Real e Beşiktaş avanti, Dortmund e Monaco fuori

Il Real Madrid e il Beşiktaş approdano agli ottavi di finale, mentre il Napoli torna a sperare nella qualificazione e il Siviglia mette a segno una rimonta strepitosa. Due addii eccellenti: Borussia Dortmund e Monaco eliminate.

©AFP/Getty Images
  • Real Madrid e Beşiktaş volano agli ottavi 
  • Beşiktaş, Manchester City e Tottenham suggellano il primo posto nel girone
  • Il Napoli resta in corsa con una vittoria, mentre il Siviglia recupera tre gol di svantaggio al Liverpool
  • Dortmund, APOEL, Monaco e Maribor sono eliminate
  • Le ultime gare di questi gironi si disputano il 6 dicembre

Tutti noi abbiamo diritto a divertirci giocando a calcio: non importa chi siamo, da dove veniamo o come giochiamo. Questo è #EqualGame. Maggiori informazioni su www.equalgame.com.

Gruppo E

Spartak Mosca - Maribor 1-1

Lo Spartak andrà a Liverpool per l’ultima gara con qualche possibilità di qualificarsi, mentre il Maribor conclude l’avventura in Europa nonostante il gol nel recupero del subentrato Jasmin Mešanović dopo il vantaggio dei padroni di casa all’82’.

Siviglia - Liverpool 3-3

Il Siviglia, battuto in casa per l’ultima volta un anno fa, compie un mezzo miracolo passando da uno 0-3 a un 3-3. Il Liverpool sembra candidato al primo posto nel girone grazie a una doppietta di Roberto Firmino inframmezzata da un gol di Sadio Mané. Wissam Ben Yedder, però, accorcia le distanze al 51’ e trasforma un rigore poco dopo il quarto d’ora, mentre al 3’ di recupero Guido Pizarro firma il pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ora, il Liverpool è staccato di un solo punto dal Siviglia, con lo Spartak ad altre due lunghezze.

Gruppo F

Napoli - Shakhtar Donetsk 3-0

I gol nel secondo tempo di Lorenzo Insigne, Piotr Zielińsk e Dries Mertens regalano al Napoli la vittoria che gli serviva per continuare a sperare, portandosi a tre lunghezze dallo Shakhtar. Se all’ultima giornata il Napoli vince in casa del Feyenoord e lo Shakhtar perde contro il City capolista, i partenopei arriveranno secondi grazie alla superiorità nei confronti diretti contro lo Shakhtar.

Manchester City - Feyenoord 1-0

Raheem Sterling segna a 2’ dal termine e permette al City di blindare il primo posto nel girone, mentre il Feyenoord rimane a zero punti e saluta l’Europa.

Group G

Beşiktaş - Porto 1-1

Il Beşiktaş raggiunge gli ottavi per la prima volta e diventa l’unica squadra turca a classificarsi prima in un girone di UEFA Champions League. L’eroe della serata è Talisca, che firma il pareggio al 41’ dopo il vantaggio del Porto con Felipe. La formazione lusitana, che all’ultima giornata ospiterà il Monaco (già eliminato), precede il Lipsia al secondo posto per superiorità nei confronti diretti.

Monaco - RB Leipzig 1-4

Il Lipsia mette fine ai sogni del Monaco portandosi sul 2-0 in nove minuti grazie a un’autorete e a un gol di Timo Werner. Werner trasforma un rigore poco dopo la mezz’ora; nonostante il gol dei padroni di casa con Falcao, c’è ancora tempo per il 4-1 di Naby Keita. Il 6 dicembre, il Lipsia ospita il Beşiktaş.

Gruppo H

APOEL - Real Madrid 0-6

I campioni in carica sanno che con una vittoria possono qualificarsi, indipendentemente dal risultato del Dortmund, e compiono la missione in grande stile. Karim Benzea segna due volte nel primo tempo; per non essere da meno, Cristiano Ronaldo va in rete al 49’ e al 54’, portandosi in vetta alla classifica marcatori con otto reti. L’APOEL è preceduto dal Dortmund al terzo posto solo per differenza reti.

Borussia Dortmund - Tottenham Hotspur 1-2

Gli Spurs, già qualificati, blindano il primo posto vincendo in rimonta con il sesto gol nella competizione di Harry Kane e una rete di Heung-Min Son.

Le gare di mercoledì

Gruppo A: Basilea - Manchester United, CSKA Mosca  Benfica
Gruppo B: Paris Saint-Germain - Celtic, Anderlecht - Bayern Monaco
Gruppo C: Qarabağ - Chelsea, Atlético Madrid - Roma
Gruppo D: Sporting CP - Olympiacos, Juventus - Barcellona

In alto