Super weekend in Serie A: chi ne approfitterà?

E' un weekend trappola per... tutte! In Serie A si affrontano le prime otto in classifica: si infiamma la lotta Scudetto e la corsa alla prossima UEFA Champions League.

©Getty Images

Napoli-Roma, Lazio-Juventus, Milan-Inter, Atalanta-Sampdoria: è un super weekend in Serie A, con le prime otto che si affrontano. Chi ne approfitterà per la lotta Scudetto e la corsa alla prossima UEFA Champions League?

La lotta per la Champions League e il duello Scudetto si intersecano prepotentemente in questo weekend di Serie A, con tanti scontri diretti e punti pesantissimi in palio: chi dovesse vincere potrebbe lanciarsi con decisione verso l'obiettivo.

Immobile fu decisivo con una doppietta allo Stadium
Immobile fu decisivo con una doppietta allo Stadium©Getty Images

Si comincia sabato sera alle 18.00 all'Olimpico, dove la Lazio riceve la Juventus. All'andata fu decisivo Ciro Immobile allo Stadium, infliggendo la prima sconfitta stagionale in Serie A a Gigi Buffon e compagni. Ma adesso la Juve si presenta a questa gara senza ancora aver subito gol in campionato nel 2018, ed è chiamata a rimanere attaccata al Napoli capolista.

Napoli impegnato poi alle 20.45: va in scena la sfida del San Paolo tra Partenopei e Roma. Sulla carta favoriti gli uomini di Maurizio Sarri, reduci da 10 vittorie consecutive in campionato e in una forma strepitosa, almeno in Italia. La Roma dal canto suo si lecca le ferite dopo la trasferta in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk e la sconfitta casalinga contro il Milan: serve una reazione.

Icardi decisivo nel Derby d'andata
Icardi decisivo nel Derby d'andata©Getty Images

Alle 15 della domenica ecco Atalanta-Sampdoria, scontro diretto per la UEFA Europa League, con profumo di Champions League. La Dea vuole tornare a giocarsi serate magnifiche come in questa stagione, e dopo l'eliminazione per mano del Borussia Dortmund vorrà subito tornare in Europa. La Sampdoria ha sei punti di vantaggio, ed è reduce dalla vittoria sull'Udinese: vorrà spegnere sul nascere le speranze dell'Atalanta e continuare a rimanere attaccata al treno-Champions League.

Domenica sera luci a San Siro, con il Derby della Madonnina che si prende la scena. All'andata fu decisivo Mauro Icardi con una tripletta, e questa volta il capitano dell'Inter rientra dall'infortunio. Il Milan arriva con tutti i favori del pronostico: non perde da 13 partite e non subisce gol da sei, riuscendo nell'impresa di vincere a Roma con i Giallorossi e poi approdare in finale di Coppa Italia superando la Lazio. Sono sette i punti che separano l'Inter quarta dal Milan. Con una vittoria i Rossoneri rientrerebbo di prepotenza in lotta per partecipare alla prossima Champions League. 

In alto