Quanto è forte Luka Modrić?

Definito "il giocatore più intelligente al mondo", Luka Modrić si è aggiudicato il Pallone d'Oro 2018.

©Getty Images

Dopo essere stato incoronato UEFA Men's Player of the Year e aver vinto anche il Premio The Best FIFA, Luka Modrić si è aggiudicato il Pallone d'Oro 2018. UEFA.com gli rende omaggio.

MODRIĆ MIGLIOR GIOCATORE D'EUROPA

Dicono di lui

"È il miglior giocatore d'Europa e a casa non ha più spazio per tutti i trofei che continua a vincere".
Vedran Ćorluka, difensore Croazia

"Non vedo perché [Modrić] non debba essere considerato il miglior calciatore croato della storia".
Robert Prosinečki, ex centrocampista della Croazia

Cristiano Ronaldo e Luka Modrić a Madrid
Cristiano Ronaldo e Luka Modrić a Madrid©Getty Images

"[Modrić e Andres Iniesta] vengono da un altro pianeta e sono qui per giocare con noi mortali. Entrambi sono fra i migliori di sempre nel loro ruolo. Se avessi una squadra li prenderei tutti e due e ringrazio Dio di aver giocato con loro".
Ivan Rakitić, centrocampista del Barcellona e della Croazia

Il ruolino attuale

Nazionale: 119 presenze, 14 gol
UEFA Competizioni UEFA per club: 103 presenze, 10 gol
Competizioni nazionali: 498 presenze, 64 gol

La carriera

Modrić con la Dinamo
Modrić con la Dinamo©Getty Images

Dinamo Zagreb
• È stato votato miglior giocatore della stagione in Bosnia-Erzegovina a soli 18 anni. Ceduto in prestito dopo aver firmato per la Dinamo, Modrić si è fatto le ossa nello Zrinjski e ne è stato il protagonista nella stagione 2003/04.

• Nel 2004/05 è stato votato miglior giovane dell'anno in Croazia dopo la stagione in prestito all'Inter Zaprešić, secondo in campionato (settimo posto per la Dinamo). Quindi, è tornato a Zagabria per firmare un contratto decennale, vincendo tre campionati consecutivi e due Coppe di Croazia nelle tre stagioni seguenti.

Modrić: una superstar in attesa al Tottenham
Modrić: una superstar in attesa al Tottenham©Getty Images

Tottenham Hotspur
• Insieme a Gareth Bale, futuro compagno nel Real Madrid, Modrić ha aiutato gli Spurs a tornare fra le potenze del calcio inglese, giocando anche in UEFA Champions League. Tuttavia, a White Hart Lane non ha vinto trofei.

Modrić saluta un vecchio amico
Modrić saluta un vecchio amico©Getty Images

Real Madrid
• Ingaggiato nell'estate 2012 dopo che gli Spurs avevano rifiutato di venderlo al Chelsea, Modrić non ha avuto subito successo a Madrid ed è stato votato peggiore acquisto dell'anno dal quotidiano Marca.

• A livello nazionale, Modrić non ha vinto molto: un campionato e una Coppa del Re. Tuttavia, il suo bottino europeo è stato nettamente più ampio e quella del 2017/18 è stata la sua quarta UEFA Champions League.

Il vincitore del Pallone d'Oro FIFA 2018
Il vincitore del Pallone d'Oro FIFA 2018©Getty Images

Croazia
• Ha esordito in nazionale maggiore a marzo 2006 in amichevole contro l'Argentina (3-2), quindi ha disputato tre Coppe del Mondo (2006, 2014 e 2018) e tre Campionati Europei. A marzo 2015 ha indossato la fascia da capitano per la prima volta.

• Ai mondiali di Russia ha raggiunto la finale, persa 4-2 contro la Francia. È  stato votato migliore in campo in tre occasioni e ha ricevuto il Pallone d'Oro destinato al miglior giocatore del torneo.

Forse non sapete che…

Modrić scende in campo con i figli
Modrić scende in campo con i figli©Getty Images

• Modrić è nato in un piccolo villaggio chiamato Modrići da genitori che lavoravano in uno stabilimento tessile. Tuttavia, è stato costretto a trasferirsi a Zadar a causa della guerra di Jugoslavia, durante la quale è stato ucciso suo nonno (che si chiamava come lui).

• La sua famiglia ha abitato all'Hotel Kolovare per diversi anni. È qui che Modrić, malgrado le bombe su Zadar, ha imparato a giocare. "Giocava tutto il giorno e rompeva più finestre delle bombe", ha ricordato una receptionist.

• È sposato con Vanja, ha tre figli (Ivano, Ema e Sofia) e ama la vita tranquilla, preferendo una gita allo zoo a una serata in discoteca. Quasi tutti i suoi amici più cari sono tornati in Croazia; secondo alcune fonti, il giocatore trascorre interamente le vacanze a Zadar.

• Il suo passato è rispuntato all'improvviso poco prima della finale mondiale: in un video girato quando aveva cinque anni, si vede il piccolo Modrić pascolare le capre sui monti Velebit.

• Dopo la partenza di Ronaldo per la Juventus, la maglia di Modrić è stata la più venduta nel negozio ufficiale del Real Madrid.

Lui dice

Modrić e David Beckham
Modrić e David Beckham©UEFA.com

"Tutto accade in fretta. Forse non mi sono ancora reso conto di quello che ho fatto, ma l'ho fatto e un giorno me ne accorgerò. Cerco solo di migliorarmi".

"Se sono l'idolo di qualcuno per quello che ho fatto nel calcio, è fantastico e ne sono fiero, ma non mi sentirete mai parlare di me: saranno gli altri".

I prossimi traguardi

Darijo Srna detiene diversi record
Darijo Srna detiene diversi record©AFP/Getty Images

• Scavalcare Darijo Srna e diventare il giocatore croato con più presenze nelle competizioni UEFA. Poiché l'ex Shakhtar ne ha collezionate 146, Modrić dovrebbe giocare ancora per qualche anno. Nel frattempo, ha già totalizzato più presenze in UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale) di tutti i suoi connazionali (74).

• Eguagliare le cinque UEFA Champions League vinte da Cristiano Ronaldo, un record. Con altri due successi, raggiungerebbe invece un altro ex giocatore delle merengues: Francisco Gento, unico ad aver alzato sei Coppe dei Campioni.

• Stabilire il record di presenze nella nazionale croata: al momento, Modrić ne ha 119, mentre il capolista Srna è a 134.

• Vincere un trofeo con la Croazia. Nel 2018 è arrivato in finale ai mondiali: dove arriverà a UEFA EURO 2020?

In alto