Paris, Liverpool e Spurs agli ottavi

Il Liverpool batte 1-0 il Napoli e si qualifica insieme al Paris mentre il Tottenham pareggia a Barcellona e beffa l'Inter

©AFP/Getty Images

Al microscopio

Qualificate agli ottavi di finale: Ajax, Atlético Madrid, Barcelona*, Bayern München, Borussia Dortmund*, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Paris Saint-Germain*, Porto*, Real Madrid*, Roma, Schalke, Tottenham Hotspur

*vincitrici dei rispettivi gironi

Possono ancora approdare agli ottavi di finale: Lyon, Shakhtar Donetsk

Trasferiti in UEFA Europa League: Benfica, Club Brugge, Galatasaray, Internazionale Milano, Napoli, Valencia

Possono ancora puntare al terzo posto: CSKA Moskva, Hoffenheim, Viktoria Plzeň

Chiuderanno al quarto posto: AEK Athens, Crvena zvezda, Lokomotiv Moskva, Monaco, PSV Eindhoven, Young Boys

SQUADRA DELL'ANNO: VOTA ADESSO

Gruppo A

Club Brugge - Atlético Madrid 0-0
L'imbattuto Atlético aveva già raggiunto la qualificazione prima del calcio d'inizio mentre il Brugge era già certo del terzo posto nel girone. Gli spagnoli di Simeone chiudono al secondo posto.

Monaco - Borussia Dortmund 0-2
Il Dortmund vince in trasferta e si presenta ai sorteggi di lunedì come testa di serie, avendo conquistato il primo posto: decide la gara una bellissima doppietta di Raphaël Guerreiro. Il Monaco chiude la fase a gironi senza vittorie.

Gruppo B

Barcelona - Tottenham Hotspur 1-1
Il Barcellona trova il vantaggio con una spettacolare azione personale di Ousmane Dembélé. Gli Spurs pareggiano i conti a cinque minuti dal fischio finale con Lucas Moura e centrano il secondo posto beffando l'Inter, che doveva ottenere un risultato migliore degli inglesi in casa contro il PSV.

Internazionale Milano - PSV Eindhoven 1-1
Hirving Lozano regala il vantaggio al PSV, già eliminato, dopo appena sei minuti di gioco. A 17 minuti dallo scadere, Mauro Icardi pareggia i conti alla sua 200esima gara in nerazzurro. Un gol, tuttavia, che non basta alla squadra di Luciano Spalletti per approdare agli ottavi e che deve accontentarsi dei sedicesimi di UEFA Europa League.

Gruppo C

Liverpool - Napoli 1-0
Il gol di Mohamed Salah al 34' basta ai Reds per vincere e qualificarsi agli ottavi di finale davanti al Napoli.

Crvena zvezda - Paris Saint-Germain 1-4
Il Paris dilaga e si qualifica come prima del girone; quarto posto per la Stella Rossa. Nel primo tempo segnano Edinson Cavani e Neymar, prima del gol di Marko Gobeljić. Le reti di Marquinhos e Kylian Mbappé non lasciano scampo ai padroni di casa.

Gruppo D

Galatasaray - Porto 2-3
Il Porto, già sicuro del primo posto nel girone, sale a 16 punti e finirà con il punteggio più alto, almeno ex equo, della fase a gironi per la prima volta dal 1996/97. Felipe porta avanti gli ospiti al 17' e Moussa Marenga raddoppia dal dischetto al 42', poco prima del gol su rigore del Galatasaray di Sofiane Feghouli. Sérgio Oliveira segna nella ripresa il gol del 3-1 ed Eren Derdiyok accorcia di nuovo le distanze, ma Feghouli fallisce il pareggio calciando contro il legno il terzo rigore della serata.

Schalke - Lokomotiv Moskva 1-0
Il Galatasaray termina comunque al terzo posto nel girone, con la Lokomotiv incapace di sconfiggere lo Schalke secondo in classifica, che si assicura i tre punti con il gol nei minuti di recupero firmato da Alessandro Schöpf.

Le gare di mercoledì (fischio d'inizio alle 21.00 se non diversamente indicato)

Gruppo E: Ajax - Bayern München, Benfica - AEK Athens
Gruppo F: Shakhtar - Lyon, Manchester City - Hoffenheim
Gruppo G: Real Madrid - CSKA Moskva (18.55CET), Viktoria Plzeň - Roma (18.55CET)
Gruppo H: Young Boys - Juventus, Valencia - Manchester United

In alto