Scarpa d'Oro: Mbappé supera Piatek

Il giovane asso del Paris Saint-Germain ha superato il centravanti del Genoa nella classifica della Scarpa d'Oro 2018/19, comandata ancora da diversi calciatori dei campionati estivi europei.

©Getty Images

I principali campionati nazionali d'Europa sono iniziati da poco più di un mese, ma alcuni dei grandi bomber europei iniziano ad affacciarsi nelle parti alte della classifica della Scarpa d'Oro ESM 2018/19, dominata ancora dai calciatori dei campionati "estivi" (ovvero quelli che si disputano tra la primavera e l'autunno).

A guidare la delegazione dei cannonieri dei campionati "invernali" (ovvero quelli che si disputano tra l'autunno e la primavera) c'è Kylian Mbappé del Paris Saint-Germain. Grazie al gol segnato nella sfida contro l'Olympique Marsiglia, il giovane talento francese è salito a quota 20 punti (ottava posizione), scavalcando l'attaccante-rivelazione della Serie A: Krzysztof Piatek del Genoa, fermo a quota 18 (11esima posizione) e rimasto a secco per ils econdo finesettimana consecutivo.

Da segnalare, appena fuori dalla top 20, Neymar del Paris, Iago Aspas del Celta Vigo e Cristhian Stuani del Girona, tutti fermi a quota 16 con otto gol segnati a testa.

CLASSIFICA PROVVISORIA SCARPA D'ORO 2018/19*

1) 30: Hoban (Dundalk, IRL - 30 gol x 1,0)
2) 28,5: Paulinho (Haecken, SWE - 19 gol x 1,5)
3) 28: Liliu (Kalju, EST - 28 gol x 1,0)
4) 27: Beglarishvili (Flora, EST - 27 gol x 1,0)
5)  26: Debelko (Levadia, EST - 26 gol x 1,0)
6) 24: L. Hallenius (Sundvall, SWE - 14 gol x 1,5)
7) 21: Klauss (Helsinki, FIN - 21 gol x 1,0)
8) 20: Mbappé (Paris, FRA - 10 gol x 2,0)
8) 20: Antal (Zalgiris, LTU - 20 gol x 1,0)
10) 19: Koskor (Tammeka, EST - 19 gol x 1,0)
11) 18: Piatek (Genoa, ITA - 9 gol x 2,0)
11) 18: Komlichenko (Mlada, CZE - 12 gol x 1,5)
11) 18: H. Goitom (AIK, SWE - 12 gol x 1,5)
11) 18: Shikavka (Slutsk, BLR - 12 gol x 1,5)
11) 18: Marcos (Aktobe, KAZ - 18 gol x 1,0)
16) 17: Pedersen (Valur, ISL - 17 gol x 1,0)
16) 17: Barkov (Trans, EST - 17 gol x 1,0)

*Moltiplicatore in base al ranking UEFA per nazioni: primi cinque campionati x 2.0, da sei a 21 x 1,5, da 22 in poi x 1,0

In alto