Il Bayern "esagera", la Supercoppa è sua

Alla Commerzbank-Arena i bavaresi si prendono la rivincita contro l'Eintracht Francoforte e conquistano la DFL-Supercup: finisce 5-0 con tripletta di Robert Lewandowski, per Niko Kovač è un esordio con i fiocchi.

©Getty Images

Per la terza volta consecutiva, la DFL-Supercup è del Bayern Monaco. Alla Commerzbank-Arena, i bavaresi travolgono 5-0 l’Eintracht Francoforte e si aggiudicano per la settima volta la Supercoppa tedesca, il trofeo che contrappone i vincitori della Bundesliga ai detentori della Coppa di Germania: è Robert Lewandowski, autore di una fantastica tripletta, a regalare a Niko Kovač un esordio da sogno sulla panchina dei Die Roten.

Kovač aveva guidato a maggio il Francoforte al successo nella finale della DFB-Pokal proprio contro il Bayern, ma i bavaresi si sono presi la rivincita. Il mattatore è stato l’attaccante polacco, che al 21’ ha sbloccato il risultato di testa su cross di Joshua Kimmich e poi ha realizzato il raddoppio sfruttando un’indecisione del portiere avversario, il danese Frederik Rønnow, sul corner di Arjen Robben.

La squadra di Adi Hütter, arrivato questa estate, ha dato brevi segnali di risveglio prima dell’intervallo, ma errori difensivi hanno rovinato la prima del nuovo allenatore del Francoforte, trafitto nuovamente da Lewandowski e Kinglsey Coman. è stato il centrocampista spagnolo Thiago Alcântara a dare al risultato la sua dimensione definitiva.

In alto