oro del tecnico alla Juventus.

I NUMERI DI MASSIMILIANO ALLEGRI (da 2014/15 a 2018/19)

Highlights: Juventus-Ajax 1-2
Highlights: Juventus-Ajax 1-2

2 Supercoppe Italiane 
2 Finali di Champions League
4 Coppe Italia
5 Scudetti
36 sconfitte
42 pareggi
191 vittorie 
269 partite da allenatore
591 gol segnati dalla sua squadra

GLI ALLENATORI DELLA JUVENTUS CON PIÙ VITTORIE

1) Giovanni Trapattoni, 319 vittorie su 596 partite in panchina
2) Marcello Lippi, 227 su 405
3) Massimiliano Allegri, 191 su 269
4) Carlo Parola, 127 su 218
5) Carlo Carcano, 111 su 161
6) Antonio Conte, 102 su 151
7) Heriberto Herrera, 100 su 215
8) Cestmir Vycpalek, 80 su 159
9) Virginio Rosetta, 80 su 172
10) Fabio Capello, 68 su 105 

GLI ALLENATORI DELLA JUVENTUS PER PERCENTUALE DI VITTORIE

Giggs, Del Piero, Zidane: Grnadi gol tra United e Juventus
Giggs, Del Piero, Zidane: Grnadi gol tra United e Juventus

1) Massimiliano Allegri, 71% (191 vittorie su 269 partite)
2) Carlo Carcano, 68,9% (111 su 161)
3) Antonio Conte, 67,5% (102 su 151)
4) Fabio Capello, 64,7% (68 su 105)
5) Carlo Parola, 58,2% (127 su 218)
6) Marcello Lippi, 56% (227 su 405)
7) Giovanni Trapattoni, 53,5% (319 su 596)
8) Cestmir Vycpalek, 50,3% (80 su 159)
9) Heriberto Herrera, 46,5% (100 su 215)
9) Virginio Rosetta, 46,5% (80 su 172)

In alto